Advertising

Connect with Firenze Made in Tuscany

Sign up our newsletter

Get more inspiration, tips and exclusive itineraries in Florence

+
30 Settembre 2019

Non è autunno senza castagne

Le 7 migliori sagre della Toscana per scoprirle tra ottobre e novembre girando per borghi antichi immersi nei boschi dell’Appennino

L’autunno del 2018 festeggia il grande ritorno delle castagne italiane. Negli anni scorsi le castagne avevano rischiato di sparire a causa di un insetto killer che finalmente è sconfitto dopo dieci anni, e ora tornano con un raccolto superiore ai 30 milioni di chili, in aumento dell’80% rispetto a cinque anni fa.
E in fatto di castagne la Toscana è in vetta alle classifiche della produzione made in Italy. Di origini antichissime che rimandano alla Turchia e al Medio Oriente, la pianta del castagno si diffuse in gran parte dell’Europa a seguito dell’espansione dell’Impero Romano. Nel paesaggio toscano, il castagneto si mostra forse come il bosco più tipico e rappresentativo.

MARRONI E CASTAGNE, LA DIFFERENZA
Prendete una caldarrosta e un marron glacé, osservateli attentamente, analizzatene con cura il sapore. E’ così che inizia il viaggio alla scoperta delle differenza tra castagne e marroni.
Castagne e marroni possiamo in fondo definirli cugini. Le castagne sono il frutto della pianta selvatica, hanno dimensioni più piccole e schiacciate. La buccia è resistente e bruno scura. Si mangiano bollite o arrostite, oppure se ne ricava una farina dolce e nutriente.
Quando l’uomo ha deciso di metterci mano e di passare dalla raccolta spontanea alla coltivazione scientifica, i castagni hanno subito un vero e proprio restyling, tra potature e innesti. E’ così che sono nate cultivar di ottima qualità e da queste i marroni. Avendo avuto vita più facile, sono un po’ più grossi, la buccia striata di un marrone un più chiaro, la forma tondeggiante, che ricorda un po’ quella di un cuore.

DOVE ANDARE: 7 SAGRE TOP IN TOSCANA

La Sagra del Marrone e Frutti del Sottobosco a Palazzuolo sul Senio (FI), tutte le domeniche di ottobre

La Sagra delle Castagne e del Marron Buono di Marradi (FI), tutte le domeniche di ottobre

La Festa d’Autunno ad Abbadia San Salvatore (SI), come sempre la festa si svolgerà durante il secondo e il terzo fine settimana di ottobre, dunque il primo weekend sarà quello del 11-12-13 ottobre ed il secondo sarà quello del 18-19-20 ottobre.

16° Rassegna della Castanicoltura a Cutigliano (PT), il 27 ottobre

La Castagna in Festa ad Arcidosso (GR), dal 18 al 20 e dal 25 al 27 ottobre

Festa del Marrone di Caprese, a Caprese Michelangelo (AR), dove nacque il Buonarroti, terzo e quarto weekend di ottobre

Il Crastatone di Piancastagnaio (SI), la più antica manifestazione dedicata alla castagna sul Monte Amiata, dal 31 ottobre al 3 novembre 2019 

Inspiration

Connect with Firenze Made in Tuscany