E' arrivata la Celebrity Fight Night in Italy tra star e beneficenza

E' arrivata la Celebrity Fight Night in Italy tra star e beneficenza
Firenze
06Settembre2018

Dal 5 settembre, la quinta edizione dell'evento promosso da Andrea Bocelli. Tra le star Morgan Freeman, Richard Gere, Catherine Deneuve, Carla Fracci

Torna la Celebrity Fight Night in Italy, uno dei più importanti eventi benefici al mondo promosso e voluto da Andrea Bocelli, che quest'anno annuncia tra i suoi ospiti le star internazionali Morgan Freeman e Richard Gere.

Arrivata alla sua quinta edizione, la maratona charity che ha come beneficiarie la Andrea Bocelli Foundation e il Mohammad Ali Parkinson Center, prende il via il 5 settembre, e prevede 5 giorni (fino al 9) in cui oltre 200 donatori filantropi provenienti da ogni parte del mondo, vengono coinvolti in un benefit trip, con la possibilità di vivere un'esperienza unica nei luoghi più iconici e speciali d'Italia.

Quest'anno l'evento si terrà tra Firenze e Verona, dove, nella cornice dell'Arena, l'8 settembre si svolgerà la serata culmine del viaggio, "La notte di Andrea Bocelli", un grande concerto d'opera, ma non solo, presentato da Milly Carlucci, che sarà trasmesso in prima serata su Rai Uno il giorno successivo.

La quinta edizione della CFN Italy, dopo la riuscitissima avventura a Roma dello scorso anno, torna così in Toscana, terra del tenore che aveva ospitato l'evento nelle sue prime 3 edizioni.

Dopo Firenze, il 6 settembre ci si sposterà a Porto Venere e sotto la bellissima chiesa di S. Pietro sarà allestita una cena con intrattenimento musicale e la presenza di Andrea Bocelli, Josh Groban e altri artisti internazionali.

Il 7 settembre si tornerà a Firenze per una cena a Villa le Rose, dimora rinascimentale di proprietà di Leonardo Ferragamo, padrone di casa della serata.

Il giorno successivo a Verona si terrà l'evento centrale della CFN "La Notte di Andrea Bocelli", mentre il 9 la Cfn Italy si chiuderà a Firenze con un aperitivo presso Palazzo Pucci e, a seguire, cena a Palazzo Pitti (offerta da Stefano Ricci e dall'Antico Setificio Fiorentino) con asta benefica e intrattenimento musicale a cura di David Foster.

Dopo la realizzazione della Scuola 'Giacomo Leopardi' di Sarnano, in provincia di Macerata (inaugurata nel maggio scorso e realizzata in soli 150 giorni), la Fondazione ha deciso di realizzare un nuovo edificio con il medesimo approccio nel comune di Muccia, a pochi chilometri di distanza dal secondo cratere del sisma. La nuova struttura scolastica, che ospiterà gli studenti della scuola di istruzione primaria e dell'infanzia, verrà donata, come nel caso di Sarnano, "chiavi in mano" all'amministrazione locale.
La Fondazione prosegue poi il suo impegno nei progetti educativi ad Haiti, dove opera da 6 anni, e cui grazie alla Celebrity Fight Night in Italy continua a garantire l'accesso all'istruzione per oltre 2,550 studenti.
 

Commenti