Advertising

Connect with Firenze Made in Tuscany

Sign up our newsletter

Get more inspiration, tips and exclusive itineraries in Florence

+
panzano in chianti itinerario
April 16, 2021

Cosa vedere a Panzano in Chianti

Il nostro itinerario alla scoperta delle meraviglie della Toscana parte da una perla ricca di storia, vino e sapori

Lasciate Firenze e imboccate la strada Chiantigiana SR 222 verso Greve in Chianti. L'itinerario che vi aspetta è spettacolare: 35 Km cullati da panorami unici e suggestivi di colline che si intersecano l'una sull'altra. Oltrepassando Greve in Chianti, siamo alla volta Panzano in Chianti, la tappa ideale per respirare l’aria della tranquillità della collina e visitare un borgo medievale in cui il tempo sembra essersi fermato e da cui catturare immagini suggestive. (Per scoprire un itinerario del Chianti unico a bordo di una Porsche non ti resta che cliccare qui!)

panzano in chianti

A metà strada esatta tra Siena e Firenze, a Panzano vivono 964 persone ma passa tutto il mondo. In gran parte ci si passa, non solo per godersi il cuore del Chianti, ma proprio per andare a mangiare “dal Cecchini”, poeta della bistecca (guarda il video in cui il poeta ci recita il Canto dei Golosi davanti alla sua brace).

Tra le cose più belle da vedere e fare a Panzano ci sono sicuramente queste: 

ITINERARI

- Una passeggiata lungo le antica mura cittadine: è qui che comincia la visita al nucleo di Panzano. Percorri il perimetro e fermati un attimo per affacciarti: godrai di una vista spettacolare sulle colline del Chianti adornate da filari di vite a perdita d’occhio. Un autentico spettacolo.

Church of Santa Maria

- La Pieve di San Leolino, considerata uno degli esempi più belli del romanico toscano. Una vera e propria ispirazione dell’anima, un luogo che tira fuori il senso di una società ideale, basata sul buon vivere, dove si apprezza la semplicità e si impara a vivere l’attimo. Andateci la mattina presto, all’alba. Poi gustatevi una buona colazione con pane fresco, finocchiona e un bicchiere di vino.  E merita una visita. che conserva al suo interno preziose opere d’arte come i due tabernacoli di Giovanni della Robbia.

Pieve di San Leolino

- Da Panzano alto scendete fino a Castellina: la strada offre un panorama imperdibile. E se avete ancora tempo visitate l'incantevole borgo di Montefioralle.

Montefioralle

DOVE MANGIARE

- Se la bistecca per te non è solo un piatto, ma una vera istituzione allora questo è il posto giusto per te. In via XX Luglio, al numero 11 nel cuore di Panzano infatti, sorge come un monumento dedicato alla ciccia come poesia, l'Antica Macelleria Cecchini, casa del macellaio poeta Dario Cecchini (scopri qui il macellaio che ci racconta la sua griglia perfetta).

dario cecchini

Ma Cecchini non significa solo macelleria, tre le proposte celebri in tutto il mondo per gustare la carne toscana, in tutte le sue declinazioni di merevaglia: il Cecchini Panini Truck, aperto 7 giorni su 7 (anche in periodi di restrizioni anti-covid), tra le specialità il MAC Dario, hamburger in crosta di pane servito su un letto di insalata, pomodori e patate al forno oppure il sushi di terra o il tonno del Chianti).

Dario Cecchini Cecchini Panini Truck – Dario Cecchini

Giungiamo all’Officina della Bistecca, per offrire un'esperienza gastronomica dove la bistecca è l'unica vera protagonista, e infine Solociccia, dove si mangia "solociccia", secondo menu fisso e in tavola solo vino della casa o una bottiglia di vino da casa.

Una chicca: per scoprire l'anima più vera di Panzano vi consigliamo anche una lettura: Il mistero della finocchiona a pedali, di Dario Cecchini e Alessandro Mauro Rossi, edito da Giunti Editore.

ARTE E VINO

Pascale Marthine Tayou - Tenuta Casenuove

- Tenuta Casenuove, magnifica realtà toscana situata a Panzano in Chianti, acquistata da Philippe Austruy nel 2015 e interamente riscoperta in tutto il suo splendore dopo ampi lavori nei vigneti e negli immobili. In questo contesto, ogni anno, in collaborazione con Galleria Continua, un artista è invitato a fare esperienza di questi luoghi e a creare un’opera in situ: installazioni permanenti in sintonia ed in dialogo con i paesaggi e gli uomini che li modellano. Qui potrete ammirare la prima installazione permanente nel cuore della Tenuta Casenuove concepita da Pascale Marthine Tayou.

tommaso cavalli con il padre roberto cavalli nella loro tenuta degli dei

- Siamo alla Tenuta degli Dei, a San Leolino, nella parte alta del comprensorio di Panzano, splendida tenuta di proprietà della famiglia Cavalli che vale una visita. Qui Tommaso Cavalli, porta avanti un amore autentico per la terra, coinvolto a 360 gradi nella produzione vinicola. Le prime viti furono piantate nel 2001 e del 2006 è la prima vendemmia imbottigliata. In pochi anni si sono affermati uno stile e la dedizione a un obiettivo di massima qualità e di eleganza classica. 

Galleria Continua Il Vino dell'Arte - LORIS CECCHINI | Special Project

- Infine, nel centro di Panzano, è stato creato un nuovo spazio, «Il Vino dell’Arte», che fonde l’amore per il vino con quello per l’arte. Un unico ambiente per la degustazione dei vini e una galleria d’arte, facile da individuare per i numerosi visitatori di passaggio in paese. Sulla facciata un’installazione murale di Loris Cecchini.

Inspiration

Connect with Firenze Made in Tuscany