Advertising

Connect with Firenze Made in Tuscany

Sign up our newsletter

Get more inspiration, tips and exclusive itineraries in Florence

+
Bagno Annetta

text Martina Olivieri
photo Lorenzo Cotrozzi

23 Luglio 2021

I migliori stabilimenti di Forte dei Marmi

Luoghi dal fascino unico per godervi a pieno l'estate

Si respira ancora un’aria retrò tra le storiche tende dei bagni di Forte dei Marmi. Lì tutto, o quasi, è rimasto invariato. I colori delle cabine in legno si alternano uno dietro l’altro in un gioco di contrasti impercettibili, i vestiti di lino bianco svolazzano sul bagnasciuga in attesa dell’aperitivo al tramonto. Se si chiudono gli occhi sembra di sentirsela quella vita di mare che scorre lenta. Quel profumo di spaghetti alle arselle che aspetti tutto l’anno. Quel chiacchiericcio lontano all’ombra dei primi raggi di sole. La modernità è arrivata anche qui ma non ha spostato il fascino vintage delle ville affacciate sul mare, delle spiagge lunghissime e degli stabilimenti balneari dove una vacanza al mare diventa una bella storia da ricordare e raccontare.

Bagno Silvio

Bagno Silvio

Vera e propria istituzione della Versilia, Il Bagno Silvio è gestito da oltre cinque generazioni dalla famiglia Dazzi. Era il 1919 e la capitale della movida della Versilia stava diventando meta di vacanze per diverse famiglie nobili come quella del Cavaliere Alfredo Susini che aveva acquistato una villa fronte mare con una piccola spiaggia annessa. La manutenzione dei giardini era stata affidata a Pietro Dazzi, ma non la spiaggia. Fu allora che Pietro propose alla proprietà che avrebbe potuto occuparsene suo figlio Silvio, che inizio così l’attività di bagnino. Il bagno aprì con solo due cabine, ma si espanse di anno in anno, finché il Cavaliere non offrì in gestione il bagno a Silvio che gli attribuì il suo nome. Qui si respira da sempre un’area familiare, informale, riservata e lontano dal gossip. Il posto ideale per assaporare i profumi più autentici della Versilia tra le famose acciughine di Silvio e le linguine scampi e lime

Bagno Silvio

Bagno Piero

Dalla famiglia Agnelli ai Barilla, Il Bagno Piero ospita fin dagli anni ’30 nomi noti dell’industria italiana e non solo. Qui, dove ancora ci sono le cabine in legno coperte con tegole in cotto, pattini in legno e barche a vela, sembra che le lancette del tempo si siano fermate restituendo alla Versilia quell’atmosfera romantica e anche un po’ retrò che contraddistingueva le vacanze di un tempo. Location ideale per un pranzo al profumo di arselle, piatto forte del bagno, e una vacanza tutto da vivere all’ombra delle tende fronte mare che ancora sventolano portando un sé l’eco di un ricordo lontano. 

Bagno Piero

Bagno Gilda

Siamo nel regno di Riccardo Di Giovanni proprietario dello storico ed elegante Bagno Gilda. Stabilimento charmant che fa della sua storia e dell'amore per i suoi clienti le sue cifre stilistiche da sempre. Ad attendervi una veranda ad 80 metri dal mare dove gustare le più prelibate specialità versiliesi e di mare.

Gilda

Bagno Alpemare 

La sua storia lo precede. Il Bagno Alpemare è stato nel tempo meta prediletta di grandi poeti come Montale, Ungaretti e D’Annunzio e di grandi cantanti come Edith Piaf, Mina e Ray Charles. Un luogo magico, dove la Dolcevita non è mai tramontata. Grazie alla famiglia Bocelli che lo ha interamente ristrutturato trasformandolo in una vera e propria oasi per i suoi clienti, oggi è una delle punte di diamante della costa. Nessun ombrellone, ma 48 splendide tende che aprono le porte dell’innovazione ma nel pieno rispetto della tradizione. Comfort ed eleganza, ma anche discrezione e attenzione verso il cliente, queste sono i valori cardine del Bagno Alpemare. Il ristorante è a completa disposizione degli ospiti e propone una cucina biodinamica, semplice, ma fatta anche di accostamenti particolari, raffinati e ricchi di creatività che vanno ad esaltare i 5 sensi degli ospiti.

