Advertising

Connect with Firenze Made in Tuscany

Sign up our newsletter

Get more inspiration, tips and exclusive itineraries in Florence

+
carnevale di firenze ph. Ottavia Poli

ph. Ottavia Poli

6 Febbraio 2020

Dopo più di un secolo, torna a Firenze l’antica tradizione del Carnevale

Appuntamento il 21 e 22 febbraio con musica, maschere, giocolieri, trampolieri, mangiafuoco e un esclusivo Gran Ballo

Una storia lunga secoli, quella del Carnevale di Firenze, che ha origine al tempo dei Medici.

Una festa che nasce con una radice popolare e che, nel tempo, diventa raffinata occasione di ritrovo per i nobili, fino agli sfarzosi balli in maschera che animavano teatri, palazzi e piazze sotto il Granducato dei Lorena, fino alle feste carnevalesche di fine Ottocento, come quella che vide trasformare l’ex Ghetto in Bagdad.

Ispirandosi a questa tradizione che si era persa nel tempo, la sera di venerdì 21 febbraio Palazzo Vecchio ospiterà l’esclusivo Gran Ballo di Carnevale - Tribute to Venice.

Salone dei Cinquecento

Una serata magica, mai vista a Firenze, dove gli ospiti verranno accolti da tre figure storiche del Carnevale: Stenterello, Burlamacco e Ondina.

Faranno da cornice oltre 20 maschere del carnevale veneziano, madrina d’eccezione Mafalda di Savoia Aosta.

L’ouverture dello spettacolo sarà a cura dell’Accademia del Maggio Musicale Fiorentino, con un tributo, creato appositamente per l’occasione, alla tradizione operistica, che proprio nel periodo carnevalesco debutta a Firenze nel 1598 grazie alla “Camerata de’ Bardi”.

Nel corso della cena di gala si svilupperanno performance artistiche di intrattenimento e musicali e ad ogni ospite verrà omaggiato un simbolo del carnevale da indossare per il tradizionale “giù la maschera!”.

Il Gran Ballo del Carnevale di Firenze

Il Carnevale di Firenze proseguirà sabato 22 febbraio, con un grande evento di piazza aperto gratuitamente al pubblico. Un pomeriggio all’insegna del divertimento, della fantasia e della spettacolarità, che attinge alle origini più antiche di questa festa popolare e scanzonata.

Lo Stenterello, maschera del Carnevale di Firenze

La parata di carnevale avrà inizio alle 15.30 in piazza Santa Maria Novella e sarà da capitanata da Stenterello - maschera carnevalesca di Firenze nata alla fine del Settecento - insieme a Burlamacco e Ondina - maschere ufficiali del Carnevale di Viareggio - e, secondo un percorso individuato dal Comune di Firenze, arriverà in piazza della Signoria, dove la magia del Carnevale proseguirà fino alle 19.00 con musica a cura di Remo Giugni e animazione a cura di Alessandro Masti e Leonardo Canestrelli, Radio Toscana. In piazza: postazioni truccabimbi, zucchero filato, musica ed intrattenimento in attesa di partire con in corteo.

*Info e prenotazioni per Il Gran Ballo:

FB @granballocarnevale
Segreteria organizzativa: rsvp@oncevents.com
tel. 055 217704
Dress code della serata: Carnival masquerade or black tie

Places

Inspiration

Connect with Firenze Made in Tuscany