Con il fuoco dentro

Con il fuoco dentro
Flo People
16Gennaio2013
Sabrina Bozzoni

Dinamitri Jazz Folklore. Una delle realtà più originali del jazz italiano

“La società delle maschere”, un viaggio intorno all’essenza del suono. in breve come, dove e quando?
Come: attenzione alle sfumature e alle profondita’, dove: da Livorno all’africa fino al cosmo, quando: fino a quando ci sarà modo di divertirci suonando.
Sette musicisti capaci di generare suggestioni senza frontiere. che cosa vi accomuna?
A parte il fatto che ci lega grande amicizia, la voglia di condividere musica insieme
Dinamitri Jazz Folklore, tutti toscani. I vostri luoghi del cuore?
indubbiamente Livorno e poi Firenze e il su crocevia di culture, luoghi, persone.


 

L’orgoglio più grande?
13 anni ricchi di soddisfazioni, grandi sacrifici, gran voglia di fare musica, e incontri incredibili come Tony Scott o Amiri Baraka
3 brani della storia della musica che vi mettono tutti d’accordo?
“Congo” di Duke Ellington, “Expensive shit” di Fela Kuti e “Ansari” dell’Ensemble Tartit
Uno strumento musicale per accompagnare ognuno di questi elementi: terra, acqua, fuoco, aria.
Chitarra, violino, sax baritono e sax sopranino e organo hammond
Dove possiamo vedervi nei prossimi tre mesi?
Sicuramente a Firenze, tra febbraio e marzo, all’Auditorium Flog 

Commenti