Advertising

Connect with Firenze Made in Tuscany

Sign up our newsletter

Get more inspiration, tips and exclusive itineraries in Florence

+
mangiare panorama firenze ristoranti
8 Luglio 2022

Dove mangiare sulle colline di Firenze

I ristoranti e le trattorie di Firenze dove godersi un pranzo o una cena al fresco

Voglia di un pranzo o una cena indimenticabile vista Firenze nel segno dell'eccellenza di bellezza e di sapore? Siamo andati a scovari i più bei (e buoni) ristoranti e trattorie sopra Firenze - da Fiesole a Lastra a Signa - per regalarvi gioie per gli occhi e per il palato.

Qui invece i migliori ristoranti fuori porta a circa un'ora da Firenze, mentre qui i ristoranti da non perdere se preferite spostarvi verso la costa.

Ristorante La Loggia - Belmond Villa San Michele
Via Doccia, 4 - Fiesole
ph. +39 055 5678200

A Villa San Michele, ex monastero sulle colline di Fiesole e oggi hotel Belmond, lo chef Alessandro Cozzolino propone un sorprendente viaggio culinario tra passato e presente. Durante la bella stagione ricordatevi di prenotare un tavolo nella loggia quattrocentesca con vista mozzafiato sulla città per un pranzo o una cena al fresco senza rinunciare al gusto.

Ristorante La Loggia

Trattoria Omero 
Via Pian dei Giullari, 47 - Firenze 
ph. +39 055 220053

La Trattoria Omero nasce alla fine del '800 come panificio e poi, acquistata da Omero Attucci che nel '43, la trasforma in una pizzicheria alla quale decide di aggiungere qualche tavolo per servire piatti caldi e i suoi prodotti. La storica Trattoria Omero è la scelta ideale per tutti coloro che cercano un ristorante elegante e al contempo rustico e dall'atmosfera familiare. Situato nelle sinuose colline fiorentine, Omero offre un ambiente accogliente in un contesto da sogno gustando le prelibatezze della cucina tradizionale toscana. Da non perdere la Madame Bistecca.

Trattoria Omero

Ristorante Lo Spaccio presso Fattoria di Maiano
Via Cave di Maiano, 2 - Fiesole
ph. +39 055 59432 

Il Ristorante Lo Spaccio presso la Fattoria di Maiano è un ristorante agrituristico, con il solo impiego di prodotti toscani, molti dei quali provenienti direttamente dal nostro orto. Dalle carni ai prodotti da giardino, dalle varietà di frutta ai deliziosi formaggi, dai salumi locali alla qualità delle farine. Tutti i piatti sono freschi e seguono l'andamento delle stagioni.

Ristorante Lo Spaccio - Terrazza

Diadema Restaurant - Relais Villa Olmo
Via Imprunetana per Tavarnuzze, 19 - Impruneta (FI)
ph. +39 055 231 1311

Spostandoci verso il Chianti troviamo il Diadema Restaurant, cuore e fulcro del Relais Villa Olmo all'Impruneta. Il ristorante nasce nel rispetto del territorio, e la cultura gastronomica toscana si fa arte. I formaggi, i salumi, le carni ed il frumento con cui realizzano il pane, sono scelti tra i migliori delle aziende locali, e le verdure sono quelle dell’orto biologico del resort. Imprescindibile è l’abbinamento dei piatti ai prestigiosi vini della cantina, una combinazione in cui passione, tradizione, creatività e ricerca si incontrano, ancora una volta, per stupire e affascinare anche la clientela più esigente.

Diadema Wine Bar & Restaurant del Relais Villa Olmo

The Lodge
Viale Giuseppe Poggi, 1 - Firenze
ph. +39 055 284874

Nel verde della collina di Piazzale Michelangelo, accanto alle fontane delle Rampe create dal celebre architetto PoggiThe Lodge è l'indirizzo fiorentino da vivere a pieno durante la bella stagione. Un ristorante di respiro internazionale con una bellissima vista sul centro storico dalla collina del Poggi, affidato alle mani dello chef Rocco Loisi, artefice di una cucina eclettica a vocazione internazionale, senza però tralasciare la cultura gastronomica italiana. A cornice dell'offerta gastronomica del The Lodge Club c'è poi l'intrattenimento live, con cocktail e lounge bar, per accogliere gli ospiti dal pomeriggio a tarda sera.

Una delle incredibili viste da The Lodge, il nuovo ristorante fusion, un cocktail bar

Terrazza 45
Piazza Mino da Fiesole, 45 - Fiesole
ph. +39 055 597259

In una Fiesole senza tempo, dove il panaroma su Firenze si confonde con le suggestioni non ordinarie di un paese intatto e genuino. Un ristorante panoramico giovane e frizzante, dal grande intuito in cucina. Da provare gli antipasti di salumi e formaggi selezionati, il fois gras col sauternes, i primi come il tortello di patate sulla cacciagione, e il filetto di maiale lardellato. Da non perdere anche una curatissma selezione di etichette.

Terrazza 45

Antica Trattoria Sanesi
Via Arione 33, ang. via Dante Alighieri - Lastra a Signa (FI)
ph. +39 055 8720234

La trattoria nasce alla fine dell’Ottocento in un ambiente già rustico e domestico. Agli inizi la famiglia Sanesi gestiva una bottega di generi alimentari più disparati e soprattutto la mescita di vino. Collocato nel centro storico, un locale dal tono semplice e genuino con cucina che propone la tradizione delle specialità come la ribollita, le pappardelle al cinghiale e l'immancabile fiorentina ai ferri.

