Advertising

Connect with Firenze Made in Tuscany

Sign up our newsletter

Get more inspiration, tips and exclusive itineraries in Florence

+
L’idea di dare spazio a questo particolarissimo giardino è nata dalle signore Flaminia Specht e Nita Stross Radicati
26 Aprile 2022

Tutto quello che devi sapere sul Giardino dell'Iris di Firenze

Si può ammirare tutta la sua bellezza solo dal 25 aprile al 20 maggio

Un luogo unico al mondo si trova a Firenze, è il Giardino dell’Iris, nei pressi di piazzale Michelangelo, è l'unico giardino botanico dedicato a questa varità in Europa. Nato con lo scopo di dare ospitalità ad un Concorso Internazionale annuale per le migliori varietà di Iris, il “Premio Firenze”, bandito per la prima volta nel 1954 su iniziativa di Flaminia Specht e Nita Stross Radicati, membri della Società Amici dei Fiori ed appassionate ibridatrici.

Qui la nostra intervista a Vincenzo Corti, Presidente della Società Italiana dell’Iris, mentre qui tutti gli altri giardini da non perdere a Firenze!

giardino iris firenze

Ubicato tra angolo di Viale dei Colli e Piazzale Michelangelo nel Podere dei Bastioni, il Giardino dell’Iris ha una superfice di circa due ettari e mezzo, e offre una vista spettacolare della città e sulla famosa piazza fiorentina.

giardino dell'iris

Il loro particolare interessamento rese possibile allestire la manifestazione a Firenze, ritenuta la sua sede naturale per il legame che la città ha sempre avuto con questo fiore nella storia, tanto che nel suo gonfalone, come emblema, c’è un’iris rossa (e non un giglio come erroneamente si crede).

Giardino degli Iris


Il Giardino, nato su progetto iniziale dell’architetto G. Zetti e inaugurato nel maggio 1957, si era, nel frattempo, arricchito di donazioni fatte da molti coltivatori stranieri ed anche da una vasta collezione di iris storiche del Presby Memorial Garden di Montclair (New Jersey, USA).

Nel 1967, nella zona più bassa, fu costruito un laghetto per ospitare nel terreno acquitrinoso circostante le iris giapponesi e Luisiana.

Una meraviglia della primavera con 1500 varietà, anche rarissime

Il Giardino è stato allestito su terreno collinare precedentemente coltivato per cui la maggior parte delle piante di alto fusto è rappresentata da olivi. Altre piante della tradizione toscana sono state utilizzate in fase di allestimento fra cui: cipressi, alberi di Giuda (Cercis siliquastrum L.), corbezzoli (Arbutus unedo L.), lauri (Laurus nobilis L.) ed alcune varietà di aceri. Nell’arredo del giardino sono stati utilizzati soprattutto rosai e cespugli di piante da giardino per sottolineare i percorsi e vialetti.

Ma sono le piante di Iris nella loro molteplicità di forme e di colori che coprono quasi completamente il terreno del giardino e che quando sono in piena fioritura lo trasformano in un tappeto meravigliosamente colorato.

È il simbolo di Firenze, e qui ha l'unico giardino botanico dedicato in Europa

La stragrande maggioranza è rappresentata da Iris barbate alte (quasi 3000), ma anche da Iris barbate intermedie, da bordura e nane. Sono, inoltre, presenti anche Iris Sibirica, Spuria, Californica e, dentro e intorno al laghetto, Iris Louisiana, Pseudoacorus e le giapponesi Kaempferi. Le specie di Iris barbate e non barbate tipiche delle nostre regioni sono rappresentate da Iris pallida Lam., Iris germanica L., Iris florentina L., Iris setosa, Iris unguicolaris, Iris ochroleuca L.

Piccoli, alti, con barba, variegati, spontanei e anche giapponesi… Il Giardino dell’Iris ospita una grande varietà di questo fiore

Numerose sono le raccolte e le collezioni di Iris antiche e storiche presenti nel giardino fra le quali va ricordata la collezione delle Dykes Medal americane dal 1927 ad oggi, alcune Iris antiche della collezione proveniente dal Presby Memorial Garden di Montclair (New Jersey,USA), Iris storiche provenienti dall’orto botanico di Praga, la raccolta delle piante vincitrici dei Primi e Secondi premi del Concorso Internazionale dal 1957 ad oggi ed inoltre una selezione di tutte le piante partecipanti al Concorso, divise per annate, dal primo Concorso ad oggi.

APERTO AL PUBBLICO DAL 25 APRILE AL 20 MAGGIO ORARIO 10-18

Inspiration

Connect with Firenze Made in Tuscany