Advertising

Connect with Firenze Made in Tuscany

Sign up our newsletter

Get more inspiration, tips and exclusive itineraries in Florence

+
ristoranti fuori porta pranzo zona gialla
15 Gennaio 2021

I ristoranti fuori porta vicino Firenze per un pranzo da ricordare

Ci aspetta un weekend in Zona Gialla: allora segui i nostri consigli e ricordati di prenotare!

Ristoranti aperti anche nel fine settimana, solo a pranzo e per un massimo di 4 persone, purchè conviventi. E' la grande novità che presubilmente ci aspetta per questa settimana di zona gialla e anche nei giorni seguenti.

Per approfittare dei sapori e delle bellezze che la nostra Toscana ci regala, ecco a voi la nostra selezione dei ristoranti immersi nella natura aperti in questo periodo, che vi aspettano per un pranzo da favola, a pochi Km da Firenze.

Castello Nipozzano - Il Quartino

Castello Nipozzano - Frescobaldi
Via Casentinese Bassa, 16a, Pelago, Firenze - ph. +39 055 8311426.

Alla tenuta Castello Nipozzano, siamo a Pelago, Chianti Rufina, il bistrot Il Quartino gode di una vista protesa sui vigneti e di una terrazza dove varrebbe la pena mangiare anche d'inverno per il panorama che regala. Qui il fast diventa slow, e un burger non è un panino, ma un’esperienza gourmet a Km0 fatto con carne di Chianina IGP e Black Angus allevata allo stato brado nella stessa Tenuta, accompagnato da salse e patatine fatte in casa. Altra specialità la “tartare” battuta a coltello, pomodorini confit, germogli e amaranto scoppiato.

Castello di Fonterutoli - Osteria di Fonterutoli

Castello di Fonterutoli
Via Gaetano Donizetti, 2, Fonterutoli Siena
ph. + 39 0577 741125
APERTO IL VENERDì, SABATO E DOMENICA

Nel cuore storico del Chianti Classico,una location stupenda dove, se il tempo è buono, si mangia in giardino tra gli alberi, circondati dai vigneti. Il consiglio: Insalata di fagiano, funghi e maionese al basilico, Uovo poché, crema di bufala e fagiolini verdi alla scapece, Tonno del Chianti (coniglio macerato in Olio extra vergine, crema di peperone e ricotta).

Lamole di Lamole - Santa Margherita Tenimenti Toscani bistrot

Lamole di Lamole
Via Citille, 43, Greve in Chianti, Firenze
ph. + 39 055 9332941
APERTO IL VENERDì, SABATO E DOMENICA

A Greve, Santa Margherita Tenimenti Toscani è il wine bistrot che propone piatti di diverse cucine regionali italiane da abbinare alle etichette prestigiose del Gruppo Santa Margherita. Imperdibili: i Tagliolini freschi con emincée di vitello tenero e verdurine julienne di stagione in cialda di Parmigiano e il Guancialetto di maialino con pomodoro ripieno, caponatina di verdure e patate dorate.

Poggio Casciano - Le Tre Rane Ruffino

Le Tre Rane - Ruffino
Via di Poggio al Mandorlo 1, Quarate, Bagno a Ripoli, Firenze 
ph. +39 378 3050220

Nel Chianti, è una delle sei tenute Ruffino, e il suo cuore. Le Tre Rane - Ruffino guidato da Stefano Frassineti, cuoco chiantigiano di vocazione e ricerca. Noi vi consigliamo la Tartara fiorentina con giardiniera dell’orto, lo Spago alla chitarra con pomodori verdi, guancia e peperoncino fresco, la Faraona ripiena alla moda toscana con salsa al profumo di Alauda.

ristorante da delfina

Ristorante "Da Delfina"
Via della Chiesa, 1 - Artimino
055 8718074 

Uno dei motivi che rende Carmignano un importante punto turistico è la Villa Medicea La Ferdinanda ad Artimino, chiamata anche dei Cento Camini (ne ha uno per ogni stanza). L'edificio, voluto dal Granduca Ferdinando I de' Medici, è stato progettato dall'architetto Bernardo Buontalenti. Dal 2013 Patrimonio Mondiale dell'Unesco. Per mangiare Da Delfina, non ha bisogno di molte presentazioni: l’atmosfera autentica, tipica delle trattorie, è rimasta miracolosamente intatta negli ambienti rustici ed accoglienti, ma con un tocco di eleganza e cura per i dettagli che la rendono un punto fisso della ristoranzione in Toscana.

