Firenze celebra Pratolini

Firenze celebra Pratolini
Articles
02Ottobre2013

Per il centenario della nascita la Cineteca gli dedica la programmazione d'ottobre

È stato tipografo, venditore ambulante, barista e scrittore. Al poliedrico Vasco Pratolini, in occasione del centenario della sua nascita (a Firenze, il 19 ottobre 1913), la Bottega del Cinema e la Cineteca di Firenze dedicano la programmazione del mese d'ottobre. Saranno giorni all’insegna del Neorealismo, di cui Pratolini è considerato uno degli iniziatori, con le sue grandi firme e gli attori che ne hanno segnato la scena, da Luchino Visconti a Marcello Mastroianni.

Tutti gli appuntamenti saranno distribuiti in tre sedi: il cinema Castello, Palazzo Medici Riccardi, dove dal 17 al 22 ottobre sarà proiettato gratuitamente il videofotofilm di Andrea Vannini, Per Vasco Pratolini 100, Vita e Cinema, e il Caffè Letterario Le Murate. Al via il 1 ottobre al Castello con due film targati Bolognini: La Viaccia, con sceneggiatura di Pratolini da L’eredità di Mario Pratesi e l’interpretazione di due giovani Jean-Paul Belmondo e Claudia Cardinale, e Metello, dall’omonimo romanzo di Pratolini, con un Massimo Ranieri per la prima volta sullo schermo e accompagnato dalla già celebre attrice teatrale Ottavia Piccolo.

Tutti gli eventi in programmazione all’indirizzo: http://www.cinetecadifirenze.it/programma.htm

Commenti