Firenze da set con "Six Underground"

Firenze da set con "Six Underground"
Articles
28Agosto2018

Un film firmato Netflix del regista Michael Bay, tra i protagonisti anche Ryan Reynolds

Firenze si è trasformata in un rocambolesco set cinematografico a cielo aperto con l’arrivo di 450 persone per girare l’action movie “Six Underground”, una produzione Netflix del regista Michael Bay e con protagonista Ryan Reynolds.

Molte le scene ambientate in città, con un adrenalinico inseguimento che ha toccato i più bei luoghi della città. Per un totale di 6 settimane per le riprese e per le operazioni legate alla produzione cinematografica. 

Le riprese sono divise in tre tranche: dal 22 al 31 agosto 2018 quando verranno girate le scene più complesse che coinvolgono stuntman, la giornata di lunedì 3 settembre e la tranche finale dal 10 al 21 settembre.

Tra le aree interessate Corso Tintori e in piazza Santa Croce, interessando anche le vie limitrofe, Lungarno Serristori e Cellini, lungarno Torrigiani, Ponte alle Grazie, lungarno Diaz, piazza dei Giudici, Uffizi fino ad arrivare su Ponte Santa Trinita e poi su lungarno Vespucci.

E ancora piazza Duomo e piazza Santissima Annunziata, Lungarno Acciaiuoli e via Via Por Santa Maria, Piazza dei Giudici, Lungarno dei Medici, Lungarno Diaz e Lungarno Archibusieri. 

Nella giornata del 3 settembre invece i set interesseranno l’area di piazza della Repubblica, piazza Pitti, lungarni Torrigiani e Serristori. Nell’ultima fase, a partire dal 10 settembre, le riprese si svolgeranno nelle zone degli Uffizi e Santa Croce, in piazza Santa Maria Novella e in San Lorenzo. E ancora in piazza Goldoni, San Niccolò-viale Poggi, l’area di via Tornabuoni, i lungarni con “visite” all’Accademia e al Four Season.

Fino al 22 settembre in città sono poi allestiti 3 campi base in piazza Vittorio Veneto e lungarno della Zecca Vecchia (dal 14 agosto) e piazza Ognissanti (dal 24 agosto). 

Commenti