Advertising

Connect with Firenze Made in Tuscany

Sign up our newsletter

Get more inspiration, tips and exclusive itineraries in Florence

+
human-poetics-garofalo-palazzo-borghese-1
5 Marzo 2021

Human Poetics: il fashion movie di Polimoda presentato alla Milano Fashion Week

I segreti del primo fashion movie realizzato da Polimoda che vede protagonisti i luoghi di una Firenze magica e segreta

In occasione della Milano Fashion Week Women's Collection 2021, Polimoda svela l’inedito fashion movie ambientato nella cornice di una suggestiva Firenze.

Un racconto che celebra il percorso creativo di 20 giovani fashion designer. Uno sguardo contemporaneo verso un nuovo Rinascimento fondato sulla ricerca del corpo e dello spazio. 20 giovani designer a chiusura di un quarto anno di corso di fashion design decisamente fuori dal comune. 20 collezioni che esprimono con autenticità la complessità del periodo storico che stiamo vivendo, ma anche l’urgenza di guardare oltre. 20 location fiorentine iconiche sospese nell’attesa, in una città che vuole tornare ad essere il cuore della ripartenza, culla di un nuovo Rinascimento.

human poetics baggio sferisterio

Questi sono gli ingredienti di Human Poetics, il primo fashion movie realizzato da Polimoda.

“La ricerca dello spazio attraverso il corpo. Una poetica umana che riporta l’essere al centro del processo creativo,ristabilendo una armonica unione tra arte, natura ed architettura” spiega il neo direttore di Polimoda e curatore del progetto, Massimiliano Giornetti. “Un progetto unico, colto, umanocentrico, innovativo nel suo pensiero. Capace dirisolvere con delicatezza lo scontro creativo interiore che contraddistingue laprogettazione di ogni collezione di moda. Lestrutture geometriche e le forme rappresentano per me l’essenza della creazione, esattamente come per Vitruvio, ritenutoil più importante teorico di architettura di tutti i tempi. L'uomo allora, come nel più famoso disegno di Leonardo, si fondeinmaniera assolutamente proporzionale con laterra e l'universo dando vita ad un nuovo Rinascimento. È proprio da Firenzee a Firenze che riparte un dialogo fatto di linee e forme, contaminazioni culturali che portano ad una veloceriscoperta dipoetiche emozioni”.

human poetics officina profumo smn

Ogni collezione è il frutto della crescita estetica e creativa degli studenti di Fashion Design 4° anno, selezionati da Giornetti, mentore del loro ultimo anno di studi. Sono gli italiani Ginevra Allegri, Alice Baggio, Ilaria Bellomo, Robert Fioschi, Lucia Garofalo, Emma Gini, Benedetta Mandoli, Francesca Monaci, Thomas McGovern, Gianluca Padula, Serena Schettino e Francesca Zangrillo, ma anche Nicolas Bollinger dalla Francia, Carmen Luengo dalla Spagna, Yi Ding e Yixuan Zhangdalla Cina, Diana Oscós dal Messico, Karel Martinez dal Perù e Zhanna Diakonenko e Polina Popova dalla Russia.

human poetics biblioteca nazionale

A ogni collezione fa da sfondo una diversa location, luoghi iconici e meno battuti della città, che raccontano una Firenze inedita, contemporanea, suggestiva. Luoghi simbolo della cultura come la Biblioteca Nazionale Centraledi Firenze, il Museo Stibbert, il Museo Marino Marini Firenze, la Galleria Romanelli, il Centro per l’arte contemporanea Luigi Pecci di Prato.

human poetics giardino corsi

Icone dell’architettura cittadina come Palazzo Borghese e Palazzo della Borsa (sede della Camera di Commercio). Spazi simbolo della vita sociale fiorentina come la Cavea delTeatro del Maggio Musicale Fiorentino, l’Ippodromo del Visarno, lo Sferisteriodelle Cascine, ilTeatro Cantiere Florida e ilCinema Odeon Firenze.

human poetics museo marino marini

Gioielli verdi come il Giardino Corsie le Serre Torrigiani,ma anche elementi metropolitani e non convenzionali come l’Istituto di Scienze Militari Aeronautiche, la Manifattura Tabacchi, Mercafir–Il Mercato Agroalimentarea Firenze, l’International Garage e la passerella pedonale del Ponte all’Indiano che contrastano con eccellenze storiche fiorentine come l’Officina Profumo-Farmaceutica di Santa Maria Novella.

human poetics schettino galleria romanelli

Inspiration

Connect with Firenze Made in Tuscany