Advertising

Connect with Firenze Made in Tuscany

Sign up our newsletter

Get more inspiration, tips and exclusive itineraries in Florence

+
Borgo San Jacopo

txt Martina Olivieri
photo cover: Borgo San Jacopo

11 Novembre 2021

Dove mangiare il tartufo a Firenze

Il re del bosco torna protagonista in tavola: i migliori ristoranti dove assaggiarlo in città

È arrivato quel periodo dell'anno in cui a Firenze torna ad essere protagonista della tavola il tartufo. I profumi e i sapori del bosco entrano a far parte dei piatti di punta di molti ristoranti della città. Dall'uovo ai tagliolini, passando per la battuta di fassona fino ad arrivare a menù pensati proprio a tema, nessuno riesce a resistere al re del bosco.

Da sempre la fiera più importante per assaporare il tartufo è quella di Alba, ma in Toscana non manca il tradizionale appuntamento a San Miniato che si rinnova anche quest'anno.

Per chi invece preferisce assaggiare in città ecco gli indirizzi da non perdere per un'esperienza di gusto indimenticabile.

Tartufo (photo credits: sfizioso.it)

The St. Regis Florence - Winter Garden
Piazza Ognissanti, 1

Winter Garden, luogo d'elezione per ospitalità e gastronomia all'interno dell'hotel The St.regis Florence, presenta una ricca selezione di piatti al tartufo nel menù della sera. Dalla tartare di manzo, zabaione salato al tartufo, giardiniera di frutta e verdura, alla fettuccina 40 tuorli alle erbe, ragù bianco di cortile e tartufo, fino ad arrivare alla guancetta di vitella, sedano rapa, tartufo. Nel mese di Dicembre avrà luogo inoltre luogo una vera e propria Truffle Experience in collaborazione con Savini Tartufi. In particolare un menù al tartufo sarà disponibile tutti i giorni per la cena al Winter Garden, dalle 19.00 alle 22.30 (Euro 180 per l'intero menù o possibilità di ordinare le singole portate -bevande escluse). Mentre tutte le sere del mese di Dicembre, dalle 18 alle 20, sarà possibile fare un aperitivo al Winter Garden Bar con cocktail & canapè al tartufo creati dallo Chef Gentian Shehi (Euro 45).

Winter Garden Restaurant & Bar


SE·STO on Arno Rooftop Bar
Piazza Ognissanti, 3

Rooftop Bar & Restaurant del Westin Excelsior Florence, è famoso, oltre che per l’ottima cucina, per la sua vista mozzafiato su tutta Firenze. È qui che si può venire per assaggiare diversi piatti a base di tartufo presenti nell'all day manù: i ravioli di zucca mantovana, glassaggio al tartufo nero, animelle di vitello e jus di carne, le tagliatelle fatte in casa, arrosto di coniglio toscano al rosmarino e tartufo di stagione, il filetto di manzo, spinaci, uvetta, pinoli e scaloppa di foie gras con salsa al tartufo, ma anche il trancio di rombo, carciofi, tartufo e purè di patate.

Se-Sto on Arno

Borgo San Jacopo
Borgo San Jacopo, 62/r
ph. +39 055 281661

A pochi passi da Ponte Vecchio l’atmosfera è incantata come la cucina di Claudio Mengoni, executive chef di Borgo San Jacopo, esclusivo ristorante con splendida vista sull’Arno. Cucina gourmet di tradizione fiorentina e italiana, alleggerita in chiave contemporanea in cui non manca la battuta di Fassona con senape, ravanelli e tartufo nero per una serata dai sapori indimenticabili all'insegna del re del bosco.

Borgo San Jacopo

Caffè dell'Oro
Lungarno degli Acciaiuoli, 4
ph: 055 2726 8912

Una delle viste più belle di Firenze. Caffè dell'Oro, ristorante e bistrot della Lungarno Collection, è un caffè italiano contemporaneo che vanta una posizione privilegiata su Ponte Vecchio. Mentre all'esterno è la vista che fa da padrona, all’interno lo stile che si respira è quello degli anni ’50, con i suoi arrendi in stile vintage interpretati in stile contemporaneo. Il menu offre una doppia anima per accontentare gli amanti della tradizione, così come i gusti più internazionali. Una selezione di piatti tra cui spicca l'uovo termale e tartufo con spuma al parmigiano e croccante di prosciutto. Provare per credere!

