Toscana. Il buen retiro dei Vip

Toscana. Il buen retiro dei Vip
Articles
13Marzo2013
Teresa Favi

Teste coronate, star del cinema, artisti. Tutti alla ricerca della stessa cosa: tranquillità e bellezza

Il 16 giugno del 2012, mentre le campane della basilica di San Miniato al Monte a Firenze suonavano a festa per il matrimonio dell’anno - lei Maria Carolina di Borbone Parma duchessa di Guernica e marchesa di Sala (la bella nipote della regina d’Olanda), lui, Albert Brenninkmeijer, il terzo uomo più ricco del Vecchio Continente -, Madonna, in città per la tappa fiorentina dell’ultimo tour, ne approfittava per girare le scene di un nuovo video, e Sir Paul McCartney giungeva nella terra del Brunello, a Montalcino, per festeggiare il settantesimo compleanno con la terza moglie Nancy Shevell, i figli Heather, Stella, James e Mary e gli amici più cari tra cui l’ex Beatles Ringo Starr.

Se Maria Carolina di Borbone ha scelto Firenze per le sue nozze è per via di un episodio singolare: da bambina, in visita a Firenze, rimase così colpita da quella chiesa romanica che giurò che un giorno il suo sì l’avrebbe pronunciato solo davanti a quell’altare. Ma tutta la famiglia reale olandese è legata da generazioni alla Toscana.

La regina Giuliana d’Olanda si innamorò dell’Argentario e comprò L’Elefante Felice, una villa allo Sbarcatello di Porto Ercole. L’attuale regina Beatrice ha una colonica a Tavarnelle Val di Pesa e durante le vacanze gli abitanti del piccolo borgo sono abituati a vederla in giro a fare spese.

Teste coronate, artisti, imprenditori, star dello spettacolo, tutti accomunati da un solo credo: in Toscana si sta meglio che in qualsiasi altro luogo al mondo.
Al secolo, la love story tra vip stranieri e Chiantishire è sancita da Sting e da sua moglie Trudy Styler, che vivono da una decina d’anni nella tenuta Il Palagio a Figline Valdarno. Ma il loro amore per la Toscana risale al 1990 quando avevano casa a Migliarino, in provincia di Pisa, dove è nata la loro figlia Coco e dove Sting rimase folgorato da Puccini (ha chiamato Giacomo il più giovane dei suoi figli).

Entrambi appassionati di yoga, organizzano sessioni guidate dal personal trainer e guru indiscusso della remise en form hollywoodiana James D’Silva, in occasione delle quali planano in Valdarno personaggi come Gwyneth Paltrow e la stessa Madonna.

In Val d’Orcia l’ex discografico John Voigtmann, insieme alla moglie Ondine ha trasformato dalle parti di Pienza una fattoria in una casa-albergo molto chic. Louis Camilleri, Ceo del colosso del tabacco Philip Morris ha acquistato alcuni ettari di vigneto ed è entrato fra i produttori di Brunello seguendo l’esempio di Richard Parson, ex Ad di Time Warner e chiamato nel 2006 a salvare il colosso bancario Usa Citigroup.

L’avvocato americano Michael Cioffi, che sta valorizzando nel profondo sud di Siena il borgo di Castiglioncello del Trinoro, ha voluto chiamare la quarta figlia Athena Cetona. Il premio Oscar Colin Firth con la moglie Livia Giuggioli, quando vengono in Italia, si dividono tra Roma e la casa di famiglia di Livia a Città della Pieve (sul confine tosco-umbro).

Lo stilista inglese Paul Smith, è proprietario di una blindatissima villa che si trova sulle colline tra Stiava e Camaiore in provincia di Lucca. Fernando Botero e la moglie Sophia Vari trovano la loro «oasi di pace» nello studio di Pietrasanta. Ben ventiquattro sedi di istituti di cultura per stranieri nella sola Firenze accolgono ogni anno un esercito di studenti da tutto il mondo.

Tra questi, Kate Middleton. Quando Vivienne Westwood viaggia in Italia per lavoro, una tappa obbligata è a casa dalle imprenditrici tessili Rosita Cataldi e Paola Iacopucci a Prato.

Puntualmente ogni estate non c’è cronaca che non sia ravvivata dal ‘chi l’ha visto’: pezzi da novanta, ospiti quasi sempre di nobili toscani. Carlo e Camilla d’Inghilterra in visita a Firenze, ospiti dei marchesi Vittorio e Bona Frescobaldi; Clint Estwood e Tom Cruise sono stati visti spesso nel parco di Migliarino dai duchi Salviati; un po’ più a sud, ai cipressi di Bolgheri, Mick Jagger ospite dei conti della Gherardesca nel castello di Castagneto Carducci.

Tanto per dire Manfredi della Gherardesca, fratello di Gaddo e Sibilla, ha sposato alcuni anni fa a Castagneto Carducci Dora Lowenstein, figlia del principe Rupert zu Lowenstein-Wertheim-Freudenberg, banchiere londinese di germanici natali e discendente di Guglielmo il Conquistatore. Va da sé che Rupert Lowenstein è stato il consigliere finanziario dei Rolling Stones e che avrebbe fatto la fortuna di Mick Jagger.

Arriviamo infine ad Alfonso Cuarón Orozco, regista messicano vincitore dell'Oscar 2014 come miglior regista e miglior montaggio con il suo film Gravity, tra i suoi lavori anche "Harry Potter e il prigioniero di Azkaban" e "I figli degli uomini". Proprio lui si è innamorato di Camaiore a tal punto da acquistare casa a Capezzano Monte e da sposare l'attrice Annalisa Bugliani, di LIdo di Camaiore: i due vivono principalmente a New York, al Greenwich Village assieme ai due figli Bu e Olmo, ma trascorrono tutto il loro tempo libero a Capezzano Monte.

Commenti