Questa settimana a Firenze (15/21 aprile)

Questa settimana a Firenze (15/21 aprile)
Firenze
15Aprile2019

Un’overview di quello che non vi dovete perdere in città

Al Teatro della Pergola, martedì 16 aprile, Massimiliano Finazzer Flory in scena con la vera storia di Leonardo da Vinci dal titolo: Essere Leonardo da Vinci – Un’intervista impossibile.

Dopo il tutto esaurito della settimana scorsa, tornano giovedì 18 aprile al Nelson Mandela i Thegiornalisti, trio romano guidato dal cantautore Tommaso Paradiso per festeggiare i dieci anni di carriera con il Love Tour frutto del quinto album del gruppo, Love.

Oscar De Summa con L’OSPITE-una questione privata, in prima nazionale al Teatro di Rifredi dal 16 al 19 aprile.

Non c’è Pasqua senza lo Scoppio del Carro. Torna il 21 aprile l’appuntamento con la più antica tradizione popolare fiorentina.

L’arte contemporanea nella splendida cornice di Palazzo Strozzi: fino al 14 luglio, Beyond Performance, uno speciale progetto che prevede gli interventi site specific degli artisti Cally SpoonerMario García Torres e del collettivo Opavivará.

La prima mostra italiana dedicata alla danzatrice americana Isadora Duncan e al suo rapporto con le arti figurative italiane sarà ospitata a Villa Bardini e al Museo Stefano Bardini fino al 22 settembre.

A Palazzo Vecchio, la mostra Leonardo da Vinci e Firenze. Fogli scelti dal Codice Atlantico, che presenta, fino al 24 giugno, dodici carte provenienti dalla veneranda Biblioteca Ambrosiana.

Ci troviamo a Palazzo Pitti, per un appassionato viaggio attraverso la natura che durerà fino al 5 maggio. Animalia Fashion diventa così una delle più sorprendenti e suggestive installazioni nel campo della Haute Couture.

Fino al 26 maggio al Museo degli uffiziEssere, dell'artista inglese Antony Gormley. 

Fino al 28 giugno, Palazzo Medici Riccardi ospita Heroes - Bowie by Sukita, una retrospettiva, a cura di Ono Arte Contemporanea, dedicata a David Bowie, icona della cultura pop, ritratto da un maestro indiscusso della fotografia giapponese: Masayoshi Sukita.

Fino al 14 luglio Palazzo Strozzi ospita Verrocchio, maestro di Leonardo una mostra che celebra Andrea del Verrocchio, artista simbolo del Rinascimento a Firenze, attraverso una grande mostra che ospita oltre 120 opere tra dipinti, sculture e disegni provenienti dai più importanti musei e collezioni del mondo. 

Fino all'8 marzo 2020, Sustainable Thinking, al Museo Salvatore Ferragamo. Un percorso sul tema della sostenibilità raccontato attraverso i linguaggi dell'arte e della moda.

Commenti