Advertising

Connect with Firenze Made in Tuscany

Sign up our newsletter

Get more inspiration, tips and exclusive itineraries in Florence

+
6 Maggio 2016

Firenze capitale mondiale del wedding di lusso

Tutte le notizie esclusive del Congresso Mondiale dei Wedding Planners

Dall’11 al 13 aprile 2016 Firenze è stata la destinazione del Congresso Annuale dei Wedding Planners; la città ha ospitato 150 tra i più importanti wedding planners provenienti da oltre 50 paesi nel mondo. Eleganza, lusso e bellezza sono state le parole chiave della terza edizione del Congresso durante il quale, oltre alle sessioni tecniche che si sono svolte presso la Stazione Leopolda, sono stati organizzati eventi spettacolari in alcune delle più prestigiose location di Firenze.

Tra i VIP esperti del settore sono stati accolti Vandana Mohan di Backstage Productions e Mohomed Morani dall’India, che vantano tra la clientela il più costoso matrimonio del mondo (76 milioni di dollari), Kevin Lee, Sharon Sacks e Marcy Blum, il cui portfolio include i matrimoni del giocatore di basket LeBron James e Savannah Brinson, l’attore di Hollywood Kevin Bacon e Kyra Sedgwick.

Affermato come importante brand, il DWP Congress è organizzato dalla Società QnA International con sede a Dubai. Dopo un grande esordio ad Atene nel 2014 e una formidabile seconda edizione nel 2015 alle Mauritius, quest’anno il congresso si è spostato in Europa portando con sé la crème de la crème dei wedding planners. Ackash Jain, Direttore di QnA International, ha specificato che il Firenze Convention & Visitors Bureau, Host Partner del Congresso, è riuscito a supportare e capire il concept che sta dietro al DWP Congress, presentando infatti un’offerta eccezionale che gli ha permesso di vincere la candidatura.

Non dimentichiamo che Firenze è considerata una delle principali wedding destination del mondo, infatti è stata legata a notizie di celebrità che hanno scelto di sposarsi nella culla del Rinascimento, come Kanye West e Kim Kardashian oppure Melissa Joan Hart e Mark Wilkerson. A tal proposito, Carlotta Ferrari, Direttore di Firenze Convention & Visitors Bureau, si è detta orgogliosa dei risultati prodotti dal congresso “La Toscana è una terra già molto popolare come destinazioni di punta per i matrimoni; il 42% del mercato dei matrimoni si svolge in Toscana di cui il 19% a Firenze”.

FCVB, con la sua nuova divisione Tuscany For Weddings, offre quindi un’opportunità unica per tutti coloro che desiderano organizzare un matrimonio nel territorio toscano. Sarà pertanto proposta una vasta gamma di servizi dai migliori fornitori locali e verranno aperte porte uniche, offrendo l’opportunità di organizzare qualsiasi matrimonio in venue esclusive e non convenzionali.

Grazie ad una forte sinergia tra la QnA International e gli Event Partner del congresso, i partecipanti sono riusciti a trovare grande ispirazione. Infatti il Firenze Convention & Visitors Bureau ha tenuto più di 40 appuntamenti con i migliori wedding planner internazionali e, durante il congresso, i fornitori locali hanno tenuto circa 2000 appuntamenti one to one.

Ciascun partecipante ha avuto modo di toccare con mano i possibili servizi durante le Cene di Gala che si sono tenute a: Palazzo Vecchio – Salone dei ‘500, Villa Corsini e Villa di Maiano. Così, tra spettacoli pirotecnici e degustazioni di ottimi cibi, i wedding planner hanno potuto conoscere al meglio Firenze e cogliere ogni sfumatura della Toscana come wedding destination.

Un ringraziamento particolare allo Studio Fotografico Righi per le foto utilizzate in questo articolo.

Potrebbe interessarti

Inspiration

Connect with Firenze Made in Tuscany