Questa settimana a Firenze (25/31 marzo)

Questa settimana a Firenze (25/31 marzo)
Firenze
25Marzo2019

Tutti gli appuntamenti da segnare in agenda

Maurizio Scaparro porta in scena Aspettando Godot al Teatro della Pergola, martedì 26, mercoledì 27 e giovedì 28 marzo.

Mimmo Paladino torna a Firenze come scenografo per La clemenza di Tito di Mozart (20-27 marzo) Federico Maria Sardelli dirige l’Orchestra e Coro del Maggio, Roberto Andò regia.

Prosegue la stagione del Maggio Musicale Fiorentino con Il Barbiere di Siviglia di Damiano Michieletto il 26 e 28 marzo.

God Save The Wine torna il 28 marzo da Eataly a Firenze a due passi da piazza Duomo. Una selezione di aziende di grande qualità per una degustazione in “bianco” per festeggiare la primavera appena iniziata.

Torna sul palcoscenico una delle cantanti più amate della musica italiana. Dopo l’uscita dell’ultimo album, Loredana Bertè porta al TuscanyHall (ex Obihall) il 29 marzo un nuovo spettacolo dove presenta le ultime canzoni insieme alle sue hit di sempre.

A Palazzo Vecchio, la mostra Leonardo da Vinci e Firenze. Fogli scelti dal Codice Atlantico, che presenta, dal 29 marzo al 24 giugno, dodici carte provenienti dalla veneranda Biblioteca Ambrosiana .

Dopo la sua partecipazione al Festival di Sanremo, Arisa canta per la prima volta dal vivo le canzoni dell’album Una nuova Rosalba in città, il 30 marzo al Viper Theatre.

Torna all’Ippodromo del Visarno di Firenze, nel Parco delle Cascine, il festival interamente dedicato al finger food che propone una vasta gamma di eccellenze tra cibo di strada e birre artigianali.

Il concerto dei Bowland previsto per il 30 marzo al Flog di Firenze è sold out e a grande richiesta l’appuntamento in città raddoppia: la band sarà in concerto anche domenica 31 marzo.

Sabato 30 e domenica 31 maro si rinnova a Volterra (PI) l'attesissima mostra mercato del tartufo di Marzuolo, appuntamento alla sua nona edizione che celebra i sapori del territorio in un fine settimana di gusto e divertimento pensato per tutta la famiglia. 

La Divina Commedia opera musical andrà in scena il 30 e 31 marzo al Teato Verdi. L'opera musicale basata sull’omonimo poema di Dante Alighieri, racconta il suo viaggio tra Inferno, Purgatorio e Paradiso alla ricerca dell’Amore.

Infine, vanno avanti le mostre cult: Animalia Fashion a Palazzo Pitti, Bansky a Palazzo Medici Riccardi, Solo. Medardo Rosso, allestita negli spazi del Museo Novecento di Firenze fino al 28 marzo. Curata da Marco Fagioli e Sergio Risaliti, la rassegna è dedicata a Medardo Rosso, uno dei più grandi scultori italiani del periodo a cavallo tra Otto e Novecento. 

Fino al 27 giugno, "Exit Morandi" la grande mostra dedicata all’artista bolognese al Museo del Novecento. 

Le statue di uomini solitari, Essere, dell'artista inglese Antony Gormley, si misurano con la statuaria antica del Museo degli Uffizi fino al 26 maggio

Al The Mall Firenze, fino al 15 aprile Fashion in Florence. La nascita della moda italiana mostra con gli esclusivi scatti dell’ Archivio Foto Locchi per raccontare la nascita della moda italiana. 

Commenti