Questa settimana a Firenze (22/28 luglio)

Questa settimana a Firenze (22/28 luglio)
Firenze
22Luglio2019

Solo il meglio per la tua settimana in città

In due serate, il 23 e il 24 luglio, l'etoile Sergei Polunin si esibirà nel Chiostro Grande di Santa Maria Novella a Firenze in una nuova versione di Sacré.

Continua a gonfie vele l'Estate Fiesolana. Domani, martedì 23 luglio, Ludovico Einaudi, sarà in concerto al Teatro Romano di Fiesole.

Giovedì 25 luglio, al Teatro del Maggio Musicale Fiorentino torna la soave opera comica donizettiana L'elisir d'amore nell'allestimento country anni 70 firmato da Pier Francesco Maestrini. 

Dopo il successo delle date italiane dello scorso ottobre, torna nel nostro paese il cantautore e polistrumentista australiano Xavier Rudd, che per la prima volta arriva in Toscana, a Fiesole il 26 luglio.

Venerdì 26 luglio, La Traviata chiude la trilogia di classici riproposti al Maggio: una buona occasione per chi non ha mai ascoltato dal vivo la geniale partitura teatrale di Verdi, che narra la storia di Violetta Valery cortigiana di nobile cuore. 

Palazzo Medici Riccardi, fino al 28 luglio, ospita Il regno della purezza. Il Tibet nella pittura di Han Yuchen, la prima personale in Italia dell’artista cinese, curata da Cristina Acidini.

Sedici opere monumentali di Tony Cragg saranno visibili al pubblico nei luoghi più suggestivi del Giardino di Boboli fino al 27 ottobre.

Fino all'8 marzo 2020, Sustainable Thinking, al Museo Salvatore Ferragamo. Un percorso sul tema della sostenibilità raccontato attraverso i linguaggi dell'arte e della moda. 

Commenti