Advertising

Connect with Firenze Made in Tuscany

Sign up our newsletter

Get more inspiration, tips and exclusive itineraries in Florence

+
Eike Schmidt svela la «Madonna del Pozzo»

Sofia Doni

3 Maggio 2021

La Galleria degli Uffizi riapre in grande stile: 14 nuove sale e 129 opere inedite

La Galleria degli Uffizi riapre con opere inedite e una nuova biglietteria anti-fila

La giornata di oggi comincia con una bellissima immagine: il direttore Schmidt che taglia il nastro per inaugurare le nuove sale presenti all'interno degli Uffizi.

E. Schmidt, il direttore della Galleria degli Uffizi



Infatti, la celebre Galleria fiorentina riapre in grande stile grazie a una strabiliante sorpresa: un allestimento di 14 nuove sale con all'interno ben 129 opere inedite!

La Galleria degli Uffizi riapre in grande stile con 14 nuove sale



I duemila metri quadrati appena restaurati e recuperati sono dedicati alla pittura del Cinquecento fiorentino, emiliano e romano. Infatti, prendono posto in questi nuovi spazi i capolavori di grandi maestri come Daniele da Volterra, Rosso Fiorentino, Bartolomeo
Passerotti
(una grande tela chiamata l'Enigma di Omero e ritenuta perduta da secoli).
Oltre a questo, la quattordicesima nuova sala è uno speciale “assaggio”; un'anticipazione degli spazi che presto accoglieranno gli autoritratti di artisti come Bernini, Cigoli, Chagall, Guttuso.

Galleria degli Uffizi



In aggiunta a queste meravigliose notizie, un'altra novità che sorprende è data dalla dichiarazione di E. Schmidt: «Questa riapertura sorprenderà il pubblico con una serie di capolavori finora mai visti ed altri ben noti, ma mostrati in modo da riscoprirli nel loro significato più profondo». Questo perché nei nuovi spazi le opere non sono esposte in maniera sequenziale, ma dialogano tra loro creando delle corrispondenze e delle direttrici visuali al fine di creare un'istintiva assimilazione da parte del visitatore.

La Galleria degli Uffizi



Un'ulteriore novità si rivela nelle nuove modalità d'accesso. Infatti, il biglietto verrà erogato nelle sale dell’ala di Ponente, in cui è stato anche posto un nuovo guardaroba. Inoltre, il museo è stato snellito al fine di contrastare e fluidificare le code presso l'ingresso.

Le nuove opere presenti nella Galleria degli Uffizi

Places

In questo articolo abbiamo parlato di Uffizi

Potrebbe interessarti

Inspiration

Connect with Firenze Made in Tuscany