Advertising

Connect with Firenze Made in Tuscany

Sign up our newsletter

Get more inspiration, tips and exclusive itineraries in Florence

+
Buca Lapi
11 Gennaio 2021

I migliori ristoranti aperti a pranzo nella settimana di Zona Gialla

Toscana in zona gialla. Noi vi diciamo dove dovreste prenotare un bel pranzo negli angoli più belli di Firenze

Una bella notizia per chi ama i sapori di una cucina ineguagliabile, quella dei ristoranti di Firenze: fino al sabato 23 gennaio la Toscana continuerà a essere zona gialla.

Quindi almeno a pranzo potremo andare a riassaporare i nostri piatti preferiti, la consumazione è permessa ad un massimo di 4 persone per tavolo, se non conviventi. 

Ma quali sono i migliori ristoranti di Firenze aperti per i nostri pranzi in città? Iniziamo con la nostra carrellata.

DIQUADDARNO

Atrium Bar
055 26261

Nella magia del Four Seasons Firenze, sotto la guida dello chef Vito Mollica, uno dei due templi del gusto firmati Vito Mollica: l'Atrium Bar, il suo elegante bar e lounge dal mood internazionale, con menu alla carta che cambia ogni settimana. Aperto dalle 7 alle 18, per colazione, pranzi, aperitivi sia per ospiti che per esterni. Take away attivo tutti i giorni per pranzo e cena, il fine settimana anche con il "Brunch a casa tua".

Atrium Bar

Osteria delle Tre Panche
055 287216

In materia di tartufo, un posto che dovete provare. Da non perdere la nuova location vista monumenti all’Hotel Hermitage, in Vicolo Marzio, 1 vicino al Ponte Vecchio, con una terrazza che permette di godere di una splendida vista. Chiusa invece la sede storia di via Pacinotti.

Osteria Delle Tre Panche Hermitage - Vista dalla terrazza

Cantinetta Antinori
055 292234

Dal 1957 la Cantinetta Antinori è uno dei luoghi di vino e cucina più rinomati di Firenze. Scegliete la cecina con calamari e gamberi, l'ossobuco di vitella alla fiorentina e le pappardelle al ragù toscano. Inutile parlavi dei vini in degustazione, assolutamente da provare.

Cantinetta Antinori

Se-Sto on Arno (Westin Excelsior)
 055 27151

Al sesto piano del The Westin Excelsior, è una struttura che offre una delle viste panoramiche più belle della città, da godersi gustando dalle 12 alle 18 gustando una serie di stuzzicanti proposte dal menu Snack. Un consiglio? Scegliete il tavolo 41, con vista sull’Arno proprio davanti al Duomo.

Se.sto on Arno

Cibreo Ristorante
055 234 1100

Nel cuore del quartiere di Sant'Ambrogio, capitanato da Fabio Picchi, un vero cult places di una Firenze antica e amante dei sapori elegantemente autentici. Accanto allo storico ristorante, il leggendario Caffè Cibreo, curato dal figlio Giulio Picchi, un bistrot dove deliziarvi con una cucina costellata di selezionatissimi prodotti fiorentini e toscani, dalla colazione al pranzo.

Cibreo Ristorante

Harry’s Bar
055 239 6700

Un locale che racconta 50 anni di storia fiorentina, meglio di qualunque altro. Durante la settimana, per il lunch, interessanti proposte vegetariane e per celiaci. Un consiglio, non andatevene senza aver assaggiato lo storico cocktail Bellini, da accompagnare all'altrettando leggendario carpaccio.

harry's bar

Colle Bereto Lounge Bar
055 283156

In una location d'eccezione, davanti a Palazzo Strozzi, meta culturale di una Firenze contemporanea. Un luogo dove viversi una città dal mattino alla sera. Nell'impareggiabile dehor esterno, un'ampia selezione di eccellenze culinarie, dalla colazione al lunch.

Colle Bereto

Ora d'Aria
055 2001699

Questa è la celebre casa di cucina dello chef stellato Marco Stabile Per la formula pranzo una nuova scommessa: si chiama Ora d'Aria Lab e prevede un menù più leggero che non rinuncia all'estrema qualità, di matrice toscana ma con ispirazioni che provengono da tutto il mondo.

Ora d'aria

Buca dell'Orafo
055 213619

A pochi metri dagli Uffizi, una delle più piccole più piccole buche di Firenze, aperta dal 1945. Se ordinate la ribollita, lo stufato alla Sangiovannese e il fritto di pollo, coniglio e carciofi non ve ne pentirete, ma i veri cult sono il tortino di carciofi e l’arista di maiale con le patate.

Buca dell'Orafo

Trattoria dei 13 Gobbi
055 284015

Specialità della casa sono gli ineguagliabili rigatoni serviti nella zuppiera in vetro e l’immancabile tagliata di manzo servita sul ceppo, chiamata "tagliatona".

Trattoria 13 Gobbi

OLTRARNO

Enoteca Fuori Porta
Contornati dall'atmosfera da favola del quartiere di San Niccolò, un'enoteca conosciuta da tutti i fiorentini: protagonista la tradizione, dal buon vino ai classicissimi crostoni, formaggi e salumi provenienti dalla nostra terra.

Enoteca Fuori Porta

Il Santo Bevitore
055 211264

Nel cuore dell'Oltrarno. Un ristorante che unisce lo stile di una Firenze arstica e l'eleganza raffinata e giovanile. Non perdete la terrina di fegatini di pollo al ristretto di Vin Santo e pan brioche o la tartare di manzo con verdure croccanti. Nel menu anche piatti per celiaci e proposte vegetariane. 

Il Santo Bevitore

La Bottega del Buon Caffè
055 5535677

Filosofia del ristorante, servire all’interno di un’atmosfera stimolante e rilassante piatti gustosi e ben presentati, prodotti con i migliori ingredienti a km 0. Propone un’innovativa esperienza gastronomica chiamata ‘Orto da gustare’ con la quale i clienti possono assaporare i freschissimi ingredienti coltivati negli orti del ristorante. Una stella Michelin.

La Bottega del Buon Caffè

Momoyama
055 291840

Il più rinomato ristorante giapponese di Firenze. Un viaggio alla volta dei sapori nipponici di Momoyama, nel cuore dell’Oltrarno. La cucina cruda diretta da Gabriel Camara propone i classici della tradizione giapponese. Ottima anche la cucina giapponese cotta dello chef Lorenzo d’Agnello.

Ristorante giapponese Momoyama Firenze

Osteria Belguardo
055 2654541

Un locale da non perdere con vista sull’Arno che porta il nome dell’azienda della famiglia Mazzei. L’ambiente non è da trattoria, ma lo spirito rimane quello di una cucina locale sana, ben eseguita e con scelte di qualità.

Osteria Belguardo

FUORI DAL CENTRO

Coquinarius Fiesole
055 597 8356

Coquinarius è sulla collina che da Firenze sale a Fiesole e da Fiesole scende a Firenze, un luogo dove la cucina si incontra e si lega indossolubilmente con il vino.
Qui si mescolano la tradizione della pasta tirata a mano e la leggerezza di un azzardo creativo che è sempre una scoperta divertente.

Coquinarius-Fiesole

Potrebbe interessarti

Inspiration

Connect with Firenze Made in Tuscany