Questa settimana (10/16 giugno)

Questa settimana (10/16 giugno)
Firenze
10Giugno2019

Non sapete cosa fare nei prossimi giorni? Date un'occhiata qua!

In occasione di Pitti Immagine Uomo 96, la Fondazione Pitti Immagine Discovery presenta Romanzo breve di moda maschile, una mostra realizzata in collaborazione con le Gallerie degli Uffizi che mette in scena trent’anni di moda uomo, dal 1989 a oggi, visti attraverso la lente di Pitti Uomo.

Un'edizione più ricca che mai, con un calendario fitto di mostre, eventi e sfilate. L'edizione 96 di Pitti Uomo, in programma dall'11 al 14 giugno, si presenta come una vera scintilla che produce alchimie diverse. Clicca qui, per gli eventi da non perdere!

La Martha Graham Dance Company, la compagnia di balletto fondata dall’icona della danza, da colei che ha rivoluzionato il concetto di danza moderna, Martha Graham, - donna di grande forza, considerata la più grande coreografa americana del XX secolo - è nel cartellone dell’LXXXII Festival del Maggio Musicale con tre recite al Teatro della Pergola, l’11, 12 e 13 giugno, alle ore 20. 

Mozart al femminile. Al Maggio Musicale dal 15 al 21 giugno appuntamento con Le nozze di Figaro. La regia è dell’attrice Sonia Bergamasco.

La fiamma del rock riprende possesso della scena della Visarno Arena e le sue scintille sfumano in diversi colori e suoni per quattro notti indimenticabili, a cominciare dal 13 giugno con Tool, ovvero The Smashing Pumpkins, mentre il 14 arriva l’elfo dagli occhi di cielo Ed Sheeran con il suo stile unico; la sera del 15 giugno la voce intensa di Eddie Vedder - cantante dei Pearl Jam - avvolgerà l’Arena, mentre la serata finale del 16 è nelle note post-punk degli inossidabili Cure.

Fino al 28 giugno, Palazzo Medici Riccardi ospita Heroes - Bowie by Sukita, una retrospettiva, a cura di Ono Arte Contemporanea, dedicata a David Bowie, icona della cultura pop, ritratto da un maestro indiscusso della fotografia giapponese: Masayoshi Sukita.

Fino al 14 luglio Palazzo Strozzi ospita Verrocchio, maestro di Leonardo una mostra che celebra Andrea del Verrocchio, artista simbolo del Rinascimento a Firenze, attraverso una grande mostra che ospita oltre 120 opere tra dipinti, sculture e disegni provenienti dai più importanti musei e collezioni del mondo.

La storica guardia medicea, i Lanzi, sono l’oggetto della mostra che gli Uffizi ospitano fino 29 settembre in collaborazione con il Medici Archive Project. Si tratta di una ricostruzione della vicenda plurisecolare di questa milizia, in un percorso espositivo che parte dalle origini, con Cosimo I, e arriva fino all’estinzione dei Medici nel Settecento.

Sedici opere monumentali di Tony Cragg saranno visibili al pubblico nei luoghi più suggestivi del Giardino di Boboli fino al 27 ottobre.

Fino all'8 marzo 2020, Sustainable Thinking, al Museo Salvatore Ferragamo. Un percorso sul tema della sostenibilità raccontato attraverso i linguaggi dell'arte e della moda.  

Commenti