Advertising

Connect with Firenze Made in Tuscany

Sign up our newsletter

Get more inspiration, tips and exclusive itineraries in Florence

+

Teresa Favi

15 Dicembre 2015

Musica al Museo dell’Opera del Duomo

Note al Museo. Giovedì 17 dicembre inaugura la nuova kermesse musicale a Firenze

La Sala del Paradiso, cuore del Museo dell’Opera del Duomo inaugurato in ottobre, accoglierà 4 straordinari concerti con artisti di fama internazionale sotto la direzione artistica del musicologo Francesco Ermini Polacci.

Giovedì 17 Dicembre: il pianista Michele Campanella, e il sassofonista Javier Girotto, sorprendente incontro di due mondi, quello della classica e del jazz, nel nome di Debussy e Raveli.

Giovedì 21 Gennaio: il mezzosoprano Marianna Pizzolato è affiancata dal pianista americano Mark Markham. Le arie e le melodie da camera più toccanti e note, fra Settecento e Ottocento, da “Lascia ch’io pianga” dal Rinaldo di Händel, “J’ai perdu mon Eurydice” dall’Orphée et Eurydice di Gluck, alla Cantata Giovanna d’Arco di Rossini.

Giovedì 25 Febbraio: il violoncellista Francesco Dillon e il pianista Emanuele Torquati, duo applaudito in Europa e negli Stati Uniti in programma di pagine musicali che raccontano di favole e di leggende da Kinderszenen di Schumann alla: Kultaselle (‘Alla persona amata’) ostruita sulle dieci variazioni che il giovane Busoni imbastì su un motivo popolare finlandese, fino alla Sonata op.36 di Grieg.

Giovedì 17 Marzo: titolo dell’ultimo appuntamento è Georg Friedrich Händel, l’italiano. Un significativo ritratto del celebre autore del Messiah attraverso alcune pagine vocali e strumentali composte durante il suo viaggio di formazione in Italia. A proporlo è il gruppo Il Rossignolo, specializzato nello studio e nell’esecuzione su strumenti d’epoca, salutato dalla critica internazionale come “una delle eccellenze italiane nel campo della musica antica”. 

Ingresso libero, su prenotazione: +39 055 2302885 / eventi@operaduomo.firenze.it 

Inspiration

Connect with Firenze Made in Tuscany