Pitti Uomo 96

Pitti Uomo 96
Articles
10Maggio2019

Dall’11 al 14 giugno Firenze si trasforma in capitale dello stile. Per voi, gli eventi top da non perdere

Un'edizione più ricca che mai, con un calendario fitto di mostre, eventi e sfilate. L'edizione 96 di Pitti Uomo, in programma dall'11 al 14 giugno, si presenta come una vera scintilla che produce alchimie diverse, un click energetico ed emozionale, infatti 'The Pitti Special Click' è il tema del salone. L'occasione è anche il compleanno di Pitti Immagine Uomo, che compie 30 anni. La prima novità è 'social': debutta una speciale collaborazione tra Pitti Immagine e Instagram, così alla Fortezza da Basso sarà protagonista un set fotografico firmato Instagram.

Martedì 11 giugno
Tanti i nomi che quest'anno animeranno le giornate di Pitti Uomo n 96. L'onore di aprire questa edizione spetta a Salvatore Ferragamo che sfilerà nella sua Firenze. Si terrà uno speciale fashion show nella prestigiosa cornice di piazza della Signoria: cuore di Firenze dove recentemente è stata restituita alla città, nel pieno del suo splendore, la Fontana del Nettuno di Ammannati, grazie all’accurato restauro frutto del contributo della Maison.

Gucci Garden inaugurerà il nuovo allestimento all'interno dello storico Palazzo della Mercanzia in piazza della Signoria. con inedite soluzioni curatoriali ed espositive tracceranno un itinerario capace di tenere insieme la materialità degli oggetti, selezionati dall’archivio della Maison, e le pulsioni immateriali della visione creativa.

Al Museo della Moda e del Costume (Palazzo Pitti), Fondazione Pitti Immagine Discovery presenta la mostra Romanzo breve di Moda Maschile (12 giugno – 29 settembre / inaugurazione 11 giugno) a cura di Olivier Saillard. Un viaggio attraverso tre decenni di moda uomo, dal 1989 a oggi, con la lente di Pitti Uomo: la storia e l’evoluzione del menswear incrociano il Made in Italy con i Guest Designers, i talenti della moda oggi con la grande imprenditoria. Un progetto-mostra dedicato a Marco Rivetti.

Mercoledì 12 giugno
Segnate in agenda il 12 Giugno perché sarà il giorno dell'evento speciale di Givenchy il Guest Designer di questa edizione, dove presenta la nuova collezione di menswear al Forte Belvedere.

Il Pitti Italics Special events toccherà a Marco de Vincenzo. Riconosciuto come una delle voci più innovative del panorama fashion, il designer di origini siciliane lancerà per la prima volta la collezione menswear.

Il paese ospite di questa edizione è la Cina con giovani stilisti e lo show di Pronounce alla Dogana.

Giovedì 13 giugno
Carine Roitfeld presenterà la sua prima CR Runway, in occasione dei festeggiamenti per i 90 anni di Luisa via Roma, con una grande performance di Lenny Kravitz e una sfilata a tema 90's, un evento imperdibile. 

Per la prima volta a Pitti Uomo ci sarà un evento di Giorgio Armani, con A X Armani Exchange, mentre il brand Karl Lagerfeld renderà omaggio al grande stilista con una performance live dell'artista londinese Endless: un'installazione di 5X9 metri dove la street artist dipingerà un ritratto di Karl Lagerfeld durante i quattro giorni della fiera.

MSGM, il brand fondato da Massimo Giorgetti, torna a Pitti Uomo per festeggiare i primi dieci anni di attività attraverso un evento unico nel suo genere. Al Mandel Forum, andrà in scena una collezione nel DNA distintivo del marchio, tra eccellenza del made in Italy e stili del nuovo millennio.

È Sterling Ruby lo Special Guest di Pitti Uomo n.96. L’artista americano noto per la natura poliedrica del suo lavoro tra pittura, ceramica, collage, video e fotografia, tessuti artwork, scultura e installazioni e per la personale rivisitazione del workwear americano, presenterà la prima collezione del suo brand S.R. STUDIO. LA. CA. attraverso un evento speciale in programma il 13 giugno alle Pagliere.

Commenti