Olivia Poli

Olivia Poli
Flo People
15Gennaio2014
Alessandra Lucarelli

A testa alta

Firenze/NY solo andata. Quando come e perché?
Era il 16 ottobre 2008, avevo dato da pochi mesi l’esame da giornalista professionista e volevo vedere cosa sarei riuscita a combinare da sola nella città in cui avevo sempre sognato di abitare.

La tua prima immagine di NY.
Le mille luci dello skyline di Manhattan. Dal taxi, arrivando nell’East Village dall’aeroporto JFK.

Il servizio giornalistico di cui vai più orgogliosa?
Il reportage sul serial killer di Long Island Beach, per Sky TG24. Le dirette a due passi da CNN, Reuters, New York Times, mentre l’FBI setacciava Ocean Parkway.

La tua giornata tipo?
Lavoro, lavoro, lavoro. Palestra a fine giornata, drink e cena con amici. Il momento migliore? Addormentarmi abbracciata a mio marito.

Quando torni a Firenze, tre cose a cui non puoi rinunciare.
Una passeggiata da Via Tornabuoni a piazza della Signoria, con pausa caffé da Revoire. Shopping da Officina Tornabuoni per una scorta abbondante di prodotti che a NY sono introvabili. Appuntamento da Coco Lezzone con Andrea Panconesi di Luisaviaroma: pappa al pomodoro, vino rosso e chiacchiere con un amico sincero.

Il tuo segreto per la felicità?
Guardare sempre avanti. Nella vita non esistono errori, soltanto lezioni.
 

Commenti