Advertising

Connect with Firenze Made in Tuscany

Sign up our newsletter

Get more inspiration, tips and exclusive itineraries in Florence

+
Dante

text Martina Olivieri

8 Settembre 2021

Dante 700, tutti gli eventi in programma a Firenze e dintorni per celebrare il Sommo Poeta

Gli appuntamenti tra arte e letteratura da segnare in agenda

Un anno importante per la storia di dante. Un anno che Firenze, città natale del Sommo Poeta non poteva che celebrare in grande, con eventi e spettacoli che tra arte e letteratura ci portano a conoscere più da vicino Dante e la sua storia.

Cenotafio Dante

SETTEMBRE:

  • 7, 14, 21 e 28 settembre: E-State con Dante. Uno di Noi. Performance, teatro e conferenze sul Sommo Poeta in Piazza San Martino, piazza San Firenze, e al Palagio di Parte Guelfa. Eventi gratuti.

  • Da domenica 12 settembre a domenica 26 dicembre alle ore 15.30: Passeggiate dantesche in Santa Maria Novella: dal ritratto del poeta, agli affreschi con i gironi infernali fino ai luoghi che frequentò dopo la morte di Beatrice. Un programma di visite tematiche centrato sul sommo poeta all'interno del complesso di Santa Maria Novella. (Per informazioni e prenotazioni: info@musefirenze.it / tel.055-2768224).

  • 13 -14 settembre: Speaking Dante. Una maratona di 24 ore con i 100 canti della Divina Commedia di Dante letti in inglese (in presenza e registrati) da un cast di 25 attori di fama internazionale, da Helen Mirren a Ralph Fiennes a Rupert Everett a Rupert Mason a Justin Butcher.

  • 13 settembre: inaugurazione “Viaggio nella regione del Poeta – La Toscana dantesca nelle fotografie degli Archivi Alinari e di Massimo Sestini”. Una mostra fotografica sui luoghi danteschi che metterà a confronto gli scatti dell’Archivio Alinari con quelli del fotografo di fama mondiale Massimo Sestini (visite dal 20 settembre con orario: 9-13 dal lunedì al venerdì. Per prenotare: tel. 055 4385616, email: prenotadante2021@regione.toscana.it).

La mostra `Viaggio nella regione del Poeta-La Toscana dantesca nelle fotografie degli Archivi Alinari e di Massimo Sestini
  • 16 settembre – 16 novembre 2021: La Festa di Dante. Un viaggio nella Commedia. Il Museo di Palazzo Medici Riccardi e la Biblioteca Moreniana ospitano una piccola e
    preziosa esposizione dedicata al Sommo Poeta.
    La mostra inaugura il ciclo Cammei, una rassegna espositiva dedicata alla valorizzazione delle opere e delle storie legate a
    Palazzo Medici Riccardi.

  • 21 - 27 settembre: Alla luce dei Fatti. Fatti di Luce. La Stazione Leopolda, il Teatro Puccini e il Teatro del Maggio Musicale Fiorentino sono i tre luoghi prescelti per l’installazione audio-visiva “Alla luce dei fatti. Fatti di luce” una creazione firmata da Giancarlo Cauteruccio.

  • 21 settembre: In fuga dall’ingiusta pece. Una rievocazione in forma drammaturgico poetica della vicenda personale e processuale di Dante. Il titolo riassume i temi della condizione di esule e migrante. Due spettacoli ad ingresso gratuito, uno la mattina e uno il pomeriggio, nella Sala Bianca di Palazzo Pitti.

  • 22 settembre ore 21: Capolavori danteschi di Franz Liszt. Un concerto dedicato all'opera di Liszt ispirata al Sommo Poeta, presso la Sala del Buonumore del Conservatorio Cherubini.

