Advertising

Connect with Firenze Made in Tuscany

Sign up our newsletter

Get more inspiration, tips and exclusive itineraries in Florence

+
Macelleria Caselli
1 Ottobre 2021

Le migliori macellerie di Firenze

Dove acquistare carne e salumi di qualità in città

A Firenze con la carne non si scherza. Per i fiorentini e per turisti è una vera e propria istituzione nonché un vanto non da poco. Il Mercato Centrale di San Lorenzo e il mercato di Sant’Ambrogio sono tra i posti prediletti dei fiorentini dove comprare carne di qualità, ma non mancano nemmeno tante botteghe storiche per trovare le migliori bistecche, ma anche lampredotto, arista, trippa, faraona e molto altro.

Per aiutarvi nella scelta delle migliori da portare sulle vostre tavole abbiamo selezionato le macellerie di riferimento in città.

Macelleria Caterini Giorgio
Via della Spada, 22/r
ph. +39 055 215995

A pochi passi da via de’ Tornabuoni, un punto di riferimento per la qualità e la tradizione fiorentina. A gestione familiare dal 1950, Giorgio Caterini e Gianluca Pinelli, puri artigiani del settore, nella loro macelleria offrono tutte carni italiane selezionate. Immancabile la bistecca fiorentina, di razza limousine o chianina, insieme ad altre eccellenze come i salumi di cinta senese, l’arista affumicata di Dobbiaco, il manzo stufato e i cotechini artigianali, oltre ad una grande selezione di vini e aceti balsamici.

Macelleria Caterini Giorgio

Bacci Manuele
Mercato Centrale di San Lorenzo
ph. +39 055 212275

Se vi trovate nella Medina del gusto made in Florence, il mercato interno di San Lorenzo, non perdetevi la polleria di Bacci Manuele. Arrivato alla quarta generazione il banco di Manuele è una vera chicca per gli amanti delle carni bianche, che divengono le uniche, vere protagoniste. In vendita solo polli, conigli e tacchini allevati all’aperto nei territori circostanti e poi uniche prelibatezze come i polli nostrali di San Gimignano e le anatre di Cortona.

Bacci Manuele

Macelleria Comparini Fosca
Via Michele Mercati, 29
ph. +39 055 483602

Situata nel quartiere del Poggetto (appena fuori dal centro), tramandata di padre in figlio a partire dal 1949, questa bottega delle carni è un vero tempio di tradizione e sapere che, oltre alla qualità delle sue carni, si contraddistingue per l’alta cordialità e familiarità del servizio. Membro dell’Associazione macellai di Firenze, le carni di Comparini Fosca provengono tutte dai territori più pregiati, come l’Emilia o la Francia, famosa anche la sua bistecca, di razza Limousine. Vasto il suo assortimento di pronto per cuocere.

Macelleria Comparini

Antico Salumificio Anzuini - La Macelleria storica e Grill di Filiera
Via dei Neri 84r (map G5)
ph. +39 055 294901

Macelleria storica dal 1938, portata avanti da tre generazioni. Da non perdere, le bistecche alla Fiorentina, gli affettati e le specialità sottovuoto di produzione propria: produttori di insaccati, hanno anche un laboratorio - con relativo punto vendita – dove poter scegliere tra una decina di tipicità umbro-toscane come salsiccia, soprassata, prosciutti, salame, finocchiona e molti altri (in via Faentina 93r). 

Antico Salumificio Anzuini

Macelleria Caselli
Via Romana 61
ph. +39 055 222339

Una bottega nata negli anni Sessanta, è una macelleria vecchia maniera: la carne è appesa alle pareti, e potete scegliere i tagli che preferite con i vostri occhi. Carne di prima qualità, rigorosamente italiana e, molta proveniente da Mantova. Tra le specialità da provare: bistecche alla Fiorentina, roast-beef e pollo e coniglio di Montespertoli disossati e ripieni. All’interno anche un’ampia scelta di vini siciliani biologici.

Macelleria Caselli

Macelleria Vignoli
Via Spinello Aretino, 7 (Soffiano) - ph. +39 055 710332
Piazza S. Pier Maggiore 1r (Arco San Pierino )– ph. +39 055 2480436
Via Romana 131r (Porta Romana) – ph. +39 055 222238
Via E. Gasperi, 19 (Campo di Marte)– ph. +39 055 573375
Via Pisana 359 (Legnaia) – ph. +39 055 707197
Via R. Paoli 7 (Scandicci)– ph. +39 055 250244

Nate nel 1946, oggi le macellerie Vignoli hanno cinque punti vendita a Firenze e uno a Scandicci. E’ qui che nacque la fesa di tacchino: il negozio di San Pierino infatti fu la prima polleria a sezionare il tacchino e Rolando Vignoli dette il nome di “fesa” al petto, nome oggi utilizzato in tutti i listini nazionali. Oggi è diventa una polleria/macelleria specializzata anche in prodotti pronto-cuoci, vino, Chianti Classico, e olio dell’azienda agricola di San Casciano.

