Advertising

Connect with Firenze Made in Tuscany

Sign up our newsletter

Get more inspiration, tips and exclusive itineraries in Florence

+
Pasqua a Firenze

text Martina Olivieri

29 Marzo 2023

Pasqua e Pasquetta a Firenze: cosa fare e dove mangiare

Arte, tradizioni e natura: tutto quello che non devi perdere durante le festività in città

A Firenze, come in tutta la Toscana, la Pasqua - che quest'anno cade domenica 9 aprile - è una festa molto sentita e legata a tradizioni che arrivano da lontano. È un periodo perfetto per visitare la città, scoprirne angoli nascosti, bellezze artistiche e paesaggistiche. Firenze è, infatti, la città ideale dove immergersi in un festoso clima pasquale, ma anche fare un pic-nic, visitare un museo o organizzare un bellissimo brunch pasquale. Vediamo insieme cosa fare e dove andare per vivere questi giorni di festa al meglio!

La domenica di Pasqua torna una delle ricorrenze più amate dai fiorentini e dai turisti, lo Scoppio del carro in piazza del Duomo, antica tradizione popolare fiorentina che si tramanda da oltre nove secoli. La partenza del corteo con il Brindellone avviene, come sempre, da Porta al Prato, attraversa la città seguito dal corteo storico e dagli sbandieratori assieme alle massime autorità cittadine, per posizionarsi infine tra il Duomo ed il Battistero. Nel corso della messa, intorno alle 11.00, l’Arcivescovo di Firenze accende e fa partire dall’altare la “Colombina”. Un razzo a forma di colomba corre lungo un filo e raggiunge il Brindellone, incendiandolo e accendendo quindi i fuochi d’artificio montati su di esso. Scopri qui tutti i dettagli di questa antica tradizione!

scoppio del carro a firenze

  • PRANZO DI PASQUA AL RISTORANTE

Per chi non vuole rinunciare a una Pasqua all'insegna del divertimento e del gusto, ecco i menù dei migliori ristoranti di Firenze per un pranzo o un brunch da ricordare in una location da sogno! Se, invece, preferite spostarvi fuori Firenze c'è davvero l'imbarazzo della scelta: qui trovate i migliori ristoranti del Chianti, qui i ristoranti da prenotare vicino Firenze, qui i ristoranti migliori già aperti in Versilia, e qui i ristoranti nei borghi della Maremma. Se vi piace l'idea di pranzare nel bosco della Toscana, ci pensiamo noi a suggerirvi dove andare!

Brunch di Villa Cora

  • PRANZO DI PASQUA A CASA

La Pasqua in Toscana è ricca di tradizioni anche a tavola, per questo chi preferisce rimanere a casa prepara un menù da leccarsi i baffi. Qui vi suggeriamo i piatti della tradizione che non mancano mai sulla tavola durante le festività pasquali, qui tutte le torte pasquali che potete preparare, mentre qui la ricetta della torta pasqualina. Se siete in cerca dei suggerimenti migliori per il vostro barbecue di Pasquetta, potete seguire i suggerimenti del maestro Dario Cecchini e qui quelli del noto macellaio Luca Menoni. Siete pronti a prendere appunti?

Torta pasqualina

  • DOVE ACQUISTARE UOVA E COLOMBA

Cioccolato fondente, al latte, bianco, con le nocciole… ce n’è per tutti i gusti. Se siete in cerca delle uova di pasqua più buone di Firenze, cliccate qui, mentre qui trovate le colombe artigianali più buone non solo di Firenze, ma anche della Toscana.

colomba di pasqua al pistacchio della pasticceria nannini

Il giorno di Pasqua e Pasquetta c’è anche l’apertura straordinaria dei musei, un’occasione unica per ammirare alcuni tra i più grandi capolavori dell’arte di ogni tempo. Tra i musei aperti da non perdere: Galleria degli Uffizi, Palazzo Pitti e Giardino di Boboli, Palazzo Strozzi con la nuova mostra Reaching for the Stars. Da Maurizio Cattelan a Lynette Yiadom-Boakye, Galleria dell’Accademia, Palazzo Vecchio e Torre di Arnolfo, Musei del Bargello, Museo Novecento dove si può vedere la mostra Lucio Fontana. L’origine du monde (che continua fino a settembre anche al Museo di Palazzo Vecchio dove troviamo Giacometti – Fontana. La ricerca dell’assoluto) e Complesso di Santa Maria Novella.

Galleria degli Uffizi

Chi per fede, chi per curiosità, la notte del Giovedì Santo si muove per le vie cittadine in visita agli altari delle chiese, addobbati solennemente. La tradizione vuole che il fedele entri nelle diverse chiese e reciti in ognuna di esse il Gloria, l’Ave Maria e il Padre nostro, chiedendo benevolenza al Signore e che ne visiti almeno tre e sempre in numero dispari. Qui il nostro tour alla scoperta delle chiese più belle di Firenze, dove andare anche durante le festività pasquali.

Santa Croce (ph. Pierpaolo Pagano)


Aprile è il mese perfetto per visitare le oasi verdi in città. Oltre al classico Giardino di Boboli ed al Giardino di Villa Bardini che in questo periodo si veste dei suoi colori più belli, potete ammirare la vista panoramica dal Giardino delle Rose, appena sotto Piazzale Michelangelo o il Giardino dell’Orticoltura, senza dimenticare di affacciarvi ai vicini Orti del Parnaso. Scopri qui tutti i giardini più belli in città.

Giardino di Villa Bardini ph. Pasquale Paradiso

  • GITA FUORI PORTA VICINO FIRENZE

Da sempre Pasquetta è sinonimo di gite e scoperte di nuovi posti. I dintorni di Firenze offrono tante opportunità di svago per l’intera famiglia. Tra le location che vi suggeriamo: il Chianti con la sua campagna, la Versilia, le zone della Maremma, i piccoli borghi ricchi di fascino come Fiesole, Certaldo, Vinci, Pienza, San Gimignano, Montalcino o Pietrasanta.

il bellissimo territorio di radda in chianti

Inspiration

Connect with Firenze Made in Tuscany