Questa settimana a Firenze (20/26 maggio)

Questa settimana a Firenze (20/26 maggio)
Firenze
20Maggio2019

Una fantastica settimana in città! Scopri il top dell'arte, della musica e dello spettacolo

Non perdetevi il doppio appuntamento al Mandela Forum dello show di Marco Mengoni che porterà a Firenze le canzoni del suo ultimo disco, il quinto in carriera, Atlantico. 22 e 23 maggio.

Martedì 22 al teatro del Maggio per il LXXXII Festival del Maggio appuntamento con i Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino impegnati in concerto dedicato a Franco Alfano. 

Al teatro Puccini, giovedì 23 prima data del nuovo tour di Paolo Vallesi. Il tour arriva a pochi mesi dal trionfo alla trasmissione televisiva “Ora o mai più”, dove ha interpretato i suoi successi e duettato con Ornella Vanoni, e a poche settimane dal nuovo singolo Ritrovarsi Ancora, mentre è in cantiere il nuovo album. 

L’arte contemporanea nella splendida cornice di Palazzo Strozzi: fino al 14 luglio, Beyond Performance, uno speciale progetto che prevede gli interventi site specific degli artisti Cally Spooner, Mario García Torres e del collettivo Opavivará.

A Palazzo Vecchio, la mostra Leonardo da Vinci e Firenze. Fogli scelti dal Codice Atlantico, che presenta, fino al 24 giugno, dodici carte provenienti dalla veneranda Biblioteca Ambrosiana.

Fino al 28 giugno, Palazzo Medici Riccardi ospita Heroes - Bowie by Sukita, una retrospettiva, a cura di Ono Arte Contemporanea, dedicata a David Bowie, icona della cultura pop, ritratto da un maestro indiscusso della fotografia giapponese: Masayoshi Sukita.

Fino al 14 luglio Palazzo Strozzi ospita Verrocchio, maestro di Leonardo una mostra che celebra Andrea del Verrocchio, artista simbolo del Rinascimento a Firenze, attraverso una grande mostra che ospita oltre 120 opere tra dipinti, sculture e disegni provenienti dai più importanti musei e collezioni del mondo.

Sedici opere monumentali di Tony Cragg saranno visibili al pubblico nei luoghi più suggestivi del Giardino di Boboli fino al 27 ottobre.

Fino all'8 marzo 2020, Sustainable Thinking, al Museo Salvatore Ferragamo. Un percorso sul tema della sostenibilità raccontato attraverso i linguaggi dell'arte e della moda.  

Commenti