Magica estate Toscana

Magica estate Toscana
Articles
14Giugno2019

I super-eventi della bella stagione tra rock, pop e blues

Estate? Sole? Musica? La Toscana è perfetta anche per affrontare i giorni più caldi, specie quando il crepuscolo si scioglie nella notte e il desiderio di musica si fa avvolgente. Specie quando è possibile soddisfarlo in spazi aperti, spesso immersi in luoghi di grande fascino. Come accade in quel luogo magico che è il Teatro del Silenzio, a Lajatico, dove ormai da quattordici anni per pochissime sere echeggia da qui la possente voce di Andrea Bocelli, che il 25 e il 27 luglio presenterà, con il figlio Matteo, il suo concerto Ali di libertà. Filo conduttore la pirotecnica inventiva di Leonardo da Vinci e le tradizioni degli angeli. Ma l’estate toscana ha tante frecce al suo arco…

FIRENZE
La fiamma del rock riprende possesso della scena della Visarno Arena e le sue scintille sfumano in diversi colori e suoni per quattro notti indimenticabili, a cominciare dal 13 giugno con Tool, ovvero The Smashing Pumpkins, mentre il 14 arriva l’elfo dagli occhi di cielo Ed Sheeran con il suo stile unico; la sera del 15 giugno la voce intensa di Eddie Vedder - cantante dei Pearl Jam - avvolgerà l’Arena, mentre la serata finale del 16 è nelle note post-punk degli inossidabili Cure. Meravigliosi e irraggiungibili.
Nello spazio magico di piazza Santissima Annunziata torna MusArt Festival e ad aprire le danze, anche fuor di metafora, è la grazia possente del ballerino più amato del mondo: il 13 luglio sarà infatti in scena il Roberto Bolle and Friends, un Gala del quale Bolle è anche direttore artistico; il 17, invece, un coinvolgente concerto eseguito dall’Orchestra della Toscana e ai solisti della Prague Philharmonic Orchestra diretti da Friedemann Riehle: Rock The Opera, quando i mostri sacri del rock si vestono di sinfonia. Sempre nella piazza dell’Ospedale degli Innocenti, il 18 luglio si esibirà con un programma di grande impatto Steve Hackett, cominciando dall’album dei Genesis Selling England by the Pound, cui farà seguito il 20 il concerto di Loreena McKennitt, che torna con le sue tradizioni celtiche e i suoi eccezionali musicisti.

LUCCA
Tornano le notti del Lucca Summer Festival e il La è dato dal concerto dei britannici Take That, che celebrano il loro 30esimo anniversario di carriera con un tour internazionale e la prossima uscita di Odissey e il loro concerto è atteso per il 28 giugno; la sera successiva le Mura Storiche accoglieranno uno dei tre concerti d’addio del Maestro Ennio Morricone che qui è stato già in altre due occasioni dirigendo le sue ormai leggendarie composizioni per epiche pellicole. Saranno i Toto ad animare la notte del 5 luglio che da quaranta anni lavorano insieme e collaborano da sempre con artisti celebri in tutto il mondo, a cominciare da Michael Jackson con Thriller, con loro gli ZGF, una band di giovani artisti di grandi promesse. Punta di diamante il concerto che Elton John terrà il 7 luglio, all’interno del suo Farewell Yellow Brick Road tour, che vedrà il musicista raccontato in Rocketman toccare i 5 continenti con 300 concerti per il suo ultimo tour, un trionfo mondiale fatto di grandi emozioni e musica affascinante. Il 10 luglio l’appuntamento è con i Tears For Fears, mentre il 13 è la volta di Mark Knopfler che presenta il suo nuovo album: Down The Road Wherever accompagnato da una band di dieci elementi; il rap di Salmo e il rock dei Måneskin domineranno il pubblico la notte del 19 luglio e il 29 sarà Sting col suo tour My Songs a chiudere la rassegna con la sua band.

VIAREGGIO
La Spiaggia del Muraglione sarà lo spazio nel quale si realizzerà la nuova intuizione di Lorenzo Cherubini, che qui presenta - il 30 luglio e il 31 agosto - il JOVA BEACH PARTY 2019, progettato per ballare sotto il sole in un gigantesco villaggio itinerante nel quale chi vorrà potrà anche sposarsi, perché per l’occasione il Jovanotti nazionale avrà la fascia del celebrante concessa dal Sindaco.

PISTOIA
Il primo appuntamento della 40esima edizione del Pistoia Blues Festival è quello del 6 luglio, in piazza del Duomo, con i Thirty seconds to Mars, mentre l’8 sale sul palco Noel Gallagher (già Oasis) con la sua band Hand Flying Birds, mentre il 10 luglio si esibisce, per il concerto finale, lo strepitoso Ben Harper & The Innocent Criminals

Commenti