Advertising

Connect with Firenze Made in Tuscany

Sign up our newsletter

Get more inspiration, tips and exclusive itineraries in Florence

+
bagno alpemare forte dei marmi

Sabrina Bozzoni

May 15, 2020

Forte dei Marmi is ready to reopen in grand style

Word of two absolute protagonists in the field of establishments: Bagno Piero and Alpemare

Quella che ci lasciamo alle spalle è stata una primavera strana, surreale e davvero inaspettata. Il Coronavirus Covid-19 ci ha dato nuove consapevolezze e nuove priorità.

Bagno Piero, symbol of the charm of Forte dei Marmi

Adesso è una nuova estate che ci bussa alle porte e tutti noi stiamo sognando di rincontrare il nostro mare. Per questo abbiamo voglia di Versilia, in particolare Forte dei Marmi, dove gli imprenditori del settore turistico-balneare aspettano con impazienza il là ufficiale, per dare avvio ad un "nuova" stagione, strana forse, ma che non nasconde ottimismo e voglia di rimettersi in gioco.

Roberto Santini, proprietario dello storico Bagno Piero

Abbiamo raggiunto Roberto Santini, proprietario dello storico Bagno Piero, che da sempre è il buen retiro di tanti imprenditori e personaggi della cultura, e Fabio Giannotti, general manager del Bagno Alpemare di proprietà di Veronica e Andrea Bocelli che a Forte dei Marmi ci vivono tutto l'anno.

Fabio Giannotti, general manager del Bagno Alpemare

Questa sarà sicuramente un'estate "diversa”, come vi state strutturando per farla vivere al meglio ai vostri clienti?

ROBERTO SANTINI (BAGNO PIERO) - Oggi la nostra priorità è solo una: aprire e al più presto! Stiamo soltanto aspettando il via libera e la conferma delle indicazioni e dei provvedimenti a cui attenersi. Non tanto per le famose distanze da attivare - problematica che nel nostro stabilimento non è mai esistita data l'ampiezza della spiaggia e la dislocazione delle tende - quanto per i servizi e e gli accorgimenti da attuare.

FABIO GIANNOTTI (ALPEMARE) - Ci faremo trovare pronti quando ci faranno riaprire. Abbiamo concluso le fasi di manutenzione ordinaria, stiamo solo aspettando l'ok dalla Regione per completare quella in spiaggia. L'obiettivo di tutta la struttura è quello di poter regalare un'"experience" da poter tenere come ricordo anche nei mesi più freddi. Il bagno Alpemare è concepito per creare dei veri e propri microcosmi di servizio per ogni cliente e garantire tutti i servizi direttamente sotto la tenda, dal bar al kit Acqua di Parma (in omaggio). Stiamo lavorando per aumentare ancora di più le distanze tra le tende e aggiungere nuovi spazi nelle aree comuni.

Bagno Alpemare, in Forte dei Marmi, owned by the Bocelli family

Le nuove normative anti-contagio inserirebbero nuove regole e servizi che Forte dei Marmi ha sempre avuto anche come fiore all'occhiello (come ad esempio il distanziamento delle tende), in che modo affronterete tutto?

ROBERTO SANTINI - Sono d'accordo con tutte le linee guida del nuovo documento tecnico censito da Inail e siamo disposti ad attivarlo fin da subito. Da uomo di mare quale sono, c'è solo un punto che mi sento fermamente di contestare: il divieto della respirazione bocca a bocca per il salvataggio dei bagnanti. Sono convinto che in una situazione del genere mi prenderei la responsabilità di affrontare questo rischio di contagio affidandomi, nel caso, alla forza che il sistema sanitario toscano ha sempre dimostrato.

FABIO GIANNOTTI - Non solo siamo prontissimi ad aprire secondo le nuove normative, ma il nostro obiettivo sarà quello di aggiungere servizi e sicurezze. Le nostre parole d'ordine sono relax e regolamentazione. Per noi è assolutamente una priorità assicurare ai nostri clienti una vacanza senza pensieri, in assoluta sicurezza e tranquillità.

Bagno Piero

Ci parli delle tipologie di servizio del Bagno Piero in questa estate ricca di novità...

ROBERTO SANTINI - Sarà un'estate in cui incrementeremo e toglieremo: al bar e ristorazione sarà attivo il servizio seduti al tavolo e non più al banco o direttamente alla propria tenda, il numero delle docce verrà aumentato per evitare assembramenti così come altri accorgimenti strutturali che un domani potranno sicuramente diventare dei surplus per i nostri clienti.

FABIO GIANNOTTI - Non appena arrivati al Beach Club, il cliente troverà una nuova area di reception con hostess preparate, un servizio di pulizie attivo dalle 6 al 21 per docce e aree comuni, igienizzazione di tutte le cabine, servizio teli in doppio cambio e accappatoi personalizzati, esperienze food e beverage in vari punti del beach club o direttamente alle tende e infine un servizio di car service in partership con Jaguar, con autovetture continuamente igienizzate.

Bagno Alpemare

Come vi state muovendo a livello comunicativo per il rilancio dell'estate in Versilia?

ROBERTO SANTINI - Ho scoperto la parola marketing davvero da poco. Il passaparola è quasi l’unica forma di "sponsorizzazione" che conosco. In questa ottica il messaggio che cerco di veicolare attraverso i miei mezzi è una nuova positività realista. Vedo in giro troppo pessimismo e mi dispiaccio, credo fermamente che la Versilia sia in grado di fronteggiare anche questo periodo e uscirne più bella e forte di prima.

FABIO GIANNOTTI - La nostra comunicazione non è mai stata sfrontata e ad alta voce, non rappresenta il nostro DNA. Le nostre tende sono tutte già affittate e chi ci conosce sa bene la qualità del servizio offerto, grazie al quale - posso ammetterlo fermamente - Alpemare è diventato una punta di diamante dell'accoglienza balenare. Forte dei Marmi e la Versilia vi aspettano.

Inspiration

Connect with Firenze Made in Tuscany