Antica Trattoria Sanesi

Tullio a Montebeni 
Via Ontignano, 48 - Fiesole (Fi)
ph. +39 055 697354

Antica trattoria poco fuori Firenze, dopo Settignano. Frequentata da una affezionata clientela abituale che qui trova una amichevole accoglienza e un calore familiare non facile da trovare. Una cucina semplice, con piatti cucinati all'antica e soprattutto con spettacolari bistecche servite da Paolo, Carlotta e Paola. D'estate è un vero piacere cenare al fresco ai pochi tavoli all'aperto.

Tullio a Montebeni 

La Sosta del Rossellino
Via del Rossellino, 2 - Settignano (FI)
ph. +39 055 697245

Una vera istituzione in materia di vino, non solo di cucina. Nata nel 1990, annessa alla già esistente pizzicheria, affacciata su una Firenze magnifica, tra i piatti intoccabili le tagliatelle al Sauternes o gli gnocchi col Castelmagno. Un luogo romantico e unico, con una veranda affacciata sul verde o sulla notte, nicchia affettuosa per amanti del formidabile trio cibo-vino-sentimento. Sulla carne c’è poco da dire: da sempre alla Sosta si cucina fassone, cioè razza piemontese. Dalla “Fiorentina” al filetto in crosta, arrivando alla tartare, non si sbaglia mai. Grande la varietà dei formaggi, altra passione di casa, così come il Patè de Foie Gras preparato da Silvia.

La Sosta del Rossellino

La Casa del Prosciutto
Via Ponte a Vicchio, 1 - Vicchio (FI)
ph. +39 055 844031 

Nel cuore del Mugello, a Ponte a Vicchio, La Casa del Prosciutto è praticamente un’istituzione. Non c’è nessuno che non conosca questa casa sul ponte che unisce bottega di alimentarigastronomia e trattoria. Ci si può fermare per un panino o una schiacciata e scegliere da un fornitissimo bancone di affettati, verdure e formaggi, da mangiare fuori, sul prato o nella zona pic-nic, mettersi comodi nella saletta interna con caminetto o ripararsi dal sole sotto gli alberi nei tavolini all’aperto. Tra le specialità da non perdere c’è il prosciutto – ovviamente – ma anche bruschette e crostini di tutti i tipi e degli straordinari tortelli mugellani, oltre alla carne e ai dolci fatti in casa. Al banco alimentari poi si possono anche acquistare prodotti locali, marmellate artigianali, formaggi e frutta di stagione.

La casa del prosciutto

L'Artusino
Piazza del Monumento, 9 - Cerbaia
ph. +39 3288816036 - 3396618788 - 3336594118

Nel fondo che ospitava la Tenda Rossa, in piazza del Monumento a Cerbaia Val di Pesa, Marco Gamannossi, Marco Tomberli e Clio Bianchi hanno inaugurato L’Artusino, un nome scelto dal giovane patron Marco Gamannossi in onore di Pellegrino Artusi, padre della cucina toscana (e non solo). Sapori schietti, cotture pazienti e realizzate senza fretta, gusti che appartengono alla cucina delle nostre nonne, sposati ad una carta dei vini a filiera corta. Il piatto forte? Ovviamente la pasta fatta in casa e l'immancabile bistecca.

L'Artusino

La Loggia del Piazzale Michelangelo
Piazzale Michelangelo, 1 - Firenze
ph. +39 055 2342832

Dal 1867 il Ristorante la Loggia del Piazzale Michelangelo è un punto di riferimento per chi desidera apprezzare la buona cucina ammirando uno dei panorami più belli della città. Un concept che mette insieme arte ed eleganza, per invogliare il pubblico fiorentino a riappropriarsi dei suoi spazi.

Ristorante La Loggia di Piazzale Michelangelo

Potrebbe interessarti

Prodigio. Mestieri d’Arte e Performance
Prodigio. Mestieri d’Arte e Performance. Capolavori d'alto artigianato, lavorazioni dal vivo e performance digitali

Dal 23 aprile all’1 maggio alla Fortezza da Basso in occasione di MIDA 2022, l’86ma edizione della Mostra Internazionale dell’Artigianato di Firenze

Gucci Giardino 25
I migliori aperitivi di Firenze

I top place dove bere il vostro cocktail preferito

Candalla
Dove mangiare nei boschi della Toscana

4 ristoranti dal gusto genuino e sincero perfetti in ogni stagione

ph. paima beaute for unsplash
Cosa fare questa settimana a Firenze e dintorni

Eventi, mostre e appuntamenti da non perdere dall'11 al 17 aprile 2022

ristoranti fuori porta pranzo zona gialla toscana firenze
I ristoranti fuori porta vicino Firenze per un pranzo o una cena da ricordare

La nostra top list dei migliori indirizzi del gusto non lontano dalla città

Torta Pasqualina
La ricetta definitiva della Torta Pasqualina

L'imperdibile ricetta della Torta Pasqualina e tutto quello che dovresti sapere per cucinarla al meglio

Chef Vito Mollica
Vito Mollica torna a Firenze e ci racconta il suo nuovo progetto Chic Nonna

Dal 15 aprile, lo chef stellato coordinerà la proposta enogastronomica di Salotto Portinari Bar & Bistrot, e da giugno sarà alla guida del ristorante Chic Nonna

san gimignano
Cosa vedere e cosa fare a San Gimignano e dintorni

Tutto quello che devi sapere per visitare San Gimignano, Volterra e dintorni

POPPI
Terre degli Uffizi: otto nuove mostre per il progetto itinerante di Gallerie degli Uffizi

Oltre a Anghiari, Montespertoli e Poppi già presenti nella prima edizione e confermati, si aggiungono Reggello, Arezzo, San Giovanni Valdarno, San Casciano e San Piero a Sieve

Inspiration

Connect with Firenze Made in Tuscany