Advertising

Connect with Firenze Made in Tuscany

Sign up our newsletter

Get more inspiration, tips and exclusive itineraries in Florence

+
Pitti 2020
March 17, 2020

Fashion, crafts, folklore... The events in Florence and Tuscany, after the Coronavirus

After a delicate period, a new Renaissance will arrive in the city. Here are some anticipations

I grandi eventi fiorentini e toscani hanno dovuto rivedere i propri programmi a causa di questa enorme emergenza che stiamo affrontando, ma non si fermano, rivedono le loro date e potenziano le loro piattaforme digitali, aspettando il momento migliore per dar vita a un nuovo - è proprio il caso di dirlo - Rinascimento.

Pitti Uomo 2020

Partiamo con un manifestazione che non ha bisogno di presentazioni: la 98° edizione di Pitti Uomo è infatti confermata e si sposta da giugno a settembre, per la precisione dal 2 al 4, sempre alla Fortezza da Basso. Mentre dall'11 al 13 settembre, si terrà, come da programma Fragranze 18, evento internazionale dedicato all'arte profumiera, alla Stazione Leopolda.

“L’altro fondamentale capitolo di innovazione su cui stiamo lavorando – dice Raffaello Napoleone, amministratore delegato di Pitti Immagine – che riteniamo decisivo ai fini della capacità promozionale e commerciale degli espositori, è Pitti Connect, una versione tutta nuova e avanzata delle precedenti piattaforme digitali, disegnata anche sulle esigenze specifiche delle diverse tipologie di prodotto e di salone. Pitti Connect, con il suo impianto inedito di funzioni di networking con i compratori e di struttura editoriale di alta qualità, è più che uno strumento complementare alla fiera fisica, è piuttosto un’integrazione organica della fiera fisica che insieme a quest’ultima definirà il nuovo volto dei saloni Pitti."

An equestrian competition between the Contrade di Siena, which has been held since the Middle Ages

Si correranno i due pali di Siena, una delle tradizione folkloristiche toscane più amate e seguite, ma un po' più tardi del solito: il Palio di Provenzano, che tradizionalmente si tiene il 2 luglio, è stato spostato ad agosto, mentre quello dell'Assunta, dal 16 agosto slitta a settembre. Le due date esatte sono da confermare, ma sembra che saranno il 22 agosto per il primo e il 26 settembre per il secondo palio.

Mostra Internazionale dell'Artigianato (MIDA)

La Mostra Internazionale dell'Artigianato ha annunciato che l'84° edizione della più importante manifestazione dedicata all'artigianato mondiale, originariamente in programma alla Fortezza da Basso a fine aprile, sarà posticipata dal 16 al 20 dicembre 2020. Annuncia anche che in questi mesi nascerà l'Emporio MIDA: una vetrina digitale permanente, dedicata agli espositori della mostra.

Il Palazzo e il Giardino Corsini durante Artigianato e Palazzo ph Alessandro Moggi

Sempre in tema artigianato, è per ora confermato lo slittamento di Artigianato e Palazzo, originariamenti programmato in aprile e adesso annunciato da giovedì 4 a domenica 7 giugno. La XXVI edizione porterà a Firenze, nel seicentesco Giardino Corsini, una nuova selezione di 100 artigiani con un importante focus sulle generazioni emergenti.

Unica manifestazione rinviata al prossimo anno, Taste 15, salone del gusto e della gastronomia firmato Pitti riprogrammato inizialmente a giugno, tornerà infatti direttamente nelle date già stabilite del 2021, ovvero dal 13 al 15 marzo.



Inspiration

Connect with Firenze Made in Tuscany