Advertising

Connect with Firenze Made in Tuscany

Sign up our newsletter

Get more inspiration, tips and exclusive itineraries in Florence

+
Il Cestello Ristoclub
28 Ottobre 2021

I migliori ristoranti di pesce a Firenze

Voglia di piatti di mare? Ecco gli indirizzi da non perdere in città!

Chi ha detto che la buona cucina di pesce si mangia solo al mare? Dimenticatevi per una volta la bistecca alla fiorentina e il lampredotto, perché a Firenze ci sono ristoranti di pesce da veri intenditori, dove gustare ottimi piatti in cui la qualità delle materie e le armonie dei sapori vengono prima di ogni cosa.

Ristorante Borgo San Jacopo

Fuor d'acqua
Via Pisana 37r
ph: 055 222299

Partiamo “di là d’Arno”. A pochi passi da Porta San Frediano, in quello che un tempo era un vecchio deposito di carrozze ristrutturato, si trova il Fuor d’acqua, amato e frequentato da personaggi noti come il cantante Sting, che più volte ha cenato in questo ristorante insieme alla moglie. Caratteristica del ristorante è la scelta di servire solo il pescato del giorno: freschezza garantita in questo punto di riferimento indiscusso per la cucina di mare. Ricette semplici o elaborate secondo la tradizione come la Catalana, i paccheri alla Trabaccolara e gli antipasti, crudi o caldi, che sono una delle specialità insieme ai grandi piatti di cruditè. Dessert rigorosamente fatti in casa.

Fuor d'acqua

Borgo San Jacopo
Borgo San Jacopo, 62/r
ph. +39 055 281661

Siamo a una spanna da Ponte Vecchio e l’atmosfera è incantata come la cucina di Claudio Mengoni, executive chef di questo esclusivo ristorante con splendida vista sull’Arno e dal calore di una signorile casa privata. Cucina gourmet di tradizione fiorentina e italiana, alleggerita in chiave contemporanea che onora anche il pesce con grande sapienza e selezione. Sapori, colori e forme si fondono nelle sue mani per diventare piatti memorabili, dal sapore concreto. Imperdibile la ricciola marinata in acqua di pomodoro con caviale, avocado e mela annurca, da non tralasciare i dessert. Ottima la lista dei vini.

Ristorante Borgo San Jacopo

Burro & Acciughe
Via dell'Orto 35/R
ph: 055 045 7286

Ancora Oltrarno per una giovane realtà culinaria che ben presto si è fatta strada. In San Frediano, tra le vie che portano a Piazza del Carmine, nel suo stile caratteristico, troviamo Burro & Acciughe che fonde i sapori della tradizione con uno spirito esotico pronto a fare la differenza. Lasciatevi affascinare da un aperitivo di pesce, cruditè o vino bianco, da una gustosa grigliata di crostacei oppure dagli imperdibili paccheri del pescatore.

Burro & acciughe

Cestello Ristoclub
P.za di Cestello
ph: 055 264 5364

Nella caratteristica piazza del Cestello, si affaccia il dehors di un altro dei ristoranti di pesce storici di Firenze, il Cestello Ristoclub, un omaggio alla cultura gastronomica mediterranea. Entrando nel locale, una zona lounge aperta fino a tarda notte dove concedersi un fresco aperitivo o un cocktail dopo cena, e una vera e propria pescheria a vista, da cui gli ospiti possono scegliere il pesce da portare e preparare a casa o da affidare alle mani esperte degli chef, che lo trasformano in raffinate pietanze. Un consiglio? Provate il gran plateau di crudité, le deliziose ostriche francesi e il caviale iraniano Beluga. Il tutto accompagnato da un’interessante selezione di champagne e bianchi italiani e francesi.

Il Cestello Ristoclub

Marina Di Santospirito
Via Maffia, 1/C
ph: 338 284 4182

In Oltrarno, dove un tempo c'era una Falegnameria, oggi troviamo Marina di Santo Spirito, grazioso locale a conduzione familiare. In un'atmosfera senza tempo dove il pavimento è ancora in pietra, i muri sembrano scrostati, i tavoli sono usati e ricavati da materiale di riciclo, la chef Marina propone le sue personali versioni culinarie, che variano a seconda del pescato del giorno. E come se non bastasse a fine serata sale sul palco e suona e canta insieme ai suoi clienti.

