Advertising

Connect with Firenze Made in Tuscany

Sign up our newsletter

Get more inspiration, tips and exclusive itineraries in Florence

+
OSTERIA DI PASSIGNANO
10 Aprile 2022

I ristoranti fuori porta vicino Firenze per un pranzo o una cena da ricordare

La nostra top list dei migliori indirizzi del gusto non lontano dalla città

Per approfittare dei sapori e delle bellezze che la nostra Toscana ci regala, ecco a voi la nostra selezione dei ristoranti immersi nella natura, che vi aspettano per un pranzo o una cena da favola, a pochi km da Firenze (se volete rimanere a Firenze, qui la nostra selezione definitiva con i ristoranti da non perdere in città).

Preferite spostarvi verso il mare? Ecco i migliori ristoranti della Versilia e quelli da non perdere in Maremma!


Rinuccio 1180
Via Cassia per Siena, 133 - Bargino, San Casciano Val di Pesa (FI)
ph. +39 055 2359720

Rinuccio 1180 è il nome del celebre ristorante dove ottima cucina e amore per il vino creano un connubio memorabile. Ristorante che si staglia nella monumentale Cantina Antinori nel Chianti Classico e che offre ai suoi clienti un magnifico panorama. Assolutamente da provare la pasta fresca, fatta e tirata a mano da loro stessi. Altro piatto della tradizione perfettamente realizzato è la deliziosa bistecca alla fiorentina.

Rinuccio 1180

Castello di Ama
Località Ama, Gaiole in Chianti (SI)
ph. +39 0577 746191

Siamo nell’areale del Chianti Classico senese. Qui il Ristoro di Ama offre ricette dai sapori antichi preparate come si deve. Sicuramente da non perdere il peposo all'Imbruneta e la bistecca alla fiorentina. In più, vi consigliamo di ordinare la loro pasta che viene realizzata in maniera artigianale dalle sapienti mani dei loro cuochi e che viene accompagnata dal loro delizioso ragù fatto in casa. Per gli amanti del buon vino, questo luogo è da visitare in maniera immediata! Infatti, la loro enoteca offre un vasto assortimento di vini pregiati che vi consigliamo di provare.

Castello di Ama

Osteria di Passignano
Via Passignano, 33 - Badia a Passignano (FI)
ph. +39 055 8071278

Senza dubbio Osteria di Passignano è un ristorante che merita d'essere visitato. Infatti, pur essendo un delizioso ristorante di campagna, realizza piatti stellati (è stato inserito nella guida Michelin 2021). Sotto la sua incantevole pergola e all’ombra di una millenaria abbazia, vi consigliamo di provare le sue prelibate specialità.

OSTERIA DI PASSIGNANO

Diadema Wine Bar & Restaurant - Relais Villa Olmo
Via Imprunetana per Tavarnuzze, 19 - Impruneta (FI)
ph. +39 055 231 1311

Ampi spazi, prodotti d’eccezione, verdure bio e maestria. Per questo, tra i molti ristoranti nel Chianti, spicca il Diadema Wine Bar & Restaurant, cuore e fulcro del Relais Villa Olmo all'Impruneta. Il ristorante nasce nel rispetto del territorio, e la cultura gastronomica toscana si fa arte. I formaggi, i salumi, le carni ed il frumento con cui realizzano il pane, sono scelti tra i migliori delle aziende locali, e le verdure sono quelle dell’orto biologico del resort. Imprescindibile è l’abbinamento dei piatti ai prestigiosi vini della cantina, una combinazione in cui passione, tradizione, creatività e ricerca si incontrano, ancora una volta, per stupire e affascinare anche la clientela più esigente.

Diadema Wine Bar & Restaurant del Relais Villa Olmo (credits foto: gazzettinodifirenze.it)

Osteria di Brolio
Località Madonna a Brolio - Gaiole in Chianti (SI)
ph. +39 0577 730290

Avvolta nell’abbraccio del Chianti, l’Osteria di Brolio è il luogo in cui i sapori, i profumi e i paesaggi della Toscana si fondono. Una piacevole terrazza è pronta ad accogliere i clienti nel verde, sotto le mura dell’omonimo Castello della famiglia Ricasoli. Grazie al suo desiderio di rispettare la tradizione e di utilizzare materie prime di qualità, questo locale è sicuramente una certezza per tutti coloro che ricercano sapori genuini. Inoltre, una bella novità affianca la riapertura dell'Osteria: il ritorno di Franco Sangiacomo, noto professionista dell’hospitality.

