I magnifici 7 del Folklore

I magnifici 7 del Folklore
Tuscany
02Agosto2017
Teresa Favi

Dal Palio di Siena al Bravio delle Botti a Montepulciano, le grandi feste storiche in Toscana tra agosto e settembre

Selezionate per voi le più appassionati giostre e tornei di tradizione medievale cavalleresca o eventi di stampo popolare che nel periodo estivo possono essere l’occasione di un diversivo per le vostre vacanze in Toscana.

AGOSTO
1. Bruscello a Montepulciano
Dal 12 al 15, Montepulciano (Siena), piazza Grande, uno dei più celebri esempi di teatro popolare, il Bruscello, inizia alle 21.30.

2. Giostra del Saracino a Sarteano
Il 15 si corre la Giostra del Saracino a Sarteano (Siena), gioco equestre che rievoca la lotta dei cavalieri contro il predone arabo (Il Saracino). Nella rappresentazione, il nemico è costituito da una tipica statua di legno, a mezzo busto, adattata su un supporto che la rende girevole. I Cavalieri 'Giostratori' delle 5 Contrade si lanciano al galoppo contro di essa cercando di infilare con l'asta un anello del diametro di 7 cm posto sullo scudo.

3. Palio di Siena (detto dell’Assunta)
Il 16 si corre il Palio dell’Assunta in piazza del Campo a Siena, una tra le più importanti manifestazioni folcloristiche in Italia.

Nella meravigliosa piazza del Campo si sfidano a cavallo dieci delle diciassette contrade della città. 

4. Volterra A.D.1398
Il 20 e 27 agosto a Volterra (Pisa) destrieri, cavalieri, sbandieratori e balestrieri, musici e giullari per la festa Volterra A.D.1398.

5. Bravio delle botti a Montepulciano
L’ultima domenica di agosto si svolge a Montepulciano (Siena) il bravio delle botte, antica gara fra le contrade della città che si snoda lungo il corso: otto botti della capacità di 5 ettolitri sono spinte in salite, per quasi 2 km, un panno dipinto, il bravio, è il premio per i vincitori.

SETTEMBRE
6. Astiludio a Volterra
La prima domenica di settembre a Volterra (Pisa) per l’Astiludio, protagonisti i famosi sbandieratori di Volterra.

7. Giostra del Saracino ad Arezzo
Il 3 settembre. La Giostra del Saracino ad Arezzo (detta ‘della Madonna’ per distinguerla da quella del 18 giugno detta di San Donato) in piazza Grande, è uno dei tornei cavallereschi più antichi e noti della toscana. Si svolge ad Arezzo dal XIII secolo.
 

Commenti