Advertising

Connect with Firenze Made in Tuscany

Sign up our newsletter

Get more inspiration, tips and exclusive itineraries in Florence

+
correre firenze running jogging percorsi
26 Ottobre 2020

Jogging e camminate a Firenze

Dove fare sport all'aria aperta in città, 5 luoghi da segnare

Firenze è una città da ammirare all'aria aperta, uno scrigno di capolavori en plein air da ossevare e possiede naturalmente anche degli ottimi percorsi per correre o camminare immersi nella bellezza.

Sneakers ai piedi, venite con noi, vi portiamo nella Firenze più sportiva!

Parco delle Cascine

Il Parco delle Cascine, con i suoi 160 ettari, è il più importante di Firenze. Considerato il polmone verde della città, è anche la meta preferita degli sportivi fiorentini. Per 6 km costeggia il fiume Arno ed ha un anello massimo di 7 km circa; non un percorso molto lungo ma adatto ad allenarsi con le ripetute, poiché il parco presenta dei rettilinei lunghi anche 3 km. Se hai bisogno di una distanza più lunga, puoi proseguire lungo il fiume, fino ad arrivare a Signa dove c’è il Parco dei Renai, di 270 ettari.

Parco delle Cascine

Lungo l'Arno

Tutta la bellezza di Firenze si può ammirare seguendo il corso del suo fiume. Lungo l'Arno infatti è presente una pista ciclabile e pedonale, adatta a runner, ciclisti. Ti consigliamo ti prendere come punto di partenza il Tuscany Hall (ex Obihall) nell'area Sud di Firenze, passare sotto il ponte del Varlungo e poi proseguire verso il centro.

Una suggestiva Firenze lungo l'Arno

Piazzale Michelangelo

Ricco di bellezza e salite, da non perdere il sentiero che parte da Porta Romana e che affianca la strada per circa 3 km, con una salita leggera ma costante. L'alternativa è anche quella di partire da Piazza Ferrucci, per seguire quello che viene comunemente chiamato Viale dei Colli. Lungo questa strada segnaliamo due bellissimi giardini: il Giardino delle Rose e il Giardino dell’Iris. Due piccoli gioielli che con la loro bellezza ti daranno la giusta carica per proseguire. Inutile dire, poi, che il gioco vale la candela. La vista da Piazzale Michelangelo è spettacolare.

Tramonto dal Piazzale Michelangelo

Pian dei Giullari

Le vie di Pian dei Giullari, si sviluppano, lungo l’omonima strada, da via San Leonardo a via Santa Margherita a Montici, possono diventare un altro meraviglioso itinerario per i corridori fiorentini. Chi capita in questa zona ha l’impressione di non trovarsi a Firenze, ma in uno dei tanti borghi medievali della Toscana. In realtà la distanza dal centro cittadino è di soli pochi chilometri. Qui sono presenti anche delle bellissime ville. Citiamo, in particolare, una delle più famose: il Gioiello, il luogo dove Galileo Galilei trascorse i suoi ultimi anni.

Il percorso verso Pian dei Giullari

Settignano

Un angolo di una Firenze segreta e intatta, fuori dal centro. Settignano ha un paesaggio stupendo che i runner possono ammirare lungo un percorso breve, ma che offre una prospettiva della città decisamente diversa e inaspettata. Consigliamo un giro che parte dall’incrocio di via del Guarlone con lo Stradone di Rovezzano. Questa stradina, dai muri di pietra, sale fino ad arrivare al centro di Settignano. Puoi scendere poi lungo via della Capponcina per tornare al punto di partenza.

Inspiration

Connect with Firenze Made in Tuscany