Bagno Alpemare

Bagno Alcione

Uno dei nomi storici del litorale, dove privacy, relax ed eleganza sono le parole d’ordine. Il Bagno Alcione nel tempo ha reso più contemporanei e ricercati i servizi, primo tra tutti il ristorante che prepara freschissimi piatti tradizionali a base di pesce, come gli spaghetti alle arselle, ma anche innovative pokè, piatti hawaiani a base di pesce crudo. La piscina che prevede anche la possibilità di fare dei corsi di nuoto arricchisce un’offerta già ampia e variegata, in cui non manca nemmeno l’animazione per i più piccoli. Nonostante le nuove funzionalità e la struttura più innovativa del bagno, i rinnovamenti del tempo sono sempre riusciti a lasciare invariato il fascino vintage dato dalle storiche tende che da sempre lo caratterizzano.

Bagno Alcione

Bagno Santa Maria

Il Bagno Santa Maria è stato acquistato dalla famiglia Pinzauti che si è innamorata di questo gioiellino rimasto invariato negli anni. La nuova proprietà ha rinnovato il bagno ma senza stravolgerne la sua anima più tradizionale. Il Bagno Santa Maria conserva lo stile fortemarmiano dei primi anni ’60 con i tradizionali tamerici e le cabine verdi in legno che proteggono i salottini interni dal vento. Una spiaggia che privilegia la tranquillità e la privacy dei clienti. Un ristorante che offre piatti semplici ma curati per un pranzo vista mare dove non mancano mai gli spaghetti alle arselle.

Bagno Santa Maria

Bagno Annetta

Il Bagno Annetta più che uno stabilimento balneare è uno stile di vita con un’autentica atmosfera di leggerezza dove godersi al massimo l’estate. Situato nella zona di Roma Imperiale, dopo quasi un secolo di storia continua ad affascinare turisti italiani e stranieri con servizi sempre più innovativi. Sulla grande spiaggia dorata si mischiano modernità e tradizione e le tende, disposte a grande distanza l’una dall’altra, garantiscono una vacanza all’insegna del relax e della privacy. Ogni tenda è organizzata con lettini, sedia registra, tavolo, e set teli mare per vivere ogni vacanza senza rinunciare al comfort. Il ristorante del bagno è dotato di una bellissima terrazza sul mare, dove i colori dei tavoli e delle sedie riprendono il colore azzurro del mare. Tra i vanti della cucina gli spaghetti alle arselle, il tris di tartare e il fritto misto.

Bagno Annetta

Bagno America

Il Bagno America nasce negli anni Settanta. Sorge a levante di Forte dei Marmi, nella zona di Roma Imperiale, la parte più famosa del paese dove nel tempo le famiglie più importanti sia italiane che straniere hanno edificato le loro ville. Da sempre per le vacanze estive, così come nei weekend, turisti da ogni parte del mondo tra cui intellettuali ed esponenti del jet set si riuniscono a Forte dei Marmi con il proprio stile di vita. In quest’atmosfera Paolo con la moglie Marcella hanno costruito il Bagno America che oggi, gestito dalla figlia Veronica ed il marito Cristiano, si distingue per sobrietà, eleganza e semplicità nella continua ricerca di mettere i clienti a proprio agio in un ambiente familiare. Tra i servizi che offre c’è la scuola di vela per bambini e ragazzi, le escursioni con imbarcazione privata e marinaio alla scoperta delle mille insenature della costa ligure e quelle sulle Alpi Apuane con una guida alpina

Bagno America

Potrebbe interessarti

Inspiration

Connect with Firenze Made in Tuscany