Advertising

Connect with Firenze Made in Tuscany

Sign up our newsletter

Get more inspiration, tips and exclusive itineraries in Florence

+
10 Aprile 2015

Arte a primavera in Toscana

Le mostre da non perdere in Toscana

APRILE
Fino all’11 aprile, alla Galleria Continua di San Gimignano, uno dei maggiori interpreti dell’arte contemporanea europea ed internazionale, Daniel Buren con la mostra personale dal titolo Una cosa tira l’altra, lavori in situ e situati, 1965-2015.
Il percorso espositivo si compone di un nutrito numero di quadri storici allestiti nelle sale al primo piano della galleria e di un’opera inedita, di grandi dimensioni, che l’artista ha concepito appositamente per la platea dell’ex cinema-teatro.

Stesse date per l’artista cubano José Yaque, che con Scavare viene ospitato negli spazi dell’Arco dei Becci, sempre della Galleria Continua.
 

Fino al 12 del mese, la nuova edizione di Seravezza Fotografia rende omaggio al foto-giornalismo con la personale di Francesco Cito dal titolo Colour and B&W per sottolineare i quarant’anni di fotografia svolti fino ad oggi dal grande fotografo napoletano.

MAGGIO
Fino al 3, omaggio al regista David Cronenberg con tre grandi mostre: Evolution alla Fondazione Ragghianti con una speciale sezione, M.Butterfly, distaccata dentro il Puccini Museum - Casa Natale; Red Cars all’Archivio di Stato (ex-Macelli) sempre a Lucca e Chromosomes, alla GAMC Galleria Arte Moderna e Contemporanea di Viareggio.
In occasione della manifestazione Pistoia – Dialoghi sull’uomo, inaugura la mostra Abitanti nelle fotografie dell’agenzia Magnum scelte dal fotografo Ferdinando Scianna (dal 22 maggio al 28 giugno). Le Quattro Stagioni dell’artista Riccardo Prosperi, in arte Simafra, sono una riflessione inedita e spettacolare sul motore della vita e la perdita di ciclicità e del senso di ascolto dei nostri tempi: dal 23 maggio al 14 giugno presso il Palazzo Panichi di Pietrasanta (la mostra continuerà dal 20 giugno al 4 luglio a Palazzo Gianfigliazzi Bonaparte di Firenze).

Inspiration

Connect with Firenze Made in Tuscany