Marina di Santo Spirito

Ristorante Calino
Piazza delle Cure, 3/a
ph: 347 904 6788

Ci spostiamo in piazza delle Cure, davanti all'omonimo mercato, per il ristorante di pesce di Tommaso Cintolesi. Protagonista da Calino il pesce povero, valorizzato con ricette che ne esaltano le qualità e con cotture che non ne alterano il sapore. Spesso viene proposto anche a crudo proprio per far apprezzare la varietà dei pesci che popolano il nostro mare. Il risultato è una cucina creativa, che cambia di giorno in giorno in base al pescato. Da non perdere le linguine ai batti batti (cicala di mare), la tartare di tonno rosso, e gli scampi alla Sabatini (bisque di gamberi rossi, salsa datterini, lacrime di panna fresca, cognac, scapi freschi).

Scampi alla Sabatini - Ristorante Calino

Fiaschetteria Di Pesce
Piazza Taddeo Gaddi, 5/6r
ph: 055 706492

In piazza Taddeo Gaddi, una vera e propria fiaschetteria dove  al mattino si può acquistare il pesce fresco oppure, più sul tardi, anche cucinato, da asporto, come fosse una normale rosticceria, ma è alle ore dei pasti che il locale si anima di una clientela variegata. Non ci sono tavoli, si mangia sugli sgabelli con piccoli tavolini. In quesa atmosfera easy, ci si può dedicare all'assaggio di innumerevoli proposte di pesce. Da provare il crudo, scegliendo direttamente il pesce dal banco. 

Fiaschetteria di Pesce

Siete amanti di sushi, sashimi e cucina giapponese? Di seguito trovate i migliori in città:

Koko Restaurant - Sushi Bar
Piazza Ferrucci, 4
ph. +39 055 6587428

È un angolo d’Oriente a due passi dall’Arno, un ristorante dall’ambiente raffinato come la sua cucina, in cui la tradizione giapponese si fonde con le rivisitazioni culinarie in chiave moderna. Ordinate assolutamente la barca di sushi o un piatto di pasta Teppanyaki con pesce su griglia giapponese, da assaggiare anche il sashimi, la sake tataki e la tempura, tutto accompagnato da birra giapponese artigianale. Terminate pranzo o la cena con dell’ottimo sakè.

Koko

Kome - Sushi and BBQ Restaurant
Via dei Benci, 41/r
ph. +39 055 2008009

Nel centro storico di Firenze Kome è il tempio della cucina giapponese. Si sviluppa su tre livelli: l’ingresso di Kome si apre sul Kaiten Sushi, dove le varietà di sushi, e non solo, sono disposte su un tapis roulant che scorre davanti al bancone. Al piano superiore, Kome propone la cucina Yakiniku, ovvero la cottura alla griglia. Il cliente potrà ordinare pesce e carne nei menu del giorno proposti dalla cucina, controllando personalmente la cottura del cibo. Qui è consigliata la prenotazione. Il terzo livello del locale, al piano inferiore, ospita il Sushi Gallery Izakaya, un privé con angolo wine e sakè bar. 

Kome

Momoyama
Borgo San Frediano, 10/r
ph. + 39 055 291840

Nel variopinto quartiere di San Frediano troviamo un luogo dove l’eleganza e l’accoglienza giapponese si fondono con la vitalità vibrante della città. Aperto nel 1998, Momoyama è stato il primo ristorante di Firenze a dedicarsi alla cucina del Sol Levante. Qui ricerca e qualità raccontano l’Oriente sia attraverso piatti della tradizione che attraverso piatti fusion e rivisitazioni della cucina creativa. Vi consigliamo di iniziare la vostra esperienza da Momoyama sorseggiando un drink al cocktail bar del ristorante per poi proseguire con la degustazione di sushi e sashimi, i tempura roll - piatto cult del locale - e l'infinita varietà di piatti fusion, diversi ogni giorno a seconda della stagionalità dei prodotti. Buonissimi anche i dolci, tutti fatti in casa.

Momoyama

Potrebbe interessarti

Inspiration

Connect with Firenze Made in Tuscany