Sagre e Festival della tradizione toscana. Estate 2015

Sagre e Festival della tradizione toscana. Estate 2015
Articles
26Luglio2015

Tutti gli eventi imperdibili del folklore toscano

LUGLIO

Dal 9 al 12, Aurora, Festival di natura e spirito, a Pienza (Siena): incontri su tutela dell’ambiente e biodiversità. Dal 15 al 19, Mercantia, Festival del Teatro di Strada, a Certaldo Alto (Firenze). A Monteriggioni (Siena) si svolge la famosa Festa Medievale dal 3 al 5 e dal 10 al 12: musica, danza, teatro, giocolieri, mangiafuoco e antichi sapori. Dal 18 luglio al 2 agosto ad Aquilea (Lucca) Sagra della zuppa a base di erbe selvatiche raccolte nei campi, dal sapore unico e indescrivibile.

AGOSTO

Dall’1 al 15 Sagra del tortelli e del cinghiale a Montepescali (Grosseto). Dal 4 al 10 agosto (Notte di San Lorenzo), Calici di stelle (per città e cantine: www.movimentoturismovino.it). Dal 13 al 16, Montepulciano (Siena), piazza Grande, uno dei più celebri esempi di teatro popolare, il Bruscello, inizia alle 21.30. Nella domenica dopo il ferragosto a Colonnata (Massa Carrara) Sagra del lardo. Il 16 si corre il Palio dell’Assunta a Siena. La III e IV domenica a Volterra (Pisa) destrieri, cavalieri, sbandieratori e balestrieri, musici e giullari per la festa Volterra A.D.1398.
Il 24 e 25 fiera di San Genesio a Villafranca in Lunigiana.
L’ultima domenica a Montepulciano (Siena) Bravio delle Botti.

SETTEMBRE

La prima domenica a Volterra (Pisa) per l’Astiludio, protagonisti i famosi sbandieratori di Volterra. Sempre il 6 Giostra del Saracino ad Arezzo (detta ‘della Madonna’ per distinguerla da quella del 20 giugno detta di San Donato).
La terza domenica di settembre, Benvenuta Vendemmia: cantine aperte al pubblico e degustazioni guidate (www.movimentoturismovino.it). Dal 9 al 13 a Capalbio (Grosseto) la Sagra del cinghiale, una delle più famose del grossetano, festeggia 50 anni (tel. 0564 896611).  

Commenti