Advertising

Connect with Firenze Made in Tuscany

Sign up our newsletter

Get more inspiration, tips and exclusive itineraries in Florence

+
mangiare apuane ristoranti toscana versilia

Teresa Favi

24 Luglio 2020

Mangiare arrampicati sulle Apuane

Le 10 migliori trattorie sopra la Versilia, tra Alpi Apuane e Lunigiana

Se siete in Versilia saprete che volgere le spalle al mare e dirigervi nell’interno delle Alpi Apuane e della Lunigiana può regalarvi panorami mozzafiato, fresco, natura ma anche esperienze di gusto incredibili all’ombra borghi, pievi antiche, boschi e rifugi di montagna. Per portarvi nell’entroterra della Versilia alla scoperta di questo paradiso tra alte vette di montagne abbiamo deciso di prendervi per la gola regalandovi una selezione mirata di locande, trattorie, ristoranti e rifugi

il borgo di colonnata

Locanda Apuana, Colonnata

Nella patria del lardo di maiale fermatevi in questa osteria autentica alle porte del paese gestita dalla famiglia Guadagni produttrice del migliore lardo di Colonnata.  Qui si fa cucina di terra fortemente contaminata con quella della vicina Liguria e siete certi di trovare il lardo in tutte le sale. Provate anche le tagliatelle bastarde impastate con la farina di castagne e condite con il gorgonzola, l’agnello di Zeri (presidio Slow Food), finite con una selezione di pecorini e la torta di riso e crema. Sui vini troverete il meglio delle varietà locali dai Colli di Luni al Candia. Via Comunale 1, Colonnata MS tel. 0585 768017

Locanda Apuana

Venanzio, Colonnata

Locale tutto in marmo con una piccola terrazza che dà sulla piazza principale del paese. E’ un classico. Iniziare con il lardo è quasi d’obbligo. Poi se volete assaggiare un piatto tipico della zona provate i tagliolini con i fagioli altrimenti buttatevi sui ravioli di carne fatti in casa conditi con una leggera salsa di pomodoro. C’è un delicato roast beef accompagnato da un’originale salsa di soia e un carrello di formaggi locali incredibili. Piazza Palestro 3, Colonnata MS tel.  0585 758033

venanzio

Lina, Bagnone

Siamo in piena Lunigiana tra castelli boschi e torri d’avvistamento. Il locale è primo piano di un antico palazzo è suggestivo. La cucina è una perla di autenticità.  Si inizia con salumi locali e le tipiche torte d’erbi, patate e cipolle. Testaroli al pesto (fatti con acqua, sale e farina di frumento) e ottimi ravioli fra i primi in stagione sono imprendibili i tagliolini ai funghi. I secondi di carne sono la cima alla genovese, l’agnello al forno, il coniglio nostrale in porchetta. Dolci fatti in casa e vini locali coronano un’indimenticabile esperienza enogastronomica. Piazza Guglielmo Marconi 1, Bagnone MS tel. 0187 429069

Lina verticale

Bussé, Pontremoli

Questo ristorante è situato in pieno centro storico nel vicolo accanto al Duomo un’istituzione dal 1930. Un luogo dove cibo e tradizione si sposano in un mix di sapori che sono l’incontro di tre regioni confinanti: Toscana Liguria ed Emilia Romagna. D’obbligo i testaroli e la torta d’erbi. Fra i secondi merita il coniglio in umido. SI chiude con pecorino e la Spongata pontremolese a base di pastra frolla, frutta secca e miele. Piazza del Duomo 31, Pontremoli MS tel. 340 746 5839

Bussé

Trattoria Norina, Pontremoli

Un tuffo nella tradizione culinaria locale. Un posto più allegro che fané dove per arrivarci bisogna passare sotto un cunicolo tra i palazzi della via principale (che in questo tratto coincide con la Francigena) e sbucare in un affaccio sul fiume Magra. L’antipasto è di torte d’erbi, salumi e frittelle di farina di castagne servite con la ricotta di pastore. Poi si va di testaroli al pesto per secondo agnello fritto (l’agnello è di Zeri) e chiudete con una coppa di mirtilli freschi di montagna. Via Garibaldi 16, Pontremoli MS tel. 0187 460628