 

Trattoria Omero

Trattoria Omero
Via del Pian dei Giullari, 47 Firenze
055 220053

La Trattoria Omero nasce alla fine del '800 come panificio e poi, acquistata da Omero Attucci che nel '43, la trasforma in una pizzicheria alla quale decide di aggiungere qualche tavolo per servire piatti caldi e i suoi prodotti. La storica Trattoria Omero è la scelta ideale per tutti coloro che cercano un ristorante elegante e al contempo rustico e dall'atmosfera familiare. Situato nelle sinuose colline fiorentine, Omero offre un ambiente accogliente in un contesto da sogno gustando le prelibatezze della cucina tradizionale toscana. Da non perdere la Madame Bistecca.

 

Tullio a Montebeni 

Tullio a Montebeni
Via Ontignano, 48 Fiesole
055697354 – 055697799

Antica trattoria poco fuori Firenze, dopo Settignano. Frequentata da una affezionata clientela abituale che qui trova una amichevole accoglienza e un calore familiare non facile da trovare. Una cucina semplice, con piatti cucinati all'antica e soprattutto con spettacolari bistecche servite da Paolo, Carlotta e Paola. D'estate è un vero piacere cenare al fresco ai pochi tavoli all'aperto. Prenotazione necessaria.

 

La Sosta del Rossellino

Enoteca La Sosta del Rossellino
Via del Rossellino 2r Firenze
055 697245 

Una vera istituzione in materia di vino, non solo di cucina. Nata nel 1990, annessa alla già esistente pizzicheria, affacciata su una Firenze magnifica, tra i piatti intoccabili le tagliatelle al Sauternes o gli gnocchi col Castelmagno. Un luogo romantico e unico, con una veranda affacciata sul verde o sulla notte, nicchia affettuosa per amanti del formidabile trio cibo-vino-sentimento. Sulla carne c’è poco da dire: da sempre alla Sosta si cucina fassone, cioè razza piemontese. Dalla “Fiorentina” al filetto in crosta, arrivando alla tartare, non si sbaglia mai. Grande la varietà dei formaggi, altra passione di casa, così come il Patè de Foie Gras preparato da Silvia.

dario cecchini

 

Dario Cecchini
Via XX Luglio, 11 Panzano in Chianti
055 852020

Per chi sceglie la meravigliosa Panzano fermatevi a pranzo dal leggendario macellaio Dario Cecchini, istituzione della regione. Quattro le proposte: l’Antica Macelleria, dove il proprietario vi accoglie ogni giorno con il sorriso e la battuta pronta di un toscano doc per consigliarvi i tagli della carni migliori, Cecchini Panini Track (specialità il MAC Dario, hamburger in crosta di pane servito su un letto di insalata, pomodori e patate al forno oppure il sushi di terra o il tonno del Chianti), oppure i più classici l’Officina della Bistecca e Solociccia dove è possibile prenotare.

Castello di Ama - Il Ristoro di Ama

Castello di Ama
Località Ama, Gaiole in Chianti, Siena 
ph. +39 0577 746191
APERTI A PARTIRE DALL'11 FEBBRAIO

Siamo nell’areale del Chianti Classico senese. Qui il Ristoro di Ama offre ricette dai sapori antichi preparate come si deve da Giovanni Bonavita. Piatti da non perdere: Faraona su crema di castagne e Tortelli di patate al ragù di Cinta Senese e funghi.

 

Potrebbe interessarti

Inspiration

Connect with Firenze Made in Tuscany