Open Day 2018

Open Day 2018
Articles
11Dicembre2018

Domenica 16 dicembre, al Four Seasons Hotel Firenze torna l'evento di solidarietà più atteso del periodo natalizio

E' ormai uno dei charity event più attesi dell'anno e il più amato nel periodo delle feste. Stiamo parlando dell'Open Day nel Giardino della Gheradesca, parco monumentale del Four Seasons Hotel Firenze, che quest'anno aprirà i suoi cancelli domenica 16 dicembre, come sempre dalle 10 alle 16.

Lo scorso anno erano stati raccolti più di 65mila euro, utilizzati per la ricostruzione di due scuole fortemente danneggiate dal nubifragio che aveva colpito Livorno a settembre 2017: la Scuola Secondaria di 1° Grado G. Bartolena e asilo Montenero di Livorno. Quest’anno, in occasione del decimo anniversario dall’apertura, Four Seasons Hotel Firenze torna a dedicare il ricavato di questa importante iniziativa all’Istituto degli Innocenti, così come è stato fatto per molti anni in passato. Il progetto scelto quest’anno è la riqualificazione del giardino didattico-educativo dell’Istituto degli Innocenti, uno spazio di oltre 3000 mq a disposizione dei più piccoli, che grazie al progetto realizzato da Vannucci Piante, oltre a poter essere essere usato come parco giochi, diventerà un vero e proprio luogo di apprendimento giovanile, dove si potranno tenere lezioni sulle piante e iniziative atte a coinvolgere i bambini nell’avvicinamento e nella scoperta della natura vicina a loro.

Non mancherà anche quest'anno il grande mercato natalizio ricco di idee per uno shopping solidale, come Richard Ginori e le sue pregiate porcellane, le biancherie di pure lino di Pedersoli, la Bottega dell’albergo e tante delizie enogastronomiche.

La musica di Radio Toscana in diretta, intratterrà tutti coloro che si vorranno godere una passeggiata, approfittando anche di tutte le prelibatezze come polenta di granturco, necci, caldarroste, specialità della Garfagnana ed altro ancora, in cambio di una piccola donazione.

A far divertire i più piccoli, ci penseranno la Compagnia di Babbo Natale, i Bandierai degli Uffizi, il piccolo coro del Melograno e la Bottega dei Ragazzi. Saranno presenti anche due presepi, di cui uno a grandezza naturale e uno artigianale in movimento, realizzati interamente a mano da Tommaso Nesi della Bottega dei Grassi Nesi.

Infine come nelle scorse edizioni, importanti ristoranti fiorentini presenteranno i loro piatti tradizionali: Borgo San Jacopo, Buca Lapi, Touch Florence, Fuor D'Acqua, Trattoria Mario, Trattoria Da Burde, e lo stesso Palagio del Four Seasons avranno infatti, una zona dedicata nel parco per soddisfare i veri bongustai, insieme ad uno spazio dedicato al Pizzaiolo Romualdo Rizzuti e ad uno per Enoteca Pinchiorri, che presenterà un piatto insieme a Savini Tartufi e Olio Giachi.

Commenti