Macelleria Vignoli

Macellerie Soderi
Inside Mercato Centrale di San Lorenzo (map E/F2)
ph. +39 055 2398496

Sullo storico banco di Paolo e Alessandro (padre e figlio) Soderi, antica stirpe di macellai fiorentini, vi si trovano ogni giorno bistecche di Limousine e ottimi incroci tra razze Simmenthal e Charolaise provenienti da allevamenti croati. Periodicamente anche bistecche di Chinina, ma solo se i Soderi (un riferimento anche per i ristoratori locali) hanno a che fare con animali di qualità indiscutibile. Comunque femmine, la cui carne, in virtù di una migliore infiltrazione del grasso nella fibra, ha un sapore più rotondo e una morbidezza ineguagliabile. Forti anche nei pronto-cuoci.

Macelleria Soderi

Macelleria Menoni Luca
Mercato di Sant’Ambrogio
ph. +39 055 2480778

Aperta dal 1921, la macelleria Menoni propone un’ampia varietà di carni che sono il frutto di un’esperienza professionale tramandata da tre generazioni e di un’accurata selezione di allevamenti e razze. Luca a Firenze è una vera autorità in fatto di bistecca, ma qui troverete anche una vasta proposta di piatti pronti da cuocere e altre specialità accompagnate dalla ricetta sullo scontrino. Tra le imperdibili, faraona salsiccia e noci, fegatelli di maiale, arista e anatra all’arancio, carrè di agnello al limone.

Macelleria Luca Menoni

Nuova Tripperia Fiorentina
Mercato Centrale di San Lorenzo
ph. +39 055 2381765

Se a Firenze chiedi dove andare comprare la trippa da cucinare i fiorentini ti rispondono con un nome solo: Tiziano Trapani. Lui è un vero e proprio superstite della nobile stirpe dei trippai di San Frediano dell’Ottocento. Trippa, lampredotto, centopelli, quinto quarto, poppa, nervetti, budellina… un banco che sembra fatto e firmato da Matthew Barney (artista contemporaneo che va per la maggiore ndr.). Tutti i maggiori trippai di Firenze, acquistano da Tiziano la loro materia prima. 

Nuova Tripperia Fiorentina

Valdarno Carni
Mercato di Sant’Ambrogio
ph. +39 055 2342283

Non è una macelleria tradizionale: qui troverete una ricchissima proposta di piatti pronto-cuoci, ovvero specialità di cucina, a base di ingredienti di carne e verdura, semi preparate. Qualche must have? Arrotolati di pollo ripieni di salsiccia con tartufo o porcini, arista all’arancia e fichi, faraona alle mele e pepe verde, pollo al curry o straccetti di manzo con verdure. Gli ingredienti, di altissima qualità, sono tutti italiani e preferibilmente locali.

Valdarno Carni

Piero Lanini
Mercato di Sant’Ambrogio
ph. +39 055 2480629

Aperti da 33 anni, vantano una grande esperienza e carni di prima scelta rigorosamente italiane. La macelleria/polleria è specializzata nella cacciagione e nei ripieni di vario tipo: tra le proposte che meritano tutta la vostra attenzione ci sono l’arista ripiena, la galantina di pollo, i colli ripieni con pistacchi e prosciutto cotto e i salumi del Casentino. Oltre alle più classiche bistecche alla fiorentina e roast-beef che sono sempre un must.

Piero Lanini

Piero Soderi
Mercato Centrale di San Lorenzo
ph. +39 055 294349

Una vera istituzione fiorentina, Piero Soderi è uno dei più esperti detentori della bistecca. Per le sue bistecche predilige la razza Limousine femmina Scottona, fatta allevare in Italia. Nei nostri territori si affida ai produttori della Grafagnana, del Casentino e di Empoli. Bistecche a parte, provate anche la sua arista con le mele, gli hamburger agli spinaci, il prosciutto in porchetta o l’agnello disossato e farcito. Questa serie di pronti e cuoci sono generosamente gettonati. Se occorre, servizio a domicilio.

Piero Soderi

Macelleria Saccardi
Via Giampaolo Orsini, 45
ph. +39 055 6812204

Roberto Merlini, proprietario di quest’oasi di delizie, ha ereditato la sua macelleria dai nonni che, fin dagli anni ’60, hanno reso la Saccardi e Panichi un indirizzo di culto per gli appassionati. Sul banco sola carne italiana, allevata soprattutto nella zona dell’Emilia Romagna. Nonostante sia una delle poche a Firenze iscritta all’albo della Chianina, la macelleria predilige la razza Limousine, per bistecche tenere e gustose. Da provare anche l’agnello del Casentino.

Macelleria Saccardi

Potrebbe interessarti

Inspiration

Connect with Firenze Made in Tuscany