  • 24-26 settembre: XXXIII edizione di Artour-O il Must. Variazioni sul tema di Dante. Arte Economia Lingua Italiana. 10 artisti impegnati nella realizzazione di 70 opere ciascuno, tutte ispirate al Sommo Poeta, 700 opere d’arte per 700 anni e 70 studi preparatori. 100 di queste creazioni saranno presentate in 10 luoghi della città, tra musei, spazi istituzionali ed altri prettamente aziendali, in una tre giorni di festa aperta a tutti.

  • 24 - 30 settembre 2021: Firenze: inferno e paradiso. Un progetto artistico in più movimenti, immaginato per abitare gli spazi pubblici open air di Firenze a partire dal complesso delle Murate.

  • 26 settembre ore 16: Prospettive Fiorentine. Dante e il circolo segreto dei poeti. Uno spettacolo interattivo costruito come laboratorio creativo per bambini di età 6-11 anni sugli anni della sua infanzia e le sue prime esperienze da poeta.

  • 28 settembre, ma anche 5 e 26 ottobre, 9 e 23 novembre e 7 dicembre dalle 17:00: Un tè con Dante a Belmond Hotel Villa San Michele. Un afternoon tea impreziosito da letture sull'amore tratte dalla Divina Commedia e dalla Vita Nova. (costo 30 euro a persona; prenotazione da effettuare con 24 ore di anticipo a vsm.events@belmond.com o al numero 055 5678200)

BELMOND VILLA SAN MICHELE

OTTOBRE:

  • 2 e 30 ottobre; sabato 4 dicembre: La San Gimignano di Dante. Un itinerario nei luoghi del Sommo poeta a San Gimignano fra storia, sapori, mito, immagini e parole.

  • 8 ottobre ore 15:30: Ezra Pound e Dante. Una giornata di studio dedicata all’analisi del rapporto tra Ezra Pound e Dante, che per Pound è stato punto di riferimento costante fin dalla prima raccolta di versi.

  • 10 ottobre 2021 ore 11: Alla ricerca di Dante... al tramonto di un giorno di metà settembre. Un racconto in musica di Federico Bonetti Amendola, che si terrà a Firenze nell’Auditorium dell’Archivio di Stato, con il patrocinio del Comitato Nazionale Celebrazione 700 anni dalla morte di Dante Alighieri.

  • 22 ottobre: Dante e Marco Polo. Viaggi virtuali e reali in terre lontane ed esperienza dell’esilio. Tavola rotonda con la partecipazione di accademici, linguisti e fisici teorici, che affronteranno alcuni temi legati al viaggio dantesco: l’esilio come viaggio “forzato”, il linguaggio del viaggio in Dante e Marco Polo; l’esperienza di viaggio di Marco Polo.

  • 14 e 28 ottobre; 4 - 11 e 18 novembre: Dante e Santa Maria Nuova. Ciclo di sei incontri pomeridiani gratuiti attorno alla trilogia Dante/i Portinari/ l'ospedale di Santa Maria Nuova, a cura della Fondazione Santa Maria Nuova, ONLUS. Tra ottobre e novembre 2021

Il busto di Dante

NOVEMBRE:

  • 11 novembre: DANxTE, opera teatrale ideata, scritta e diretta dal regista fiorentino Pietro Bartolini in collaborazione con Massimo Bergamasco. Un singolo spettacolo rappresentato negli spazi della  Sala d’Arme di Palazzo Vecchio che interpreta i componimenti e la vita di Dante Alighieri, secondo una nuova forma di rappresentazione denominata XTT Mixed-Theatre in Telepresence che si colloca allo stato dell’arte in termini di tecnologie avanzate di ambienti virtuali e telepresenza.

  • Fino al 30 novembre: La mostra Nel segno di Dante al Castello dei conti Guidi. I dipinti in mostra trattano temi e personaggi della valle del Casentino, territorio con il quale il poeta Dante ebbe stretti rapporti: vi soggiornò più volte.

Poppi Il castello dei Conti Guidi

L'intero programma è consultabile nella sezione eventi del sito 700 Dante Firenze.

Potrebbe interessarti

Inspiration

Connect with Firenze Made in Tuscany