Torna il Festival dei Bambini a Firenze

Torna il Festival dei Bambini a Firenze
Firenze
11Aprile2016

Dal 15 al 17 aprile più di 100 eventi dedicati ai bambini in bellissime location della città

Dalla lezione open air di canto lirico nella cavea dell'Opera all'incontro con l'astronauta dell’ESA Luca Parmitano, dal 15 al 17 aprile 2016 torna a Firenze il Festival dei Bambini e tra attività creative e laboratori si impara (anche) cos'è la solidarietà.

Più di 100 eventi gratuiti dedicati ai bambini tra 0 e 13 anni nel centro della città da Palazzo Vecchio alle Oblate, dalle Murate a San Firenze fino alle Cascine. Un fiume di appuntamenti tra arte, nuove tecnologie, teatro, musica e sport con un focus dedicato al 50° anniversario dell'alluvione del '66.

Festival dei Bambini: Nuovi Mondi. Insieme è meglio! questo è il titolo completo di questa terza edizione dedicata alla solidarietà.

I bambini potranno partecipare agli eventi in programma prenotando sul sito del Festival e scegliendo tra le attività.

Special events: il coro da record, la lectio con l'astronauta e lo spettacolo di danza 2.0.

A dare il via al programma, venerdì 15 aprile alle 18 nella cavea del Teatro dell’Opera, “Non è mai troppo tardi... Per cantare”, una lezione di canto aperta a tutta la città.

Per rimanere in tema di palcoscenici al Cango, la Compagnia Virgilio Sieni metterà in scena a passo di danza le azioni coreografiche “Stanze Segrete”, con due repliche in esclusiva per i partecipanti del Festival, il 16 e il 17 aprile.

Spazio ai piccoli scienziati con il laboratorio “La ricerca al servizio dell'arte” organizzato dai ricercatori Labec dell’Infn, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare. Il laboratorio si svolge nella cornice scenografica di tre storie a fumetti apparse sul magazine Topolino.

Tra gli appuntamento, in occasione del 50° anniversario, un corposo numero di eventi dedicati all'Alluvione del 1966, come la mostra che si terrà alle Oblate dove saranno esposti i disegni e i pensieri dei bambini del '66 o l'esposizione fotografica nella basilica di San Lorenzo.

All'interno dell'ex tribunale i piccoli ingegneri verranno messi all'opera con “Kids at work. Il cantiere della fantasia”: un laboratorio di manualità creativa, che coinvolgerà i ragazzi nelle varie fasi della realizzazione di un'opera infrastrutturale importante e complessa come la Variante di Valico.

Via libera alla tecnologia nella Sala d'Arme di Palazzo Vecchio grazie allo “Smart Lab. Il parco dell'innovazione”.

Gli amanti dei giochi multimediali troveranno pane per i loro denti alle Oblate grazie all'app e al laboratorio “Elio e i Cacciamostri”, con cui sarà possibile sperimentare l'importanza del risparmio energetico e capire quanto è fondamentale per il nostro pianeta.

Stessa location ma tema diverso per i laboratori “Insieme è meglio: la terra è nelle nostre mani” durante i quali, tra le varie attività ludiche, si colorerà e si modellerà l'argilla, si dipingerà e si ascolteranno fiabe a tema.

I giornalisti in erba si daranno invece appuntamento alle Oblate dove sarà allestita una redazione in miniatura.

E ancora, eventi nella boutique Montblanc, a Palazzo Signoria, al Museo Marino Marino, Palazzo Strozzi e molto altro.

Dulcis in fundo, a chiudere la tre giorni ci penserà un protagonista d'eccezione come il Tenente Colonnello Luca Parmitano astronauta dell'Agenzia Spaziale Europea, pilota dell'Aeronautica Militare, che terrà una lectio magistralis nel Salone dei Cinquecento, a Palazzo Vecchio domenica mattina.

Date e orari
Venerdì 15 aprile - Mattina dalle 9 alle 14 eventi riservati alle scuole; Pomeriggio dalla 16 alle 19 Sabato 16 aprile: dalle 10 alle 19 Domenica 17 aprile: dalle 10 alle 19.

Per socpire tutto sui numerosi eventi in programma, visitare il sito www.festivalbambini.it.

Commenti