Advertising

Connect with Firenze Made in Tuscany

Sign up our newsletter

Get more inspiration, tips and exclusive itineraries in Florence

+
February 19, 2018

Le nuove sale di Caravaggio agli Uffizi

Il nuovo allestimento delle opere si dipana in otto sale con le pareti pitturate di color rosso vivo, con capolavori celebri del Merisi

Aprono quest'oggi alle Gallerie degli Uffizi le nuove sale dedicate a Caravaggio e ai pittori del Seicento. Il nuovo allestimento delle opere si dipana in otto sale con le pareti pitturate di color rosso vivo, dove si potranno ammirare in una diversa e migliore collocazione tre capolavori del Caravaggio come lo "Scudo con la testa di Medusa", "Bacco con la coppa di vino" e "Il sacrificio d'Isacco".

Ma anche "Giuditta che decapita Oloferne" di Artemisia Gentileschi e dipinti celebri di Gherardo delle Notti, Bartolomeo Manfredsi, Rubens e Rembrandt e il ritratto di Galileo Galilei di Justus Sustermans.

 La data scelta per l'inaugurazione non è casuale: avviene all'indomani dell'anniversario della morte di Anna Maria Luisa dè Medici (18 febbraio 1743), l'Eletttrice Palatina che per testamento lasciò al Granducato di Toscana la grandissima collezione artistica che apparteneva alla famiglia Medici, di cui era l'utima sopravvissuta.

Inspiration

Connect with Firenze Made in Tuscany