France Odeon

France Odeon
Articles
28Ottobre2019

Dal 29 ottobre all'1 novembre, la principale vetrina di cinema francese in Italia. Al Cinema La Compagnia

Quattro giorni di proiezioni che vedranno alternarsi ben 11 anteprime nazionali. Anche quest’anno la selezione rappresenterà le tante anime del cinema francese: diverse le personalità e le generazioni dei registi, diversi gli stili e i generi.

Diretto da Francesco Ranieri Martinotti e con la presidenza di Enrico Castaldi. Tra gli ospiti del festival, Valeria Golino, Chiara Francini, Zahia Dehar. In giuria Massimo Ghini, Roberta Mattei e i Bowland.

Organizzato in collaborazione con l'Istituto Francese di Firenze e Fondazione Sistema Toscana, il festival propone, in anteprima italiana, 11 film, provenienti dalla migliore produzione contemporanea d'Oltralpe.

Alle anteprime si va ad aggiungere l’omaggio a Myriam Bru, con la proiezione della copia restaurata de L'enfer dans la ville (Nella città l'inferno) di Renato Castellani (mercoledì 30, ore 19.00), film del 1959 nel quale recitano Anna Magnani, Giulietta Masina e la nota attrice francese Myriam Bru, che sarà ospite a Firenze per ricevere il Premio Foglia d'Oro Manetti Battiloro, consegnato dall'attrice Chiara Francini. Il film, con il finale voluto all’epoca dal regista, è uscito nelle sale francesi nel 2019.

A valutare i film in concorso all'undicesima edizione di France Odeon, sarà una giura composta dalla produttrice Conchita Airlordi (oltre trenta film co-prodotti con la Francia), l'attore Massimo Ghini, l'attrice Roberta Mattei, il documentarista Serafino Fasulo e il gruppo Bowland, trio TripHop iraniano con base a Firenze (finalista alla scorsa edizione di Xfactor).

A fare da trait d'union nei rapporti molto stretti tra il cinema francese e italiano, sarà l'attrice Benedetta Porcaroli, nel ruolo di “Ambasciatrice France Odeon 2019”, nota al grande pubblico per aver interpretato le serie tv targate Rai, Tutto può succedere e Non uccidere e la serie cult Baby, prodotta da Netflix e seguita da un pubblico internazionale.  

Per il programma completo: www.franceodeon.com
 

Commenti