Caffè dell'oro

Cibrèo Ristorante presso Helvetia & Bristol
Via de' Vecchietti, 5
ph: 055 266 5651

L’iconico Cibrèo, celebre nome della ristorazione fiorentina con una storia di successo da oltre 40 anni, ha raddoppiato la sua presenza nel centro della città di Firenze inaugurando un nuovissimo Cibrèo Ristorante nella location esclusiva dello storico Helvetia & Bristol Firenze – Starhotels Collezione. Per l'occasione anche un menù tutto dedicato al tartufo bianco, in cui i piatti sono ordinabili sia singolarmente che come menù gastronomico completo. Il menù tartufo si può gustare anche al Cibrèo Caffè, ubicato sempre presso l'hotel Helvetia & Bristol Firenze.

Cibrèo Ristorante - Sala & Cocktail Bar

Irene Bistrò - Hotel Savoy Florence
Piazza della Repubblica, 7
ph. 055 2735 891

Sulla base della filosofia, incentrata sulla materia prima e quindi sulla stagionalità, dello Chef Fulvio Pierangelini, gran supervisore di tutti i ristoranti degli hotel Rocco Forte, un altro indirizzo dove non potevano mancare proposte con profumati tartufi appena raccolti è l'esclusivo ristorante dell'Hotel Savoy.

Irene Savoy

Osteria delle Tre Panche - Hotel Hermitage
Vicolo Marzio, 1
ph: 055 583724

Dopo l’esperienza della storica Osteria delle Tre Panche di Via Pacinotti a Firenze, hanno aperto un secondo ristorante presso le sale e il terrazzo panoramico dell’Hotel Hermitage che domina sui tetti di Firenze. Qui preparatevi per un meraviglioso viaggio culinario al sapore di tartufo e un'incredibile esperienza di gusto che difficilmente dimenticherete.

Osteria Delle Tre Panche Hermitage - Vista dalla terrazza

Ristorante Le Bistrot - Villa Cora
Viale Machiavelli, 18
ph. 055 228790

L'Executive Chef Alessandro Liberatore del Ristorante Le Bistrot ha pensato ad un piatto al tartufo decisamente originale. Solitamente il tartufo è un elemento che si abbina ai piatti invernali, mentre a Villa Cora propongono un'insalata tiepida composta da mesticanza di stagione intiepidita con verdure croccanti, broccoletti, ravanelli, finocchio, cavolfiore, broccoli e carotine saltate in padella con olio extravergine di nuova spremitura, il tutto ricoperto da lamelle di tartufo scagliato al momento.

Insalata tiepida - Ristorante Le Bistrot - Villa Cora

Ora d’Aria
Via Dei Georgofili, 11/r
ph. + 39 055 2001699

L'Ora d’Aria ti porta via dalla routine e ti fa viaggiare con la mente. Questa è la missione dello chef Marco Stabile, colonna di Ora d'Aria e dell'alta cucina fiorentina. Qui a farla da padrone è la sapienza dello chef che per questo autunno ha ideato Uovo e la fattoria, un terreno ricreato con patate e barbabietola, uovo bio del Mugello e tartufo bianco grattugiato a tavola. Imperdibile anche il risotto alla parmigiana, con sugo di arrosto e tartufo bianco in finale e la lepre à la Royale arricchita con foie gras e tartufo.

Ora d’Aria

Cestello Ristoclub
Piazza di Cestello, 8
ph. 055 264536

Con una splendida vista sulla piazza del Cestello, dove d’estate si estende un fresco dehor all’ombra della omonima Chiesa, Cestello Ristoclub è un eccellente ristorante di pesce a Firenze. Per omaggiare il re del bosco quest'anno propongono una deliziosa capasanta alla piastra servita su crema di topinambur, castagne, funghi e tartufo nero scorzone. Una prelibatezza che arricchisce un menù già raffinato ed elegante.

Cestello Ristoclub

Potrebbe interessarti

Inspiration

Connect with Firenze Made in Tuscany