Questa settimana a Firenze (21-27 gennaio)

Questa settimana a Firenze (21-27 gennaio)
Firenze
21Gennaio2019

Ultimi appuntamenti firmati Pitti e non solo

Stasera al Teatro Verdi i Tiromancino, con la prima data ufficiale del nuovo emozionante spettacolo di musica e immagini, arricchito dal suono della straordinaria Ensemble Symphony Orchestra. Sullo stesso palco, sabato, un’originale versione di La Bella Addormentata con le coreografie Fredy Franzutti.

Alla Fortezza da Basso dal 23 al 25 gennaio l’84esima edizione di Pitti Filati, con le eccellenze internazionali della filatura a Firenze in cerca di nuove suggestioni creative.

Con Pitti Filati torna come sempre anche la Vintage Selection, che però quest’anno si svolgerà nello scenografico Padiglione Canaviglia della Fortezza.
Il tema generale di questa edizione, Mind the box, si richiama a THE PITTI BOX, fil rouge dei saloni invernali firmati Pitti Immagine e tributo alla loro capacità di essere straordinari contenitori di idee e novità per raccontare le vibrazioni più nuove della moda e del lifestyle.

Al Teatro della Pergola, dal 22 al 27 gennaio, Luca Barbareschi dirige e interpreta Il penitente di David Mamet con Lunetta Savino, Massimo Reale e con Duccio Camerini. (Clicca qui, per gli spettacoli da non perdere nei prossimi mesi)

Le date di questa settimana del Maggio Musicale Fiorentino sarà invece al Teatro Goldoni, con Nicola Valentini sul podio per due nuovi appuntamenti del ciclo Mozard (venerdì e domenica).

Per quanto riguarda le mostre già in corso, l’arte è di casa a Palazzo Pitti con Animalia Fashion, agli Uffizi con Flora Commedia di Cai Guo-Qiang e a Palazzo Medici Riccardi con Banksy.

Mentre inaugura venerdì la mostra personale dell'artista Luca Pignatelli al Museo Bardini.

Commenti