La Giornata della Memoria a Firenze

La Giornata della Memoria a Firenze
Articles
25Gennaio2019

Le iniziative per commemorare la data del 27 gennaio e non dimenticare

Il 27 gennaio è la giornata per commemorare le vittime dell’Olocausto avvenuto durante la Seconda Guerra Mondiale.

Per mantenere vivo il ricordo e tramandarlo alle giovani generazioni, ogni anno con il Treno della Memoria, partito anche quest’anno in questi giorni da Firenze, 150 giovani e educatori volontari da tutta Italia si recano in visita ad Auschwitz; mentre dalle

Ma molte altre sono le iniziative in questa importante giornata.

TEATRO NICCOLINI
Poesia di musica e parole per non dimenticare in due spettacoli:

Domenica 27 gennaio ore 19: Gianluca Brundo con il suo Passione Mundi – Viaggio nell’anima; al pianoforte il Maestro Francesco Attesti

Mercoledì 30 gennaio ore 21: Cronache dalla Shoah di Giuseppe Manfridi con Manuele Morgese accompagnato da Fabrizio Bosso alla tromba e Julian Oliver Mazzariello al piano, regia di Livio Galassi

MUSEO NOVECENTO
Ingresso gratuito
per domenica 27 e un fitto programma di iniziative:

Ore 11: prima delle due visite guidate al Museo (seconda alle ore 12) Orizzonti. Nuovi sguardi sull’arte del Novecento. Il dialogo con le opere e i visitatori sarà condotto da un gruppo di migranti aderenti al progetto, giovani provenienti da vari paesi che hanno studiato l’arte del nostro tempo e della nostra penisola mettendola in relazione con la propria storia, le proprie origini, la propria patria.

Ore 11: The Holocaust Memorial, esposizione di alcuni progetti della Sam Fox School of Design & Visual Arts della Washington University in St. Louis

Ore 17: Inventory. The Fountains of Za’atari, conversazione tra il direttore artistico del Museo Sergio Risaliti e l’artista Margherita Moscardini. Progetto sviluppato all’interno del campo per rifugiati di Za’atari, nato nel 2012 in Giordania, dove l’artista ha vissuto per svariati mesi.

Ore 18: Base per dialogo / Struttura evidente / Struttura impossibile, performance della giovane artista iraniana Zoya Shokoohi

Ore 18:30: Giovanni Micoli e Maria Lucia Bianchi leggeranno brani tratti da Nessuno sa di lui di Ippolita Morgese

CINEMA LA COMPAGNIA
Domenica 27 gennaio
:

Ore 15: Il sole sulla pelle, documentario di Massimo Bondielli. Sarà presente la regista.

Ore 17: Una donna poco più di un nome, docufilm di Ornella Grassi dedicato alla scienziata ebrea Enrica Calabresi. Sarà presente la regista.

Ore 19.30: Pentcho di Stefano Cattini, documentario su un improbabile viaggio di 500 Ebrei che trovarono la salvezza su un battello. Sarà presente il regista.

LE MURATE
Domenica 27 gennaio ore 17.30
: performance itinerante Bent tratto dall’opera teatrale di Martin Sherman con la regia Lorenzo Tarocchi.

CENTRO ROGERS DI SCANDICCI
Domenica 27 gennaio ore 18
: nell'Auditorium in piazza Resistenza (fermata tramvia Resistenza), l'Orchestra Scolastica Regionale ReMuTo e il Coro di Voci Bianche di Firenze e Scandicci presentano Brundibàr, Operina musicale per piccola orchestra di dieci bambini solisti e coro.

Commenti