Trattoria Norina

Gavarina d’Oro, Podenzana

Al confine con la Liguria siamo nella capitale del Panigaccio, focaccia cotta sui testi di terracotta da mangiare farcita di salumi e formaggi. Qui è ottima la carne alla brace e i primi di pasta fatta in casa come lo sono i dolci. La sua qualità e il prezzo contenuto del conto finale riempie il locale di gente e lo rende un posto abbastanza affollato. Ma se si è preparati ci si può passare sopra. Via del Gaggio 24, Podenzana MS te. 0187 410021

Gavarina d’Oro

Antico Uliveto, Seravezza

Una splendida location all'interno di un uliveto secolare. La cucina segue lo scorrere delle stagioni con menu che propongono piatti toscani reinventati con originalità: farro alla versiliesecinghiale in umido con polenta di Maraninotorta di crema cioccolato e pere. Ricca selezione di oli e vini italiani e stranieri. In estate è aperto solo la sera dal lunedì al venerdì. Via Martiri di Sant’Anna 76, Pozzi di Seravezza LU tel. 0584 768882 382 5777902

Antico Uliveto

La Ceragetta, Capanne di Careggine

Ai piedi delle Apuane il ristorante fa parte di un Resort con coltivazioni di ortaggi frutta e allevamento di animali. Offre un menu sostanzioso e casalingo e un servizio familiare. Tipiche della cucina sono le torte salate: di erbi, di patate e di riso. Da non perdere i tordelli al ragù di carne ma anche riso cacio e pepe,  le pappardelle al sugo di carne e funghi, lasagne ai carciofi e tartufo, agnello fritto, carrè di maiale in salsa Orloff. Chiudete in bellezza regalandovi alla fine torte dolci di fichi e noci o il buccellato. Località Capanne di Careggine LU tel. 0583 667004

La Ceragetta

Rifugio alpino Forte dei Marmi, Alpi Apuane

Nel cuore delle Alpi Apuane si trova questo grazioso rifugio lontano dal rumore delle città e dalla vita di mare. Si raggiunge da Stazzema seguendo il sentiero n. 5 con circa 1 ora di cammino quindi serve abbigliamento sportivo e scarpe da ginnastica. Il rifugio e immerso nella natura e c’è un panorama che lo rende magico. Ottime le tagliatelle al ragù di capriolo e il roast beef alle erbe di montagna con patate. I dolci sono di gran livello a partire dalle crostate. Buon assortimento di birre artigianali. Aperto tutti i giorni dal 15 giugno al 15 settembre. Località Alpe della Grotta, Stazzema LU tel. 331 3277741

rifugio alpino forte dei marmi

 Locanda Il Poveromo, Pruno di Stazzema

A un’ora di cammino da questo borgo incastonato nelle Alpi Apuane si trovano le suggestive Cascate dell’Acqua Pendente e sempre Pruno è anche il punto migliore per vedere il solstizio d’estate nel Monte Forato, il 21 giugno, quando il foro nella montagna viene trapassato dai raggi del sole. Solstizio o no fermatevi al Poveromo: tordelliquarti fritti (pasta di pane fritta) con Mortadella di Cardosopolenta di farina gialla o di castagne condita con sugo di funghi freschi (in stagione e, se piove, anche ad agosto), finite con il castagnaccio o con i necci (frittelle di farina di castagne) con la ricotta. Pruno di Stazzema LU tel. 0584 777021, 393 9796895 

locanda il poveromo

Altri indirizzi: 

Ristorante MichelangeloAzzano Seravezza LU tel.  0584 773050, 0584 773312 e 3314138364 

 Sotto la Loggia, Pomezzana Stazzema LU tel. 0584 777839

 

 

Inspiration

Connect with Firenze Made in Tuscany