Matteo Bocelli, musical DNA

Matteo Bocelli, musical DNA
Articles
08Febbraio2019

Il secondogenito del grande tenore toscano, parla di sé, delle sue speranze e dei suoi sogni

Un anno fa per la prima volta le voci di Andrea Bocelli e del figlio Matteo, 20 anni, nato dal primo matrimonio del cantante, si sono ufficialmente intrecciate durante lo spettacolo al Teatro del Silenzio, protagoniste de Il Trovatore di Giuseppe Verdi.

Ricorda l’istante in cui la musica è entrata nella sua vita?
Ho cominciato a studiare musica all’età di sei anni. Il primo incoraggiamento arrivò da mio padre che mi indirizzò sul pianoforte. 

A che punto sono i suoi studi musicali in questo momento?
Per l’università ho dovuto lasciare, temporaneamente, il conservatorio, ma continuo a suonare il piano appena ho un po’ di tempo libero.

Quali compositori classici ama di più?
Lizst, Rachmaninov, Vivaldi e naturalmente Bach, anche se quello che più si avvicina al mio animo romantico è Chopin.

Il suo gruppo o artista preferito del momento, invece?
Un’artista di oggi… Ed Sheeran.

Qual è l’insegnamento più utile e più importante che le ha trasmesso suo padre?
Ce n’è uno in particolare che mi è stato utile finora, ovvero “nella vita non sempre si può fare ciò che si ama, ma bisogna anche imparare ad amare ciò che si fa”.

Quali sono le sue grandi passioni oltre la musica?
Mi piace moltissimo guidare. Non importa se mi trovo al volante di una macchina, al timone di una barca, o su un calesse, con le redini di un cavallo fra le mani; l’importante è che ci sia qualcosa da indirizzare, da portare a destinazione.

La sua famiglia risiede in Versilia. Quali sono i suoi indirizzi preferiti della costa?
Non capita spesso ma se devo fare colazione fuori sicuramente vado alla pasticceria da Angelo e la sera d’estate il punto di ritrovo per tutti i ragazzi è sicuramente il Morin!

Il luogo della Toscana che ama di più?
Il primo è Lajatico situato com’è nel cuore della regione, poi la campagna Toscana poiché è la più bella e infine la Versilia che è un meraviglioso posto abbracciato dalle montagne e affacciato sul mare.

Commenti