Panzano Arte

Panzano Arte
Articles
17Giugno2019

Dal 22 giugno al 18 settembre, l'arte contemporanea a spasso per il Chianti

Nasce Panzano Arte, una manifestazione che riporta nel Chianti grandi artisti internazionali, promossa da Dario Cecchini e curata da Mila Sturm. La prima edizione, dal 22 giugno al 18 settembre, presenterà le opere dell’artista francese Nathalie Decoster. Grandi sculture che ci guideranno in un percorso artistico unico, ambientato nel Chianti Fiorentino, tra Panzano e 4 importanti aziende vinicole della zona (Fontodi, Fattoria Casenuove, Renzo Marinai e La Massa). 

Il connubio tra arte contemporanea e luoghi paesaggisticamente così suggestivi ha in Toscana e proprio nel Chianti precedenti importanti, a partire da quelli organizzati negli anni Ottanta da Luciano Pistoi al Castello di Volpaia che hanno trovato una loro continuità in Arte all’Arte, per proseguire con Tusciaelecta, nata negli anni Novanta. Panzano Arte, che avrà una cadenza biennale, si colloca nel solco di questa tradizione.

Il Festival è un’iniziativa dell’Associazione no-profit Panzano Arte, il cui padrino è Dario Cecchini, “il macellaio-poeta più famoso del mondo”, conosciuto non solo in Italia, popolarissimo negli Stati Uniti, primo toscano a comparire come protagonista nella sesta serie del fortunato ‘Chef’s Table’, realizzato da Netflix, dedicato alla vita dei grandi chef e ristoratori internazionali.

L’obiettivo della manifestazione, nell’intenzione dei suoi fondatori, è quello di presentare in spazi pubblici progetti di artisti contemporanei come testimonianza di un Umanesimo moderno che approfondisce tematiche relative alla cultura, alla spiritualità, alla libertà di pensiero, ai diritti umani e all’ambiente. E Panzano in Chianti ben incarna i valori storici della Toscana da sempre terra di Umanesimo, è un centro importante di un turismo internazionale e consapevole, legato all’arte, all’artigianato, alla tutela del paesaggio e alla viticultura.

Ventinove sculture in bronzo, inox et acciaio di diversi formati, per tre mesi, accompagneranno il visitatore dalla piazza di Panzano fino alle quattro aziende selezionate.

Panzano Arte chiuderà il 18 settembre, subito dopo l’annuale Festa “Vino al Vino” che si svolgerà dal 12 al 15 settembre con 21 aziende panzanesi presenti, di cui il 90% segue la viticoltura biologica o biodinamica. 

Commenti