Osteria di Brolio

Villa Medicea di Lilliano
Via Lilliano e Meoli, 82 - Grassina, Bagno a Ripoli (FI)
ph. +39 055 642602

Immersa nella campagna del Chianti, un tranquillo ed esclusivo rifugio circondato da 60 ettari di vigneti e oliveti biologici certificati, custoditi dall'abbraccio delle colline toscane. Meta culinaria imperdibile il ristorante ‘Staccia al Fresco’, che nasce dalla collaborazione con la premiatissima l’Osteria Staccia Buratta dell’Antella. Protagonista una cucina ricca di genuinità dove il territorio si fonde indissolubilmente con sapori indimenticabili.

Villa Medicea di Lilliano

Dario Cecchini
Via XX Luglio, 11 - Panzano in Chianti (FI)
ph. +39 055 852020

Per chi sceglie la meravigliosa Panzano fermatevi a pranzo dal leggendario macellaio Dario Cecchini, istituzione della regione. Quattro le proposte: l’Antica Macelleria, dove il proprietario vi accoglie ogni giorno con il sorriso e la battuta pronta di un toscano doc per consigliarvi i tagli della carni migliori, Cecchini Panini Track (specialità il MAC Dario, hamburger in crosta di pane servito su un letto di insalata, pomodori e patate al forno oppure il sushi di terra o il tonno del Chianti), oppure i più classici l’Officina della Bistecca e Solociccia dove è possibile prenotare.

Dario Cecchini



L'Osteria di Torre a Cona
Via Torre a Cona, 49 - Rignano sull’Arno (FI)
ph. +39 055 699000 

L'Osteria di Torre a Cona è collocata all'interno della limonaia della settecentesca villa Torre a Cona, sulle prime colline a est di Firenze. I piatti serviti in questo locale sono lavorate dalle sapienti mani di Maria Probst e di Cristian Santandrea, due nomi importanti della scena gastronomica toscana che hanno scelto di sposare la filosofia che guida l’intera proprietà: eleganza semplice, contemporaneità e relax. Meritano di essere provati i loro pici con semi di finocchio con ragù di cinta senese; i ravioli di ricotta e limone al ragù di Gallo Nero; l'agnello scottadito con agretti e carciofi o coniglio arrosto disossato con ristretto di pomodoro, arancia e capperi. Imperdibile anche la loro carta dei vini ricca di etichette locali e firmate.

Osteria Torre a Cona 

Vitique
Via Citille, 43 - Greve in Chianti (FI)
ph. +39 055 9332941

A Greve, Santa Margherita Tenimenti Toscani è il wine bistrot i cui piatti sono un condensato di esperienze, di ricordi, di ricerca e di contaminazioni. Infatti, il gusto per la tradizione qui si fonde con la ricerca e l'innovazione. Imperdibile l'innovativo menù degustazione proposto, che può essere percorso in 3 modalità differenti: degustazione da 5 portate (65 euro), da 7 portate (75 euro) e da 8 portate (85 euro). Tra le delizie presentate troverete: crudo di gambero rosso, acqua di pomodoro, olio alla cenere e fave; pater rigati, salvia, limone e seppia; ricciola, peperone giallo affumicato e ravanello. Come dessert vi consigliamo di provare il latte di capra con cioccolato e frutti rossi.

Vitique

Il Quartino Frescobaldi
Via Casentinese Bassa, 16a - Pelago (FI)
ph.+39 055 8311426

Alla tenuta Castello Nipozzano, siamo a Pelago, Chianti Rufina, il bistrot Il Quartino gode di una vista protesa sui vigneti e di una terrazza dove varrebbe la pena mangiare anche d'inverno per il panorama che regala. Qui il fast diventa slow, e un burger non è un panino, ma un’esperienza gourmet a Km0 fatto con carne di Chianina IGP e Black Angus allevata allo stato brado nella stessa Tenuta, accompagnato da salse e patatine fatte in casa. Altra specialità la “tartare” battuta a coltello con pomodorini confit, germogli e amaranto scoppiato. Vi consigliamo di abbinare tutte queste delizie a uno dei vini presenti nella loro attenta selezione.

Castello Nipozzano - Il Quartino

Castello di Fonterutoli
Via Gaetano Donizetti, 2 - Fonterutoli (SI)
ph. +39 0577 741125

Nel cuore storico del Chianti Classico, una location stupenda dove, se il tempo è buono, si mangia in giardino tra gli alberi, circondati dai vigneti. Il consiglio: Insalata di fagiano, funghi e maionese al basilico, Uovo poché, crema di bufala e fagiolini verdi alla scapece, Tonno del Chianti (coniglio macerato in Olio extra vergine, crema di peperone e ricotta).

Osteria Fonterutoli (credits photo The Fork)

Le Tre Rane - Ruffino
Via di Poggio al Mandorlo 1 - Quarate, Bagno a Ripoli, Firenze 
378 3050220

Questa azienda è dotata di una storia ultracentenaria profondamente legata alla Toscana e alla produzione di vini italiani. La gastronomia è affidata alle sapienti mani di Stefano Frassineti, nativo delle terre del Chianti e cuoco appassionato da quasi trent’anni. Ogni giorno la cucina propone piatti dotati di una particolare attenzione alla stagionalità e alla territorialità degli alimenti utilizzati.

