Advertising

Connect with Firenze Made in Tuscany

Sign up our newsletter

Get more inspiration, tips and exclusive itineraries in Florence

+
Carnevale di Viareggio 2022
21 Novembre 2022

I 150 anni del Carnevale di Viareggio

Dal 4 al 25 febbraio 2023 tornano a sfilare i carri di uno dei Carnevali più famosi d'Italia

Quest'anno Viareggio festeggia i 150 anni del suo Carnevale. Dal 4 al 25 febbraio 2023 sfilate di giganteschi carri allegorici, spettacoli, veglioni, feste rionali, rievocazioni storiche, eventi d’arte, appuntamenti culturali, musicali e di teatro sono i protagonisti delle celebrazioni dell’importante anniversario per la manifestazione.

Carnevale di Viareggio 2022

Il Carnevale rappresenta la massima espressione del patrimonio artistico, storico e culturale della Città di Viareggio. Una festa magica, identitaria che ogni anno rafforza il senso di appartenenza alla Comunità cittadina ma anche un rito collettivo espressione della civiltà umana, che avvicina Viareggio a popoli di tutto il mondo e grazie al quale si sviluppano e nascono relazioni culturali e di amicizia in ambito nazionale, europeo ed extra europeo.

Carnevale di Viareggio 2022

Se la parola Carnevale evoca nell’immaginario collettivo l’idea della festa, dei colori, della musica, il Carnevale di Viareggio richiama subito l’immagine di grandi macchine allegoriche. Opere d’arte e macchine teatrali straordinarie con movimenti sempre più complessi ed effetti scenografici grandiosi che ogni anno si rivelano un esempio del perfetto connubio tra abilità artistiche e capacità di sperimentare nuovi linguaggi e tecnologie, tali da rendere il Carnevale di Viareggio e i suoi artisti un modello di interazione tra cultura, tradizione e innovazione, oltre che esempio di arte capace di stimolare riflessioni su temi di grande attualità.

Carnevale di Viareggio 2022

In occasione del sei Corsi Mascherati sui Viali a mare di Viareggio si possono ammirare 9 carri di prima categoria, 4 di seconda, 9 mascherate in gruppo, 10 maschere isolate.

IL PROGRAMMA

Sabato 4 febbraio Cerimonia di inaugurazione
e alzabandiera, ore 15
1° CORSO MASCHERATO, ore 16 Spettacolo Pirotecnico

Domenica 12 febbraio
2° CORSO MASCHERATO, ore 15

Giovedì Grasso 16 febbraio 3° CORSO MASCHERATO, ore 18

Domenica 19 febbraio
4° CORSO MASCHERATO, ore 15

Martedì Grasso 21 febbraio 5° CORSO MASCHERATO, ore 17

Sabato 25 febbraio
6° CORSO MASCHERATO, ore 17 Al termine lettura
dei verdetti della Giuria Spettacolo Pirotecnico

LE GRANDI MOSTRE

  • CHE LA FESTA COMINCI (28 gennaio al 7 maggio)
    Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea, Viareggio

È la grande mostra di opere d’arte che racconta da un lato la storia del carro allegorico nella tradizione italiana, dall’altro l’evoluzione delle maschere italiane che nascono con la Commedia dell’Arte e si arricchiscono di personaggi fino al 1931, quando la maschera di Burlamacco, ideata da Uberto Bonetti fa la sua comparsa al Carnevale di Viareggio. La mostra illustra questi due aspetti caratterizzanti della storia e della tradizione di Viareggio attraverso l’esposizione di più di 90 opere tra dipinti, disegni, incisioni realizzate tra il XVII e il XX secolo.

  • CARNEVALARTE (Gennaio – marzo)
    Villa Paolina, Viareggio

Il connubio tra Carnevale e arte è raccontato alla mostra che vede esposta per la prima volta la collezione d’arte della Fondazione Carnevale di Viareggio. Negli anni Settanta e Ottanta il Carnevale di Viareggio ha dato vita a rassegne d’arte dedicate alla festa, alla tradizione, alle maschere.

  • BALLO IN MASCHERA Costumi dell’Atelier Anna e Giorgio White (Febbraio e marzo)
    Villa Argentina, Viareggio

Per la prima volta saranno esposti Villa Argentina a Viareggio i costumi teatrali dell’Atelier Anna e Giorgio White. Verrà ricreata la scena di Veglione in maschera, in cui il visitatore potrà ammirare dettagli di abiti che l’Atelier White ha creato nel corso degli anni per importanti produzioni teatrali, cinematografiche, per ricevimenti ed eventi carnevaleschi.

  • MANI IN PASTA (Febbraio e marzo)
    Museo della Marineria, Viareggio

Il percorso espositivo accolto nel Museo della Marineria vuole testimoniare questo legame tra arte e artigianato, creatività e saper fare. Ma soprattutto è l’occasione per ricordare che il Carnevale di Viareggio viene dal mare. Attraverso gigantografie di ieri e di oggi la mostra narra le origini di un mestiere unico al mondo nel suo genere.

LA CITTADELLA

La Cittadella è il luogo della creatività e della conservazione del patrimonio storico e artistico del Carnevale di Viareggio. Aperta al pubblico il 26 settembre 2001 la Cittadella del Carnevale, è il più grande parco dedicato alle Maschere in Europa. Progettata dall’architetto Francesco Tomassi si sviluppa con hangar, laboratori e spazi museali attorno alla grande piazza, dedicata a Burlamacco, maschera simbolo di Viareggio. Qui i maestri costruttori lavorano per realizzare le gigantesche opere allegoriche. Un primo percorso espositivo è incentrato sulla storia della grafica artistica contemporanea. I portoni degli hangar in cui lavorano i maestri sono come maxi “schermi” per una narrazione di impatto, a grandissime dimensioni: dal futurismo ai linguaggi dei giorni nostri attraverso una selezione di manifesti storici per il Carnevale. I nuovi Musei e l’archivio storico sono l’occasione per il visitatore di scoprire l’arte della cartapesta e la storia della manifestazione che si avvicina al traguardo dei 150 anni. Alla Cittadella è possibile inoltre cimentarsi nella lavorazione della materia prima di Burlamacco attraverso i laboratori didattici per bambini.

Cittadella del Carnevale di Viareggio

MUSEO DEL CARNEVALE

Il racconto storico dei 150 anni del Carnevale di Viareggio attraverso una selezione di immagini per documentarne l’evoluzione artistica nel corso dei decenni. I plastici invece per ricordare i luoghi della città in cui il Carnevale è cresciuto, cullato dalla dedizione dei suoi artisti e dalla passione dei cittadini. Una timeline che parte dal 1873 e che arriva fino al 2001, anno di inaugurazione della Cittadella del Carnevale, oggi simbolo della creatività, della cultura e della storia.

Il Museo del Carnevale, dunque, si arricchisce di uno spazio espositivo che implementa le aree già aperte al pubblico della Cittadella: la parte esperienziale nell’Espace Gilbert, l’Archivio Storico, i laboratori della cartapesta e il piano terra del Museo stesso, che introduce al mondo alla rovescia tipico delle tradizioni carnevalesche italiane ed europee.

Museo del Carnevale Viareggio - Espace Gilbert Museo del Carnevale Viareggio - Espace Gilbert

Potrebbe interessarti

Inspiration

Connect with Firenze Made in Tuscany