Le Tre Rane - Ruffino

Ristorante Da Delfina
Via della Chiesa, 1 - Artimino (PO)
ph. +39 055 8718074 

«La clientela è la linfa vitale di ogni azienda» questo è il motto del ristorante. Per mangiare Da Delfina, non c'è bisogno di molte presentazioni: la cortesia e l’atmosfera autentica, tipica delle trattorie, è rimasta miracolosamente intatta negli ambienti rustici e accoglienti, ma con un tocco di eleganza e cura per i dettagli che la rendono un punto fisso della ristorazione in Toscana. In questo ristorante i piatti sono fortemente legati alla stagione. Perciò, assolutamente da provare durante questo periodo dell'anno sono i taglierini con pisellini freschi, che sono realizzati seguendo la ricetta tradizionale e utilizzando unicamente prodotti di prima qualità.

Da Delfina

Trattoria Omero
Via del Pian dei Giullari, 47 - Firenze
ph. +39 055 220053

La Trattoria Omero nasce alla fine del '800 come panificio e poi, acquistata da Omero Attucci che nel '43, viene trasformata in una pizzicheria con l'aggiunta di qualche tavolo per servire piatti caldi. La storica Trattoria Omero è la scelta ideale per tutti coloro che cercano un ristorante elegante e al contempo rustico e dall'atmosfera familiare. Situato nelle sinuose colline fiorentine, Omero offre un ambiente accogliente in un contesto da sogno gustando le prelibatezze della cucina tradizionale toscana. Da non perdere le penne strisciate (pasta con ragù di manzo ripassato in padella e arricchito con un filo di panna) e la bistecca. Inoltre, una vera garanzia sono i fritti... una vera delizia realizzata con cura dalle attente mani dei loro preparatissimi cuochi!

Trattoria Omero

Tullio a Montebeni
Via Ontignano, 48 - Fiesole (FI)
ph. +39 055 697354 – +39 055 697799

Antica trattoria poco fuori Firenze, dopo Settignano. Frequentata da una affezionata clientela abituale che qui trova una amichevole accoglienza e un calore familiare non facile da trovare. Una cucina semplice, con piatti cucinati all'antica e soprattutto con spettacolari bistecche servite da Paolo, Carlotta e Paola. Imperdibile il loro fritto decisamente molto apprezzato dai clienti.

Tullio a Montebeni

 

Enoteca La Sosta del Rossellino
Via del Rossellino 2r - Firenze
ph. +39 055 697245 

La Sosta del Rossellino è una vera istituzione in materia di vino, non solo di cucina. Nata nel 1990, annessa alla già esistente pizzicheria e affacciata su una Firenze magnifica. Tra i piatti intoccabili le tagliatelle al Sauternes o gli gnocchi col Castelmagno (senza dubbio il loro piatto storico). Tutto quello che viene servito è realizzato totalmente in maniera artigianale. Inoltre, per i "pistacchio lovers", assolutamente da provare è la loro torta al pistacchio fatta in casa e naturalmente priva di glutine! Questo dolce è una vera delizia realizzata con ingredienti genuini e con l'autentico pistacchio di Bronte... imperdibile! L'ambiente è romantico e unico, con una veranda affacciata sul verde o sulla notte, una vera nicchia affettuosa per amanti del formidabile trio cibo-vino-sentimento. Il servizio di ristorazione è attivo dal mercoledì alla domenica dalle 12.00 alle 16.00 e dalle 18.00 alle 21.30. Essendo disponibili 25 coperti, è fortemente consigliata la prenotazione.

Enoteca la Sosta del Rossellino

Da Padellina
Corso del Popolo, 54 - Strada In Chianti (FI)
ph. +39 055 858388

Da Padellina
è una vera e propria istituzione per le sue famose penne sul gallo, la nana muta (che in toscano significa anatra) arrosto e il pollo al vin santo.

Ristorante da Padellina

Terreno
Via di Citille, 4 - Greve in Chianti (FI)
ph. +39 335 1536335

Se desiderate respirare la fresca aria di campagna, immersi tra i celebri vigneti del Chianti, Terreno è il ristorante che fa per voi. Qui la titolare, Sofia Bebban Ruhne, ha avuto la visione di creare un ristorante all'interno della tenuta di famiglia. Punto di forza di questo locale è dato dal fatto che una fetta importante delle materie prime utilizzate proviene dal loro orto biologico.

Terreno

Potrebbe interessarti

Inspiration

Connect with Firenze Made in Tuscany